Visualizza messaggio singolo
Vecchio 20-01-2019, 00:07   #33
Profilo Utente
Malinka
Supergatto
 
L'avatar di  Malinka
 
Utente dal: 02 2017
Sesso: Donna
Gatti: 7
Messaggi: 3,508
Predefinito Re: La Befana ha portato Pan-Dorina

Quote:
Originariamente inviato da alepuffola Visualizza Messaggio
Anche a me. Mi addormento col rumore del vento, delle onde, il crepitio della legna che arde.
Ma una sveglia o una lavatrice, o un neon troppo rumoroso mi impedisce di prender sonno.
Invece il rumore dello scaldacqua elettrico mi calma..
Anche la pioggia che batte sulle foglie mi tranquillizza.
Nel sito linkato da lingua si legge anche:
"Il rumore bianco perfetto è un’astrazione e non esiste. Ma nella realtà di tutti i giorni veniamo spesso a contatto con rumori che gli si avvicinano molto. Qualche esempio? Suoni ripetuti e costanti, come quello del phon, di una stufetta elettrica, di una cappa aspirante oppure di un ventilatore. Ma esistono rumori considerati bianchi anche in natura, come per esempio lo scrosciare della pioggia, l’infrangersi delle onde del mare o il sibilare del vento."

Ecco, per me quelli naturali non possono essere considerati rumori bianchi, perché mancano della fondamentale caratteristica di essere ripetuti e costanti.
Non li considero neppure rumori, sono la musica della natura.

Un ventilatore farà sempre lo stesso ritmico rumore; la pioggia invece non cade e non batte sempre allo stesso modo, le gocce non sono tutte uguali e ugualmente fitte; la pioggia è influenzata dal vento e il vento stesso può mutare direzione e intensità da un momento all'altro.

Per le onde del mare non so, al mare ci sono andata solo 2 volte da bambina e 1 volta che ero appena maggiorenne...io sono tutta per la montagna.


Un essere nato uomo e un altro nato gatto | Camminano insieme | Per la via rugiadosa (haiku di Katō Shūson)
Malinka non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima