Visualizza messaggio singolo
Vecchio 22-04-2020, 14:44   #15
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 335
Predefinito Re: Come sostenere l'economia (=alternative a ZP)?

Quote:
Originariamente inviato da Magda Visualizza Messaggio
Quoto in toto. Anche noi, "conoscendo" oramai il ragazzo di Brt, non manchiamo mai a Natale di dargli una piccola mancia e un pacco, (panettone, spumante e torrone). Sa' che è tutta roba per i mici, ma è di una gentilezza, professionalità e cura unica! Contrariamente a quelli di SDA, che - almeno nella mia zona - si attaccano al citofono senza darti il tempo nemmeno di arrivare e, se non rispondi subito, rischi di trovarti la roba in mezzo alla strada.
Certo: sono l'azionista di maggioranza di zp visto la mole di ordini che faccio ogni settimana e non me ne vanto. Preferirei di gran lunga aiutare l'economia del mio Paese, ma... a parte scegliere prodotti italiani da portare in tavola... per quanto riguarda i mici è impensabile, almeno per il momento. Qui sembra ancora un lusso prendersi cura di un animale... Lusso che possono concedersi in pochissimi. : /
Forse dipende tutto anche dalla "botta di c..." la mia zona è relativamente tranquilla, non si vedono molti corrieri. Da noi solitamente passa SDA o GLS, li "conosciamo" proprio perché sono sempre gli stessi. Inoltre per arrivare nel nostro "polo di villette" percorrono circa 200 m di strada privata, in mezzo alle serre, e siamo 3 famiglie con qualcuno sempre tra i terreni, quindi raramente lasciano i pacchi alla mercé di sé stessi. E chiamano se non trovano nessuno e lasciano il pacco davanti ai garage

Il mio collega, in periodi "normali", deve farsi mandare la roba al lavoro o dove lavora sua moglie, perché abita in una zona abbastanza piena di gente...

C'è anche da dire che in alcuni periodi dell'anno i corrieri lavorano anche 10-12h al giorno, tipo Natale. Un mio amico, ex corriere Bartolini (o SDA non ricordo), le ferie le faceva dopo Capodanno perché prima (oltre a non dargliele) seguiva dei ritmi lavorativi allucinanti

Che sia più sicuro fare gli acquisti online Misty potrei darti ragione fino ad un certo punto. Ahimé, se uno è costretto per forza di cose (questioni economiche, cibo scadente, non c'è il petshop eccetera) ci mancherebbe... Ma farli a prescindere perché "almeno non vado al negozio" a me non piace, se le possibilità ci fossero io andrei comunque fisicamente. Mia suocera al suo siberiano da solo Royal Canin eppure nella sua zona i petshop (di cui uno piccolo e pure poco frequentato anche lungo l'anno) che vendono quella roba ci sono eccome e i prezzi sono pressoché identici a ZP... E lei ordina online tutto l'anno


* Loki, Cloe e Fiore vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima