Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 27-08-2018, 20:52   #41
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 660
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

Aletto, concordo con ogni singola parola del tuo intervento. E anzi ti ringrazio, perché hai espresso un punto di vista che spesso e volentieri fatico a esternare con tanta lucidità e correttezza.
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-08-2018, 23:11   #42
Profilo Utente
Malinka
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
...]
Il progetto del genetista, se verrà confermato, a mio avvio è semplicemente squallido

La dissuasione di una motivazione di specie e di qualunque specie, termine gentile solo in apparenza, dal mio punto di vista è in realtà maltrattamento
Sarebbe l'ennesima violenza perpetrata dalla nostra specie.
Orribile.
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-08-2018, 23:52   #43
Profilo Utente
Malinka
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

In Australia se il gatto dovesse scappar fuori di casa, cosa succederebbe?
Il proprietario verrebbe multato?
Ma soprattutto, cosa rischierebbe il gatto? Di essere ucciso?
Il governo australiano ha varato un piano per abbattere due milioni di gatti "selvatici" entro il 2020.
Se abitassi in quel continente, credo proprio che me ne andrei a gambe levate insieme al mio gatto, anzi, me ne andrei anche se non avessi un gatto, non potrei sopportare di calpestare il suolo di una nazione in cui contribuirei con le mie tasse allo svolgimento di un'operazione che altro non è che pulizia etnica per salvaguardare le specie autoctone, come se avessero più diritto di vivere rispetto alle non autoctone che non sono arrivate là con i propri mezzi, bensì avventatamente introdotte dagli europei verso la fine del XVIII secolo.

Il danno è fatto, e le specie che non sono riuscite ad attuare strategie difensive efficaci per fronteggiare il predatore gatto saranno destinate a soccombere, e amen.
Sterminare i gatti alla fine sortirà lo stesso effetto che hanno avuto le uccisioni di massa di nutrie e corvidi: si è registrato un consistente aumento del tasso riproduttivo dei superstiti, tale da vanificare gli sforzi (uccisioni) per limitarne il numero complessivo.
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 07:30   #44
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,465
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

C'è anche un'altra considerazione che secondo me non è affatto secondaria: l'australia, che dal punto di vista ecologico è abbastanza sfigata perché colpita anche da incendi di proporzioni pazzesche, ha perso il 40% circa del suo ecosistema e biodiversità per far posto soprattutto alle coltivazioni di grano, e di certo queste coltivazioni continueranno ad erodere gli habitat. Al momento sono rimaste "piccole" zone non collegate tra loro che fungono da isole improvvisate dall'equilibrio precario, è come sempre l'uomo ad aver contribuito a fare sto casino e dirlo non fa vincere le elezioni. E' molto più redditizio, in termini di voti, parlare di salvaguardia della fauna locale.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 08:09   #45
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 660
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

Per quel che ne so qualora il gatto domestico scappasse di casa sarebbe il proprietario a farne le spese, non il gatto. A ogni modo devo informarmi meglio, al momento la mia amica ha avuto un bimbo e in più vive in un paesino sperduto in cui basta poco a far saltare la connessione, ma ugualmente proverò.
Per quanto riguarda l'uccisione dei gatti selvatici australiani, così come dei conigli, il fatto addolora anche me e concordo sul fatto che laddove l'uomo interviene sulla natura, inevitabilmente altera equilibri e non può pretendere di ricreare i preesistenti. Vado però controcorrente non sentendomi assolutamente antispecista, e comprendo pur nella sua drasticità e certamente inutilità, il tentativo da parte dell'uomo di rimediare a propri errori e di non perdere un importante patrimonio faunistico.
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 08:36   #46
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,936
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

le specie a rischio si tutelano proteggendo il loro habitat, non eliminando i loro predatori... anche se come misura di emergenza sarebbe certamente una buona idea mantenere un certo numero di individui al sicuro dai predatori, ad esempio inserendoli in riserve protette, finchè la popolazione non cresce di nuovo.

l'idea di dover in futuro trovare un modo per dissuadere i gatti dalla predazione in toto perchè forse si scoprirà che una tra le loro decine e decine di prede è una specie a rischio, mi sembra pazzesco.


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 08:45   #47
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,465
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

.....ma allora per essere coerenti anche la specie umana andrebbe perseguita perché causa di tanto danno
non penso che con questi ragionamenti se ne possa cavare un ragno dal buco, di fatto la scienza forte sta perdendo


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 08:56   #48
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,629
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

Scusate vado un po' OT ma volevo fare questa considerazione: escludendo le motivazioni scientifico-ecologiste, rimane il fatto che il gatto quando preda uccide (e prima di uccidere, spesso "tortura" e fa soffrire) altri esseri viventi.

Ora, una persona che amasse molto gli uccellini potrebbe davvero soffrire a vedere un gatto che gioca con un passero facendolo soffrire prima di mangiarlo. Una persona che amasse i gatti (più degli uccellini) invece forse in questa scena ammirerebbe le "qualità predatorie" del micio e sarebbe contenta di vedere il micio soddisfatto perché ha risposto ad una sua prerogativa di specie, anche se forse sarebbe un po' triste per l'uccellino, ma in fondo, si direbbe che è la legge della natura.

Una persona che avesse un bel levriero o un husky e lo lasciasse libero di scorrazzare nei prati, come reagirebbe se il cane gli tornasse con un gattino agonizzante e miagolante fra i denti? l'istinto del cane primitivo è quello di cacciare e quindi il cane sta seguendo la sua motivazione di specie.. sarebbe giusto limitarlo, magari mettendogli la museruola così che nel futuro non ammazzi altri gatti?

Con questo discorso volevo solo far notare che a volte il nostro giudizio dipende dall'ottica che adottiamo. Sicuramente alla maggior parte di noi verrebbe un colpo a vedere un cane che uccide un gatto, tenteremmo di fermarlo, ma se un gatto uccide una lucertola forse la reazione non sarà la stessa...
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 09:07   #49
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 660
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

@linguadigatto concordo sui metodi corretti di preservazione delle specie, ma mi chiedo quanto sia arginabile un fenomeno come quello del gatto in Australia senza un intervento più drastico. Con questo non giustifico la drasticità dei provvedimenti presi, solo mi pongo domande a riguardo.
@alimiao è vero, l'ottica è importante, anche se credo che il cane, proprio per la sua diversa indole è un animale che va educato in un certo modo, cosa che con il gatto è impossibile e deleteria...
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2018, 09:30   #50
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,629
Predefinito Re: Sondaggio sulla predazione dei felini!

Quote:
Originariamente inviato da Riri Visualizza Messaggio
@alimiao è vero, l'ottica è importante, anche se credo che il cane, proprio per la sua diversa indole è un animale che va educato in un certo modo, cosa che con il gatto è impossibile e deleteria...
ci sono cani più educabili di altri, perciò ho fatto l'esempio di husky e levrieri, che sono razze primitive in cui l'istinto predatorio è altissimo e la docilità bassa, quindi ad esempio è molto difficile insegnare loro il comando "lascia", cosa che si fa spesso con i cani da caccia in modo che lascino la preda senza danneggiarla.. lo dico perché conosco alcuni proprietari di levrieri e una mi ha raccontato di come sia riuscita ad abituarlo al gatto di casa, facendogli capire che il gatto fa parte del branco... però poi le è capitato che il cane predasse dei gatti in campagna, e lei non ha potuto fare niente... perché è un cane che caccia a vista, quindi vede la preda, parte in quarta, corre fino a prenderla, la ammazza, e POI (forse) ritorna al richiamo del padrone. Ovviamente a lei (proprietaria di gatti) spiace che il suo cane vada in giro ad ammazzare gatti, ma cosa dovrebbe fare? tenerlo sempre legato? con museruola? non sarebbe anche quella una limitazione della motivazione di specie? oppure tenerlo sempre con museruola in campagna e poi farlo correre dietro al coniglio meccanico per soddisfare il suo istinto?

Insomma, quello che voglio dire è che non è facile tutelare gli altri esseri viventi e rispettare la natura di un animale cacciatore (come il gatto o il levriero).
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:34.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara