Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili

Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili (https://www.micimiao.net/forum/index.php)
-   I Nostri Amici Cani (https://www.micimiao.net/forum/forumdisplay.php?f=65)
-   -   Allevamento o lager??? (https://www.micimiao.net/forum/showthread.php?t=124624)

Bia 26-06-2019 14:31

Allevamento o lager???
 
Ciao a tutti, volevo condividere con voi una pessima esperienza che mi è capitata proprio ieri.
Una mia amica sta cercando un cagnolino maltese, ieri mattina ha chiamato un allevamento molto conosciuto qui vicino a noi, che vanta di allevare molte razze di cani selezionate, oltre a fornire servizi di pensione animali, toelettatura, addestramento cani e chi più ne ha più ne metta, una panacea per ogni esigenza insomma.... Chiama e le dicono che in questo momento non hanno maltesi, ma è disponibile un meraviglioso cucciolo di bolognese di tre mesi esatti, pronto per essere adottato, se lo vuole di affrettarsi ad andare perché è l'ultimo rimasto.... la mia amica mi chiede di andare con lei a vederlo per aiutarla a scegliere, io già ero scettica perché sti posti tuttofare mi piacciono poco, ma vabbè visto che ha deciso lei andiamo a vedere....
Arriviamo nell'allevamentone super blasonato immerso nel verde, esternamente bellissimo niente da dire, ci accoglie il proprietario con sorrisone a 500 denti e chiama la responsabile di non so cosa.... la tipa arriva con sigaretta in bocca, ci guarda senza proferire parola e a me tutto sembra fuorché un'allevatrice, ma vabbè niente pregiudizi ....
Le diciamo che siamo venute per il cucciolo di bolognese, lei muta ci molla lì, entra in una specie di gabbione chiuso, tipo pollaio e sparisce, rispunta dopo qualche minuto con in braccio un cucciolo che, per carità io di cani non me ne intendo tantissimo, ma a me più che un cucciolo sembra un vecchietto, col pelo tutto arruffato e come sfibrato sulle punte, gli occhietti un po' lacrimosi e tutto rosa intorno alla bocca, forse sporco, abbandonato in braccio con l'aria spenta... io e la mia amica ci lanciamo un'occhiata rapida, per nulla convinte, la ragazza sempre muta come un pesce, noi non sappiamo da dove cominciare, l'imbarazzo serpeggia nell'aria...
Le chiedo se il cucciolo sta con la mamma, mi risponde con un secco sì, senza assolutamente proporci di vederla, faccio per allungare una mano ad accarezzarlo e mi ferma: "no i cuccioli non si possono toccare finché non sono venduti", io sono sempre più così :confused:.... Alla fine visto che lei non interagisce minimamente non sappiamo più cosa dire e la mia amica chiede quanto costa..." 900 euro dice la ragazza"... e io "con pedigree giusto?" "No senza pedigree...."
Attimo di panico, io e la mia amica ci guardiamo così :eek:, abbiamo capito tutto, salutiamo e fuggiamo a gambe levate da questo lager...
Mi spiace solo per quel cucciolo e per chi lo adotterà, perché sicuramente qualche cretino a cui rifilarlo lo troveranno... :devil:
Secondo voi è possibile fare una segnalazione su un caso simile? A chi?

Tigro 27-06-2019 08:47

Re: Allevamento o lager???
 
Spero che ti rispondano prima possibile (anche in privato) e ti suggeriscano dove segnalare sta gentaglia.....

Poveri animali.

Aggiornaci se riesci a fare qualcosa, ciao !

Aletto 27-06-2019 12:00

Re: Allevamento o lager???
 
Avevo letto ma ero troppo esterrefatta per commentare, e lo sono tutt'ora.
Se penso che la SIUA ha recentemente svolto un incontro dal titolo Alter Expo a favore di amici a quattro zampe non blasonati e che l'ultimo numero della rivista Animal Studies è sui canili, sulla sofferenza e lo stress di cani abbandonati e rinchiusi, femmine partorienti, cuccioli nati in condizioni psicofisiche negative ecc, e come si può far diventare tutto questo anziché un problema ma una risorsa tramite personale qualificato che è in grado di capire quale individuo tra i suoi consimili è in grado di favorire il benessere di una femmina incinta......beh! siamo lontani anni luce e c'è ancora molto ma molto da lavorare sulla consapevolezza umana.

Ciò detto, io non saprei a chi rivolgermi e forse mi rivolgerei a tutti gli enti zoofili.
Il vero problema è che se rispettano i parametri dell'asl, non sono multabili. E se rispettano le libertà di Brambell, non c'è maltrattamento :( , ma non sono così preparata su questo argomento

Bia 27-06-2019 14:00

Re: Allevamento o lager???
 
È allucinante che non si possa fare niente contro questi che sono veri e propri maltrattamenti, sono pronta a scommettere che il cucciolo non fosse tenuto con la mamma, ma chiuso in gabbia, mi mangio le mani per non avere osato chiedere di vedere la mamma e per non aver fatto casino seduta stante...

babaferu 27-06-2019 14:14

Re: Allevamento o lager???
 
Quote:

Originariamente inviato da Bia (Messaggio 2145825)
È allucinante che non si possa fare niente contro questi che sono veri e propri maltrattamenti, sono pronta a scommettere che il cucciolo non fosse tenuto con la mamma, ma chiuso in gabbia, mi mangio le mani per non avere osato chiedere di vedere la mamma e per non aver fatto casino seduta stante...

Immagino che pensieri ti siano rimasti....
Li per li non e' semplice reagire, pero' ora non credo tu abbia gli elementi per fare gran che, non hai visto cose perseguibili legalmente, mi chiedo se non si possa mandar loro un controllo sanitario...
Spero la tua amica abbia riflettuto sulla realta' degli allevamenti (a fronte di alcuni professionisti seri, temo che molti siano invece cosi' e' che il cucciolo maltese con pedigreee a 900 euro non lo trovera' da nessuna parte se non scendendo a compromessi etici acquistando dagli scucciolatori) e spero che decida per un bel meticcio aggratis senza casa.

Bia 27-06-2019 16:21

Re: Allevamento o lager???
 
Quote:

Originariamente inviato da babaferu (Messaggio 2145826)
temo che molti siano invece cosi' e' che il cucciolo maltese con pedigreee a 900 euro non lo trovera' da nessuna parte se non scendendo a compromessi etici acquistando dagli scucciolatori

Io non me me intendo... ma quindi costa più di 900 euro un maltese con pedigree? Ammazza! :eek:

Aletto 27-06-2019 19:28

Re: Allevamento o lager???
 
Sì, è allucinante che vengano considerati maltrattamenti solo se ci sono evidenti botte da orbi e sangue. Se invece viene lesa l'integrità psicologica, questa non è visibile e non c'è maltrattamento.
Non solo, il cane spesso può avere problematiche durante l'integrazione in famiglia e viene riportato indietro e sostituito con un altro, e i potenziali adottanti calano.
Questo succede anche nei canili con i meticci purtroppo perché bisogna fare una riflessione profonda sulla legge quadro 281/1991.

Credo anche che alcune persone come quelle che hai avuto la sventura di conoscere abbiano una visione dell'eterospecifico completamente alterata.

Simo76 28-06-2019 10:40

Re: Allevamento o lager???
 
Sono situazioni davvero allucinanti e purtroppo nemmeno così isolate :cry:
Non è nemmeno facilissimo ottenere qualcosa con le segnalazioni (anche se certo male non fanno!), purtroppo questa gentaglia è spesso molto scaltra e sa come comportarsi per evitare problemi :(

Quote:

Originariamente inviato da Bia (Messaggio 2145829)
Io non me me intendo... ma quindi costa più di 900 euro un maltese con pedigree? Ammazza! :eek:

Non mi intendo nello specifico proprio dei maltesi ma assolutamente il costo per un esemplare proveniente da un allevamento, con pedigree e tutte le carte in regola è decisamente più alto rispetto alla cifra indicata.

alimiao 11-07-2019 11:07

Re: Allevamento o lager???
 
Ciao, leggo solo ora. Purtroppo l'allevamento in Italia è un far west dove si trova di tutto, dallo scucciolatore che vende i cuccioli malaticci di 1 mese su bakeka.it a quello super-serio che per lui i cani sono come i figli... va un po' a fortuna, ma ci sono degli accorgimenti che possono limitare le brutte avventure, va fatto molto da parte dell'acquirente a livello di ricerca.

La prima cosa che mi salta all'occhio: "un allevamento molto conosciuto qui vicino a noi, che vanta di allevare molte razze di cani selezionate, oltre a fornire servizi di pensione animali, toelettatura, addestramento cani e chi più ne ha più ne metta, una panacea per ogni esigenza insomma.... "

Ecco, anche se l'allevamento è molto conosciuto, una delle prime e basilari regole è che un allevamento serio NON alleva molte razze. Anzi, meno ne alleva e più è serio. Meglio ancora se si dedica ad una sola razza, magari da molti e molti anni. Già questo aspetto mi avrebbe fatto pensar male, e me lo avrebbe fatto scartare a priori. Gli allevamenti multirazza spesso sono solo delle "riciclerie" di scucciolatori, cioè prendono i cuccioli dagli scucciolatori dell'Est a poco prezzo, poi te li rivendono maggiorati di prezzo e senza pedigree, o con pedigree falsi.

Quindi mi raccomando: se la tua amica cerca ancora il cucciolo, veda di andare da un allevamento che alleva solo quella razza, che alleva da molti anni, che ha pochi cani e che fa poche cucciolate (negli allevamenti davvero seri a volte bisogna aspettare anche un anno per avere un cucciolo). Consiglio anche di visitare diversi allevamenti (almeno tre-quattro) senza impegno, ancora meglio visitare le expo canine e qualche raduno di razza, parlare tanto con gli allevatori, conoscerli di persona, vedere come interagiscono con i loro cani, prendere più informazioni possibile sulla razza, insomma bisogna farsi una cultura sulla razza e diventare un po' esperti prima di scegliere il cucciolo. Questo è il modo migliore per fare una scelta consapevole.

Bia 12-07-2019 21:51

Re: Allevamento o lager???
 
Grazie Alimiao, essendomi fatta un minimo di cultura sugli allevamenti prima di prendere Bia, anch'io ero scettica quando ho visto di che allevamento si trattava e personalmente non mi ci sarei mai rivolta, ma non essendo io a dover scegliere ho aspettato di vedere prima di metter bocca.... poi però visto lo schifo, di cui si è resa conto anche lei, ne ho approfittato per istruirla un pò sull'importanza del pedigree e sui requisiti essenziali di un buon allevamento, purtroppo non credo che sia intenzionata a sborsare grosse cifre e non so quanto l'abbia davvero convinta sul discorso pedigree, so che aveva contattato una signora che vendeva cuccioli di maltese senza pedigree a circa 400 euro, ma perlomeno una sola cucciolata di cagnolini cresciuti in casa e tenuti secondo lei in buone condizioni, io le ho detto come la pensavo, ma non ho voluto infierire troppo, posso consigliarla, ma la scelta alla fine è sua.... la devo ancora sentire per sapere se ha deciso....


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:28.

Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara