Visualizza messaggio singolo
Vecchio 21-05-2020, 18:33   #8
Profilo Utente
Fla76
Cucciolo
 
Utente dal: 05 2020
Sesso: Uomo
Gatti: 2
Messaggi: 77
Predefinito Re: Tonno si, tonno no....pollo si, pollo no....

Quote:
Originariamente inviato da babaferu Visualizza Messaggio
Devi guardare gli ingredienti non la lista di sostanze che aggiungono perché partono da ingredienti troppo poveri.... Sterilized è solo una trovata commerciale e spesso è peggiore delle altre. Puoi continui a dare stuzzy sterilized ogni tanto ma non sono propriamente il massimo, non ti fare ingannare da quello che auto dichiarano incensandosi...
Soprattutto i crocchi sterilized, spesso sono pieni di carboidrati. Prché le aringhe non ti ispirano? Sardine ed aringhe sono ricche di omega 3 e siccome si pescano piccole sono più sane del tonno.
I crocchi se puoi eliminali del tutto o almeno scendi sotto i 20 gr (io ne do 15 gr giusto x comodità e contentino), scegli lo grain free, non guardare che ci sia scritto sterilized.
Guarderò bene gli ingredienti.
Prenderò allora anche Almo e Schesir a base di aringhe e sardine.
(O se avete altre marche da consigliare, da introdurre gradatamente)

E con i crocchi allora continuerei con ND farmina

I crocchi non posso eliminarli perché la mia compagna (gattara che mi ha fatto prendere i gatti ) ne ha altri due e quest' anno convivremo e i gatti diventeranno 4, e i suoi l' umido spesso lo lasciano lì e mangiano solo i crocchi!


Quote:
Originariamente inviato da Zampetta16 Visualizza Messaggio
Ciao Fla.
Mangiare spesso il tonno, come altri pesci di grossa taglia, non è consigliabile né per gli umani né per gli animali perché tende ad accumulare metalli pesanti come il mercurio.
Sì, meglio i pesci piccoli, anche la trota non dovrebbe essere particolarmente contaminata, ma non ha molti omega 3.
Il pollo non credo differisca particolarmente rispetto ad altri animali che vivono negli allevamenti intensivi, come il maiale.
E' consigliabile variare le proteine perché in questo modo si riduce la possibilità che il gatto sviluppi intolleranze e allergie, dovute alla sovraesposizione a una di esse. Quindi potresti proporre anche gusti al tacchino, anatra, coniglio, agnello.
L'umido può essere completo o complementare, qui la differenza:
https://www.gerlinde.it/post/Cibo-co...ifferenza.aspx
Mi pare che diversi tuoi acquisti siano di complementare.

Se sei interessato all'alimentazione felina, utilizzando fonti che spiegano il perché di una cosa o di un'altra, puoi leggere le informazioni date da due veterinari esperti in nutrizione di cane e gatto.
https://www.mariamayer.it/
http://valerioguiggi.it/
Quelli complementari hanno anche la taurina, giusto?
Grazie per i link, ci guardo subito!


La mia compagna mi ha iniziato al mondo dell' alimentazione dei gatti, ed un po' di cose già le sapevo (ma ad esempio non del tonno), e lei non è proprio per la dieta totalmente grain free, ma quantomeno low grain con il riso -poco- o gluten free.
Ecco su questo aspetto sono molto indeciso io...

Ultima Modifica di Fla76; 21-05-2020 at 18:41.
Fla76 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima