Visualizza messaggio singolo
Vecchio 01-10-2019, 17:29   #1
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,509
Predefinito Quando dare la carne cruda

Salve, premetto che Klimt e Nebbia mangiano carne cruda molto raramente, diciamo quando decidono che non gli fa troppo schifo, quindi la mia domanda è rivolta più che altro ai cuccioli.
Loro mangiano circa 120/130 grammi di umido a testa (anche se a volte credo sfiorino persino i 150 grammi) e un po' di crocchi (non li peso solitamente, ma li mangiano la notte). Oltre questo ogni tanto do loro un po' di carne cruda di vario tipo (macinato, cartilagini, muscolo, fegato) e glielo do quando posso permettermelo, quindi può essere una volta a settimana, come possono essere 2, 3 oppure zero.
Detto ciò, non ho intenzione di far seguire loro una dieta barf perché non posso permettermela e non ci capisco nemmeno niente con quantità e proporzioni e avrei paura di farli mangiare in maniera sbilanciata. Detto ciò, un gatto che mangia umido industriale completo più crocchi, ogni quanto dovrebbe mangiare la carne cruda? Va trattata come un complementare e quindi data un paio di volte a settimana? Oppure su 5 pasti al giorno uno potrebbe essere di carne cruda?
Diciamo che questa domanda è volta più a soddisfare una mia curiosità, perché ora come ora anche volendo non potrei dargli carne cruda ogni giorno, però ogni tanto ci sono quei periodi più fortunati in cui potrei anche farlo ma prima vorrei sapere se avrebbe effettivamente un senso o se sarebbe eccessivo e va bene darla un paio di volte alla settimana come sfizio.
Inoltre, di quanti grammi deve essere un pasto di carne cruda? Valgono le stesse porzioni dell'umido oppure riempie di più e quindi ne va data di meno? Al momento mangiano circa 30 grammi di umido a pasto (a volte di meno, altre volte anche 5 o 10 gr in più).

Ultima Modifica di Leny; 01-10-2019 at 17:31.
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima