Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > ALTRI AMICI DI CASA > I Nostri Amici Cani

Notizie

I Nostri Amici Cani Piccoli e grandi problemi; salute, alimentazione, riproduzione.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 13-09-2020, 13:57   #1
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 46
Predefinito Aiuto cagnetta timorosa

Ciao a tutti, alla fine a casa è arrivata una cagnetta di un anno e mezzo, l'abbiamo scelta perché va d'accordo col gatto, e infatti direi che tra di loro va bene. Il mio dubbio è un altro. Lei è arrivata da una settimana. Tenete conto che, nel giro di 4 mesi ha cambiato due case, ha avuto dei cuccioli, ha allattato, veterinario, sterilizzata, cuccioli andati tutti, ora è a casa nostra quindi casa numero tre. È buonissima, ma timorosa, si avvicina senza problemi, ma la posizione è sempre mogia mogia, testa bassa, orecchie indietro, coda tra le gambe, come inizi al accarezzarla guaisce e uggiola, e si mette a pancia all'aria. Forse oggi già meno dell'inizio, ma così è. Non so come comportarmi. È normale, oppure le sto facendo mancare qualcosa? Vorrei portarla a un asilo per cani o simili, a farla socializzare, ma non so se è già il caso ora (d'altronde starebbe con altri cani, forse ridurrebbe lo stress), oppure aspettare che si abitui...? P.S. arriva da un rifugio in cui viveva con altri cani, è socializzata.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 13-09-2020, 22:46   #2
Profilo Utente
Zampetta16
Moderatore
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,809
Predefinito Re: Aiuto cagnetta timorosa

Al tuo posto cercherei degli educatori nella tua zona, che abbiano anche l'attività di "asilo" e ci fai una chiacchierata per sentire che ti dicono e che impressione ti fanno.
Consiglio vivamente un professionista della "scuola" cognitiva-zooantropologica.
In questo post spiegato in breve
https://micimiao.net/forum/showthread.php?t=125812

Non so come lavorino da altre parti, ti dico di un centro che conosco ma che io personalmente non ho mai frequentato.
Gli educatori propongono un percorso educativo per valorizzare la relazione tra cane e proprietario e ancora meglio l'intera famiglia.
La prima lezione è senza cane, si spiegano alcuni concetti e dinamiche di base al proprietario.
Mi pare che un percorso base sia di 8 lezioni, ma potrei ricordare male.
Non ho alcuna idea del costo.

Poi c'è l'attività dell'asilo, attività ludiche tra cani alunni ma grazie alla presenza dell'educatore e dei cani suoi "colleghi" è anche un momento di conoscenza, valutazione e "formazione" del cane alunno.
Si comincia sempre con degli incontri di conoscenza e inserimento del potenziale nuovo alunno.
Il primo/i primi incontri sono con uno o più cani maestri, si valuta il comportamento, le attitudini del nuovo per capire se è possibile l'inserimento e in quale classe, con quali altri alunni.

I cani ne traggono grande beneficio, sia quelli con qualche "problematica", timore, difficoltà, sia i cani "equilibrati" che cosi godono della compagnia dei loro simili in un ambiente in cui possono esprimersi liberamente.

I rifugi più illuminati che non parlano solo di ammore, portano alcuni loro rifugiati in questo asilo, aumentando di molto le possibilità di adozione, trovare una famiglia a un cane equilibrato, di cui si conoscono bene caratteristiche e attitudini, è più facile.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-09-2020, 20:27   #3
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 46
Predefinito Re: Aiuto cagnetta timorosa

Grazie! Sì, io vado un po' in ansia, forse dovrei aspettare che si ambienti.. e poi vedere. Comunque l'idea dell'asilo per cani mi piace, che socializzi in un luogo protetto e con cani equilibrati o conosciuti. Ne ho trovato uno non lontano dal mio lavoro che, se ho ben capito, fa anche da pensione così, nel caso dovessimo andare via, sarebbe in luogo già conosciuto! Vedremo... Ora devo mantenere la calma 😅 Non sa giocare, e ha un anno e mezzo, mi spiace che sia così, mi sembra che perda buona parte dell'essere cane! (anche se, col gatto a casa, "mi fa comodo" che sia così calma)
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 15-09-2020, 09:25   #4
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,516
Predefinito Re: Aiuto cagnetta timorosa

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
.....Non sa giocare, e ha un anno e mezzo, mi spiace che sia così, mi sembra che perda buona parte dell'essere cane! (anche se, col gatto a casa, "mi fa comodo" che sia così calma)
Cosa le piace fare?
Se avete individuato qualcosa in merito, partirei da lì. Fosse anche che le piace andare a passeggio, partirei da lì per vedere durante la passeggiata cosa la interessa e cosa evita, se cerca di tornare in casa o no.
Provenire da un rifugio ed essere socializzata significa poco perché bisognerebbe sapere in cosa consisteva la sua socialità, se qualche cane le ha fornito una "base sicura", con quale tipo di cane preferiva stare e quali invece evitava e quale atteggiamento assumeva in una situazione e nei confronti del gruppo piuttosto che in un'altra.

Avete provato a portarla in un piccolo parco recintato e senza cani, lasciarla sciolta per vedere come e se è interessata all'interazione con voi senza forzarla a far nulla?
Per ogni cane in difficoltà c'è un tipo di cane che lo può affiancare. Per ogni futura mamma e neomamma c'è un cane che è adatto a stare con lei ed un altro che no.


In linea di massima "Uno dei grandi problemi che spesso affligge il cane e, di conseguenza, il proprietario è dato da un eccesso di timore o da un'inclinazione all'allerta e alla diffidenza del soggetto.
L'origine di questa timidezza, che può essere generalizzata verso le persone sconosciute o verso gli ambienti esterni, può avere diverse cause e origini. Può essere l'esito di una "privazione sensoriale", vale a dire riferibile al fatto che nel primo mese di vita il cucciolo è stato tenuto in un ambiente ipostimolante.....

L'essere timorosi può essere dovuto all'esito di una scarsa esperienza col mondo esterno e con gli altri, vale a dire di un deficit di quel processo lungo e complesso che prende il nome di socializzazione. Si tratta di un percorso esperienziale, guidato dalla figura di "base sicura" ......
fonte: Animali e Ambiente

Tutto sommato non mi sembra che abbia ricevuto una buona socializzazione perché socializzazione può anche significare: ti conosco e ti evito.
La coda abbassata, tra le gambe, ma soprattutto la testa bassa possono essere segni di evitamento anche dello sguardo

Mi spiace, di cani so poco anche se sono nata e vissuta con loro per venticinque anni.

Non le sta facendo mancare niente, le è mancato qualcosa da molto tempo. Una buona base per ripartire ed aiutarla c'è.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-09-2020, 11:40   #5
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 46
Predefinito Re: Aiuto cagnetta timorosa

Grazie per le risposte!
Ora che è passato qualche giorno posso dire che, intanto, è veramente molto buona e niente affatto problematica. Le piace molto passeggiare, soprattutto qui dietro casa, forse perché è il luogo che conosce meglio e/o forse perché le piace proprio il bosco, cerca di arrampicarsi un po' lungo le ripe del sentiero! Vorrei proprio provare uno di questi giorni a lasciarla nello sgambamento senza altri cani, vedere se si fa una corsetta. La prima volta se l'è girato, io mi allontanavo e la richiamavo e lei veniva, magari con una leggerissima corsa, ma non ha fatto la matta correndo da sola. La pallina la considera poco o niente, forse giocandoci col mio compagno potrebbe incuriosirsi di più, magari possiamo provare con un frisbee.. chissà, c'è da sperimentare. Con altri cani, allora, resta timorosa, si fa avvicinare ma tiene coda tra le gambe e sedere basso, magari dà un'abbaiata, si ritira dietro le mie gambe, ma poi ricompare per andare ad annusare il sedere dell'altro 😅 Forse è confusa, va benissimo comunque che non è litigiosa con nessun cane!, però appunto mi chiedo se un asilo per cani può esserle d'aiuto.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-09-2020, 15:11   #6
Profilo Utente
Zampetta16
Moderatore
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,809
Predefinito Re: Aiuto cagnetta timorosa

Ehm, secondo me educatore/asilo avresti già dovuto chiamarli. Una chiacchierata è gratis.
Spieghi la situazione, ti danno un parere, ti spiegano che attività fanno, chiedi i costi.
Valuti su informazioni concrete, senza stare a pensare "e se..."
Per il benessere di qualsiasi cane è fondamentale avere momenti, attività, con consimili.
Può essere con cani ben socializati di amici, nell'area cani, all'asilo.
Sul quando e come farlo nel migliore dei modi, non lo so.

Mi sembra che in generale stia andando bene, ma davvero non so dirti di più, non vorrei fare danni nel dare un consiglio sbagliato!
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 19-09-2020, 20:19   #7
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 46
Predefinito Re: Aiuto cagnetta timorosa

Grazie!
Combinazione oggi ho incontrato una ex compagna di scuola che è etologa, ed ha aperto un asilo per cani, ora pensione per cani! Mi ha consigliato di aspettare ancora un pochino, ci va almeno un mesetto in casa prima che esca davvero il suo carattere, e poi la sentirò. Sono più tranquilla, avere qualcuno di conosciuto che ti possa aiutare a seguire la giusta direzione, e inoltre che possa tenere il cane in caso di necessità, è un bell'aiuto!
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:16.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara