Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili

Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili (https://www.micimiao.net/forum/index.php)
-   Storie di mici e a-mici (https://www.micimiao.net/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   Troppo Amore...2019 un'anno nero (https://www.micimiao.net/forum/showthread.php?t=125051)

pilar78 12-12-2019 16:27

Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Salve,

dopo esattamente 11 mesi,quasi a voler suggellare un'anno nero per la mia piccola colonia felina,da ieri mattina il gatto più anziano ha deciso di allontanarsi dalla sua casa senza fare al momento ritorno,ho come sempre intrapreso la solita trafila (richieste al vicinato,annunci online e tramite volantini),ma come l'ultima volta niente assolutamente scomparso nel nulla,negli ultimi tempi sia per la sua età avanzata che per un problema ad un'occhio,preferivo tenerlo in casa (con tutto quello che ne comporta),e dopo 8 anni insieme (più ci passi del tempo e più il dolore è immenso) pieni d'amore,cibo e coccole,decidono loro,senza girarsi a dirti grazie,ed io ci sto di nuovo male,troppo male per Troppo Amore...

Misty 12-12-2019 16:46

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
mi spiace Pilar, ma non abbatterti ritornerà vedrai.
lo so, è troppo l'amore che diamo ai nostri mici ma si può evitare? no, io non riesco proprio. proprio oggi ripensavo con molto dolore alla mia Crimy, che non c'è più, che mi ha lasciato un vuoto incolmabile

pilar78 12-12-2019 17:14

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Quote:

Originariamente inviato da Misty (Messaggio 2150597)
mi spiace Pilar, ma non abbatterti ritornerà vedrai.
lo so, è troppo l'amore che diamo ai nostri mici ma si può evitare? no, io non riesco proprio. proprio oggi ripensavo con molto dolore alla mia Crimy, che non c'è più, che mi ha lasciato un vuoto incolmabile

Grazie Misty, all'inzio del 2019 condividesti con me la scomparsa di Nerino ed il suo tragico ritrovamento dopo quasi 20 giorni di nulla,spero davvero possa la storia di Onesimo (questo il suo nome) essere diversa,ma gli 8 anni d'età,l'occhio malconcio ed il fatto che ultimamente lo tenevo più in casa che fuori in giardino, non mi lasciano per niente tranquillo, sono in uno stato di pianto continuo:cry:

iw1dov 12-12-2019 18:12

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Non essere pessimista; ad 8 anni è ancora giovane!! Tra l'altro è normale che, se era abituato ad uscire, volesse prendere una boccata d'aria.

Un giorno di assenza non vuol dire nulla... Lina, al suo primo natale con me, si fece due giorni fuori, in un posto per lei ancora sconosciuto. Solo recentemente Camilla si è fatta una notte brava, ed è tornata dopo 36 ore... facendo disperare lo zio King.

Vedrai che tornerà!

pilar78 12-12-2019 18:35

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Quote:

Originariamente inviato da iw1dov (Messaggio 2150606)
Non essere pessimista; ad 8 anni è ancora giovane!! Tra l'altro è normale che, se era abituato ad uscire, volesse prendere una boccata d'aria.

Un giorno di assenza non vuol dire nulla... Lina, al suo primo natale con me, si fece due giorni fuori, in un posto per lei ancora sconosciuto. Solo recentemente Camilla si è fatta una notte brava, ed è tornata dopo 36 ore... facendo disperare lo zio King.

Vedrai che tornerà!

Grazie davvero,mi state dando molta forza in queste tristi ore di ansia,ho avuto anche esperienze più lunghe di assenza di altri gatti,tornati anche dopo settimane,ma quell'occhio gonfio e ultimamente anche giù di peso,non mi lasciano tranquillo,per questo negli ultimi tempi lo "costringevo" più in casa del solito,si sarà sentito TROPPO INGABBIATO ?!

iw1dov 13-12-2019 08:19

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Be', i mici - TUTTI i mici - sono allergici alle porte chiuse, quindi si sarà dato come missione quella di uscire; ora magari vorrà recuperare un po' di tempo perduto, ma in fin dei conti la casa è un comodo punto d'appoggio: non ci rinuncia se proprio non è costretto, questo è certo.

pilar78 13-12-2019 09:50

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Quote:

Originariamente inviato da iw1dov (Messaggio 2150613)
Be', i mici - TUTTI i mici - sono allergici alle porte chiuse, quindi si sarà dato come missione quella di uscire; ora magari vorrà recuperare un po' di tempo perduto, ma in fin dei conti la casa è un comodo punto d'appoggio: non ci rinuncia se proprio non è costretto, questo è certo.

Questo forte legame porta anche ad avere delle sensazioni,rispetto ad altre volte che si assentava per andare da qualche gattina in calore, e questa volta sono tutte negative,anche perché era più giovane e non malandato come in questi giorni,credo anche che i nuovi gatti arrivati in colonia e qualche attenzione in più che ho dato a loro,abbia accelerato questo suo desiderio di andarsene per sempre (nonostante nell'ultimo periodo preferissi tenerlo in casa).

pilar78 14-12-2019 11:34

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
A distanza di quasi tre giorni dalla scomparsa del mio gatto,dopo ricerche continue in zona e sotto la pioggia,l'ultimo avvistamento,da parte di un amico risale a mercoledì notte,era fortemente debilitato ma scontroso con chi lo avvicinava,fortunatamente gli è stato dato del cibo che ha divorato,ma da allora il buio,certo la pioggia e il vento di queste ultime ore non aiutano suo ritrovamento.

iw1dov 14-12-2019 20:44

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Be', comunque è una buona notizia; è in zona, o almeno siete stati in grado di individuare la zona in cui si trova.

Un giorno arrivò in montagna un tipo che si era comperato la casa di fronte alla nostra; si tratta di un gruppetto di case, in una minuscola frazione isolata, lontano dal mondo; da Dio forse no, ma dagli uomini certamente.

Questa persona iniziò a ristrutturare la baita; e durante quell'estate portò con sè anche la micia (una splendida Birmanotta) della sua compagna. Solo che l'amico, evidentemente poco pratico di felini, lasciava la casa completamente aperta, e del resto non poteva fare altro, perchè la casa era un cantiere!

Ora, la micia: in una casa sconosciuta, con odori sconosciuti, persone sconosciute, in un posto sconoscuto, che facevano rumori tremendi tutto il santo giorno, naturalmente se la diede a gambe.

Stette fuori di casa - mi pare - una settimana, o forse più; presumiamo che avesse trovato riparo in una grangia abbandonata non lontano. Ogni tanto cercava di avvicinarsi alle case, ma fifa e diffidenza prevalevano. Non sappiamo di che cosa abbia vissuto nel frattempo: le prede lì non mancano, ma bisogna saperle prendere...

Arrivò la sua umana, che iniziò immediatamente a cercarla, chiamarla... anche in piena notte. La chiamò tre giorni di fila, prima che la gatta si decidesse a tornare a casa. Ma alla fine la voglia di casa (e/o la fame) prevalse.

Chiama il tuo micio, insisti! Persevera! vedrai che tornerà da te.

:micimiao10: :micimiao10: :micimiao10:

pilar78 14-12-2019 22:44

Re: Troppo Amore...2019 un'anno nero
 
Quote:

Originariamente inviato da iw1dov (Messaggio 2150688)
Be', comunque è una buona notizia; è in zona, o almeno siete stati in grado di individuare la zona in cui si trova.

Un giorno arrivò in montagna un tipo che si era comperato la casa di fronte alla nostra; si tratta di un gruppetto di case, in una minuscola frazione isolata, lontano dal mondo; da Dio forse no, ma dagli uomini certamente.

Questa persona iniziò a ristrutturare la baita; e durante quell'estate portò con sè anche la micia (una splendida Birmanotta) della sua compagna. Solo che l'amico, evidentemente poco pratico di felini, lasciava la casa completamente aperta, e del resto non poteva fare altro, perchè la casa era un cantiere!

Ora, la micia: in una casa sconosciuta, con odori sconosciuti, persone sconosciute, in un posto sconoscuto, che facevano rumori tremendi tutto il santo giorno, naturalmente se la diede a gambe.

Stette fuori di casa - mi pare - una settimana, o forse più; presumiamo che avesse trovato riparo in una grangia abbandonata non lontano. Ogni tanto cercava di avvicinarsi alle case, ma fifa e diffidenza prevalevano. Non sappiamo di che cosa abbia vissuto nel frattempo: le prede lì non mancano, ma bisogna saperle prendere...

Arrivò la sua umana, che iniziò immediatamente a cercarla, chiamarla... anche in piena notte. La chiamò tre giorni di fila, prima che la gatta si decidesse a tornare a casa. Ma alla fine la voglia di casa (e/o la fame) prevalse.

Chiama il tuo micio, insisti! Persevera! vedrai che tornerà da te.

:micimiao10: :micimiao10: :micimiao10:

Grazie,Splendida Storia,in effetti il perseverare e' quello che mi fa pensare di poterlo riabbracciare quanto prima,nonostante i giorni passino inesorabilmente,
l'era dei social,grazie ai numerosi gruppi di ricerca gatti scomparsi sono una grande mano oltre ovviamente alla ricerca sul campo che però mi sta creando grandi frustrazioni,nel senso 3 segnalazioni poco lontani da me,mi reco sul posto e niente,scappato ancora per chissà quali strade,mi resta al momento chiamarlo chiamarlo e ancora chiamarlo,con il battito delle mani come solevo fate per chiamarlo in attesa di dargli del cibo.


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:10.

Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara