Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Consigli utili da dare per i vostri a-mici

Notizie

Consigli utili da dare per i vostri a-mici Se avete dei consigli utili, per rendere pi¨ felice la vita con i nostri a-mici, inseriteli qui.

Chiudi Discussione
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
Vecchio 16-08-2007, 16:14   #1
Profilo Utente
lul¨
Supergatto
 
L'avatar di  lul¨
 
Utente dal: 01 2003
Regione: Abruzzo
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 16,211
Predefinito Toxoplasmosi e gravidanza

TOXOPLASMOSI E GRAVIDANZA:
Informazioni per la gestante


Cosa Ŕ la toxoplasmosi?


-la toxoplasmosi Ŕ una malattia abbastanza comune,non grave;nella maggior parte dei casi non produce alcun disagio e chi ne Ŕ affetto non si accorge d'averla contratta.
-In alcuni casi si pu˛ manifestare con sintomi simili a quelli dell'influenza:febbre che persiste da alcuni giorni fino a qualche settimana,dolori muscolari ed ingrossamento dei linfonodi.
-La toxoplasmosi pu˛ essere grave nelle donne portatrici di HIV/AIDS o che stanno facendo una chemioterapia.
-Se la malattia si contrae per la prima volta durante la gravidanza Ŕ possibile trasmetterla al feto.
-L'infezione si diagnostica attraverso un esame del sangue.

Come si contrae?


-Il contagio avviene principalmente attraverso l'ingestione diretta di un parassita relativamente diffuso.In alcuni casi l'infezione pu˛ avvenire in seguito ad emotrasfusioni o a trapianto d'organo.

Come si previene?

->Se hai un gatto in casa
-Vuota la lettiera ogni giorno indossando dei guanti;se ti Ŕ possibile chiedi ad altri di farlo al tuo posto.
-Non farlo uscire,per evitare che si cibi di topi e uccelli.
-Alimentalo solo con cibi secchi o ben cotti.

->Alimenti
-Non mangiare carne cruda o poco cotta,salumi ed insaccati.
-Dopo aver manipolato carne cruda evita di toccarti gli occhi,il naso e la bocca con le mani non lavate.
-Lava bene le stoviglie ed i piatti che sono stati a contatto con carne cruda.
-Lava accuratamente la frutta e la verdura prima di mangiarla.
-Congela la carne(compresi gli insaccati)ad una temperatura inferiore a -12,5░

->In giardino
-Indossa sempre i guanti,perchŔ la terra potrebbe essere contaminata dalle feci del gatto.

Quando eseguire il test?

-Quando hai deciso di iniziare una gravidanza o appena scopri di aspettare un bambino.

PerchŔ eseguirlo?


-Per sapere se hai contratto la malattia in passato e,quindi, se sei immune.
-Per sapere se sei negativa e,quindi,a rischio di contrarre l'infezione durante la gravidanza.
-Per sapere se hai una infezione in corso.

Se il test Ŕ negativo?


-In questo caso Ŕ necessario ripeterlo ogni mese e mezzo durante la gravidanza,per evidenziare precocemente l'eventuale infezione.

Se il test Ŕ positivo?

-La possibilitÓ pu˛ evidenziare sia una infezione in corso che un contagio avvenuto in passato.Se contrai la malattia ora per la prima volta non corri personalmente alcun rischio particolare,ma hai la possibilitÓ di trasmettere la malattia al feto.

Se l'ho avuta in passato?

-La possibilitÓ di una nuova infezione Ŕ quasi del tutto inesistente.

Quali probabilitÓ ho di trasmettere la malattia al feto?

-La percentuale di trasmissione al feto cambia con il procedere della gravidanza:la probabilitÓ di contagio Ŕ inferiore al 5% prima della 16ma settimana di gestazione;Ŕ intorno al 17% tra la
16ma e la 20ma settimana;aumenta a valori del 30% tra la 21ma e la 35ma settimana.
-Nelle prime settimane il passaggio del toxoplasma al feto Ŕ molto raro,ma quando avviene pu˛ comportare gravi danni al bambino (aborto spontaneo o lesioni neurologiche);nel terzo trimestre di gravidanza si trasmette con pi¨ facilitÓ,ma nella maggior parte dei casi senza alcuna conseguenza.

Quali sono i rischi per il bambino che contrae la toxoplasmosi?


-Alla nascita circa il 90% dei bambini contagiati non manifesta sintomi evidenti.
-E' importante ricordare che,per quanto asintomatici alla nascita,la maggior parte dei bambini
non trattati svilupperÓ successivamente alcune manifestazioni della malattia:l'85% sarÓ affetto da corioretinite(riduzione della vista-cecitÓ);dal 20 al 75% presenterÓ ritardo mentale,dal 10 al 30% presenterÓ una moderata perdita dell'udito.

Cosa devo fare se ho contratto la malattia?

-Il medico o l'ostetrica che ti segue in gravidanza ti informerÓ -secondo l'epoca di gravidanza- sugli accertamenti e sulla terapia da seguire.

da SaPeRiDoc Azienda Usl Modena


Adele Principessa Harry & Maya
lul¨ non Ŕ collegato   Vai in cima
Chiudi Discussione

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ Attivo
Smilies Ŕ Attivo
[IMG] il codice Ŕ Disattivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:06.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietÓ di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara