Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MESSAGGI CONTRO I MALTRATTAMENTI E GLI ABBANDONI > No ai maltrattamenti e abbandoni degli animali

Notizie

No ai maltrattamenti e abbandoni degli animali Dite la vostra sui maltrattamenti e gli abbandoni degli animali.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 21-07-2017, 13:38   #11
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,927
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da ElenaRolfi Visualizza Messaggio
Mi sembra di non essermi spiegata molto bene...le riserve sono aree di ripopolazione certo, e di conservazione degli animali a rischio di estinzione o in stato critico. Per mantenerle attive e sopratutto efficienti ed efficaci ci voglio soldi, tantissimi soldi. Molto spesso i soldi mancano, in paesi poveri come lo Zimbawe e tanti altri. Dunque gli enti privati o statali sono costretti a scendere a questo assurdo compromesso, cioè di concedere a qualche privato di eliminare per divertimento (già...) qualche soggetto - a livello di dinamica di popolazione un individuo in meno non è un costo elevato, se il tasso di crescita della popolazione viene mantenuto costante grazie alla conservazione dell'habitat - in cambio di parecchi soldi, con i quali l'ente stesso può continuare a mantenere protetta l'area. Spero di essermi spiegata meglio
si si ti sei spiegata benissimo.

però il problema è che il finanziamento dei santuari a questo punto legittima la caccia, anzi tutti i sostenitori della caccia affermano che "senza la caccia i leoni si sarebbero già estinti perchè nessuno finanzierebbe le riserve". ed è un cortocircuito pazzesco a livello di percezione. da male tristemente necessario, a paladini dei leoni.


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 14:25   #12
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,938
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da linguadigatto Visualizza Messaggio
si si ti sei spiegata benissimo.

però il problema è che il finanziamento dei santuari a questo punto legittima la caccia, anzi tutti i sostenitori della caccia affermano che "senza la caccia i leoni si sarebbero già estinti perchè nessuno finanzierebbe le riserve". ed è un cortocircuito pazzesco a livello di percezione. da male tristemente necessario, a paladini dei leoni.
La realtà in quei posti è durissima, è vero, e l'uomo coglie l'occasione per unire l'utile al dilettevole intanto del cortocircuito o gliene importa poco o non se ne accorge neppure, non è un compromesso è mancanza di etica e morale
La vita di nessuno dovrebbe essere merce di scambio
"la morte di questo maschio, che aveva 3 femmine e 7 cuccioli, probabilmente comporterà la morte dei cuccioli e il ferimento delle femmine durante la lotta per accaparrarsele. le uccisioni dei maschi destabilizzano le famiglie e i branchi, hanno conseguenze che vanno ben oltre il singolo individuo ucciso."
Quando si interviene sbrancando una società si fa un torto grave al nucleo sociale, ma checcefrega, arriva il dio denaro che non sistemerà tutto


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 14:34   #13
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,927
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
non è un compromesso è mancanza di etica e morale
guarda, io non so cosa farei in quella situazione.


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 15:02   #14
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,938
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da linguadigatto Visualizza Messaggio
guarda, io non so cosa farei in quella situazione.
Vanno considerate tutte le riserve o "oasi di ripopolamento" caso per caso, non riguardano solo i leoni ma anche altri animali tipo gli elefanti ad es che continuano ad essere uccisi, e per l'uccisione di una madre la morale del gruppo non prevede che i piccoli vengano adottati da altre madri, quindi poi muoiono. Anche in questo caso ci sono le guardie e custodi del parco che provvedono alla fornitura di latte dei piccoli elefanti finché sono adulti

Io credo che in quel caso bisognerebbe proibire la caccia al leone, perché se c'è necessità di oasi di ripopolamento vuol dire che l'uomo ci è andato giù pesante con le uccisioni.
Il leone è un simbolo totem da vincere e portare a casa la foto o la testa (non so) mentre nessuno si porta a casa la foto o la testa di una iena che non penso abbia bisogno di particolari tutele non essendo un trofeo da esporre, la iena non è un simbolo.
Forse Elena ne sa di più in merito


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 15:13   #15
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,927
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Io credo che in quel caso bisognerebbe proibire la caccia al leone, perché se c'è necessità di oasi di ripopolamento vuol dire che l'uomo ci è andato giù pesante con le uccisioni.
Il leone è un simbolo totem da vincere e portare a casa la foto o la testa (non so) mentre nessuno si porta a casa la foto o la testa di una iena che non penso abbia bisogno di particolari tutele non essendo un trofeo da esporre, la iena non è un simbolo.
Forse Elena ne sa di più in merito
buon per la iena allora!!
che tra parentesi è uno degli animali che mi affascinando di più

comunque il problema è che proibire la caccia in quei posti non serve a nulla. le oasi esistono perchè la caccia non regolamentata e il bracconaggio hanno portato i leoni da 450.000 a 20.000 individui, e ora almeno una parte di quei 20.000 è relativamente al sicuro. se proibisci la caccia e chiudi le oasi, vedrai se non si estinguono in 10 anni

per gli elefanti, ho letto che ormai nascono sempre più elefanti dalle zanne piccole. in pratica il bracconaggio sta esercitando una pressione selettiva fortissima su chi ha zanne lunghe. chissà che non si salvino così...


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 15:29   #16
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,938
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da linguadigatto Visualizza Messaggio
buon per la iena allora!!
che tra parentesi è uno degli animali che mi affascinando di più

comunque il problema è che proibire la caccia in quei posti non serve a nulla. le oasi esistono perchè la caccia non regolamentata e il bracconaggio hanno portato i leoni da 450.000 a 20.000 individui, e ora almeno una parte di quei 20.000 è relativamente al sicuro. se proibisci la caccia e chiudi le oasi, vedrai se non si estinguono in 10 anni

per gli elefanti, ho letto che ormai nascono sempre più elefanti dalle zanne piccole. in pratica il bracconaggio sta esercitando una pressione selettiva fortissima su chi ha zanne lunghe. chissà che non si salvino così...
Sapevo vagamente sta cosa delle zanne, ne parlarono su rai5, forse lo stesso programma che mostrava come i piccoli elefanti arrivassero puntuali all'appuntamento con i biberon (alcuni più grandi di una tanica da 20 litri)


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 16:01   #17
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 4,109
Predefinito Re: un altro leone ucciso

La cosa dei biberon l'ho vista anche io! Con tanto di tata umana (uomo) dietro una coperta per simulare la pelle di mamma elefante...
Affascinante quanto triste
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 16:09   #18
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,927
Predefinito Re: un altro leone ucciso

l'ho trovato, avevo letto questo http://www.repubblica.it/ambiente/20...eri-153021579/


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 17:25   #19
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,938
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Quote:
Originariamente inviato da Xiaowei Visualizza Messaggio
La cosa dei biberon l'ho vista anche io! Con tanto di tata umana (uomo) dietro una coperta per simulare la pelle di mamma elefante...
Affascinante quanto triste
In quello che vidi io i tati umani erano vestiti in pantaloni e maglietta, forse si mascherano da mamma elefante quando gli elefantini sono ancora più piccoli. Sì è triste, poi credo vadano inseriti nei gruppi, chissà come fanno

@ linguadigatto, io ricordavo solo delle femmine, certo che se dovesse essere una mutazione genetica per sopravvivenza sarebbe un bel po' grave, le zanne gli servono per scarnire i tronchi di alberi e piegarli per arrivare alle foglie più in alto in tempi di magra


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2017, 18:22   #20
Profilo Utente
ElenaRolfi
Supergatto
 
L'avatar di  ElenaRolfi
 
Utente dal: 10 2014
Paese: Segrate
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 5,829
Predefinito Re: un altro leone ucciso

Mi spiace ma alcune specie di iene sono prossime alla minaccia. La necessità delle oasi di ripopolamento, se così le volete chiamare, non deriva soltanto dalla caccia, anche se per alcune specie essa ha un impatto notevole.

I problemi principali che minacciano le specie in natura sono l'inquinamento, la perdita di habitat, la scarsità di risorse trofiche e solo in ultimo, e per alcune specie, la caccia.

Mi pare incoerente proibire la caccia se poi disboschiamo, sversiamo petrolio in mare, costruiamo, introduciamo specie invasive alloctone e quant'altro.

Se controllarla può servire ad aiutare economicamente a mantenere le popolazioni animali in aree protette forse è la strada migliore al momento, anche se non quella ideale ovviamente. La cosa migliore sarebbe avere i fondi dalle donazioni di privati o da risorse nazionali e che nessuno cacciasse nessun animale.

Vi ricordo che lo stambecco alpino (Capra ibex) esiste ancora in Italia perché il re Vittorio Emanuele aveva adibito l'odierna area del Parco Nazionale del Gran Paradiso ad area personale di caccia, e quindi era nel suo stesso interesse che la popolazione mantenesse un tasso di crescita positivo. È macabro e triste, ma è così.

Che poi l'uomo debba sparire dal pianeta è un altro discorso, e su questo siamo d'accordo


"τέτλαθι δη, κραδίη, και κύντερον άλλο ποτ' έτλης."
ElenaRolfi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16:23.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara