Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 27-04-2020, 19:59   #1
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,586
Predefinito Gatti e lavoro da casa...

Ciao a tutti,
ciclicamente ripropongo questo tema, ma forse in questo momento può essere utile anche ad altri che si trovano per la prima volta a lavorare da casa.

Io è anni che lavoro da casa, però il mio lavoro si è evoluto (involuto?!) nel tempo, per cui ultimamente si è fatto stressante, ho molto più carico di lavoro e impegni (molti più meeting online ad esempio, ad orari sempre diversi). Abito in un piccolo bilocale (lavoro nella stanza da letto).

Ho instaurato questa routine per cui ho due sessioni di gioco coi mici, una la mattina prima di iniziare a lavorare, e la seconda dopo la pausa pranzo. In questo modo, il più delle volte, loro sonnecchiano per la gran parte della mattinata dopo aver giocato, e idem dopo la sessione pomeridiana, poi al pomeriggio vanno anche sul balcone dato che c'è il sole.

Non sempre le cose vanno così però. A volte i mici (leggi Waffle) sono più nervosi/stressati/annoiati per i loro imperscrutabili motivi felini, e finita la sessione di gioco, iniziano a "fare mobbing" impedendomi di concentrarmi. In particolare Waffle punta il pc e tenta di infilarsi fra il muro e il monitor e tirare tutti i cavi . A quel punto io cerco di farlo desistere, a volte con le buone, a volte (se magari sono già stressata per il lavoro) mi arrabbio e lo sgrido, poi mi sento una m... e quindi lo coccolo, e il fetente ama questo giochino sado-maso per cui mi rendo conto che è diventato per lui un "rituale" per stimolarmi e avere attenzione. La Wasabi poverina di solito è lì che sonnecchia sul letto oppure si fa tranquillamente i fatti suoi.

A volte Waffle è troppo incontenibile e sono costretta a chiudermi dentro la stanza, lasciandoli fuori (in questo modo hanno a disposizione cucina, sala, bagno e balcone.. e io sono confinata ma va beh). Di solito quando la Wasabi si accorge che mi sto chiudendo dentro, scappa e si nasconde sotto il letto, perché lei vuole restare in mia compagnia (e magari avere anche lei tregua dal fratello molesto).

A me scoccia molto chiudermi dentro, perché mi piacerebbe di più convivere serenamente... inoltre di solito Waffle si mette a muggire come un muflone impazzito grattando la porta e può andare avanti delle mezzore intere, il che non è proprio il massimo della vita per la concentrazione... quindi quello che spesso succede è che dopo un pochino vado di là, e gli concedo un po' di cannetta oppure un po' di coccole oppure faccio un tentativo di lasciare la porta aperta per vedere se si mette a dormire...

Mi rendo conto che probabilmente dovrei essere più rigorosa e ferma, e chiudere la porta subito e poi non cedere... forse addirittura abituarli che la porta sia sempre chiusa quando inizio a lavorare? però mi dispiace sia perché in questo modo dovrei costringere a stare fuori anche Wasabi, e poi perché ci sono molte volte in cui loro dormono placidamente mentre io lavoro, e la trovo una situazione molto più vivibile che doversi blindare io di qua e loro di là...

Ultimamente questa situazione mi sta stressando parecchio (complice anche la quarantena, leggi niente vita sociale nè svaghi nè sport nè aria aperta e sempre più lavoro).. ad es quando fissano i nuovo meeting settimanali io sono già lì che penso "speriamo che Waffle non decida di fare casino proprio a quell'ora"... il fatto è che lui è un gatto molto vivace ma poco indipendente, non è mai stato molto capace di giocare da solo (eppure giochi e stimoli a casa ne ha), ha proprio bisogno dell'interazione per sentirsi appagato.

Ultima Modifica di alimiao; 27-04-2020 at 20:05.
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-04-2020, 20:13   #2
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,586
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Aggiungo per rendere il quadro più chiaro che nel w-end tutto ciò non succede, perché io sono rilassata, e la postazione-pc è disattiva... quindi andiamo d'amore e d'accordo.
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 00:31   #3
Profilo Utente
Neness
Gatto
 
L'avatar di  Neness
 
Utente dal: 10 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 529
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Mi sembra di rivedere me quando vivevo a casa con i miei e di conseguenza con Cleopatra! Non lavoravo ma studiavo, sicuramente è un decimo di stress rispetto alla tua situazione, senza considerare che adesso siamo anche impossibilitati a vivere normalmente le nostre vite. Avevo gli stessi problemi, se mi chiudevo in camera iniziava ad urlare come un’ossessa (senza motivo considerato che aveva altre 3 persone con cui giocare nel resto della casa), pretendeva di dormire sulla tastiera del computer oppure sui libri che stavo utilizzando. Dopo svariati tentativi disperati ho capito che era diventato un gioco, ovviamente non per farmi disperare (non penso che i gatti abbiano pensieri deduttivi), ma per attirare la mia attenzione, quindi me la sono risolta in questo modo: camera semichiusa (così poteva entrare e uscire quando preferiva), libri aperti in ogni dove (in modo che potesse decidere dove dormire), tastiera del pc vecchia non più funzionante (l’ha usata per anni per dormirci a scapito delle molteplici cucce costosissime che le abbiamo comprato) e per i fili del pc io li ho “raggruppati” con delle fascette da elettricista, quelle nere che si stringono per intenderci, il mucchio di fili per lei non era più così tanto attraente, non so se può essere utile in qualche modo.
Churchill (che doveva chiamarsi Mushu ma quando lo abbiamo visto abbiamo detto no lui è Sir Winston Churchill) per ora mangia e dorme, gioca, mangia, gioca e dorme di nuovo
Neness non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 12:34   #4
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 649
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Ho sempre avuto gatte che desideravano tanto scrivere al pc.
E quando Kalé aveva i cuccioli me li ritrovai tutti e cinque che ballavano sulla tastiera... Risultato: due tasti mancanti.
Amelie ora dorme e fa le coccole, il resto lo sfoga per lo più in giardino, sembra incredibile...
L'unico cambiamento che noto rispetto a questi giorni di quarantena è che essendo tutti a casa, non solo io, cerca compagnia molto più di prima. Ma direi che rispetto a te Ali non posso proprio dire nulla!
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 13:46   #5
Profilo Utente
Damoncat
Gatto
 
L'avatar di  Damoncat
 
Utente dal: 09 2014
Paese: milano
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 664
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Alice ed io abbiamo già avuto modo di confrontare il carattere dei nostri rispettivi miciotti
Damon che, contrariamente a quel figaccione di Waffle, preferisce risparmiarsi qualunque tipo di attività e sforzo fisico sia con la scusa che "sai..io una volta ero malato di cuore..non è che poi ho una ricaduta eh?"..sia perchè "ma hai presente lo standard di razza dello Scottish?? Noi siamo gatti TRANQUILLI.." con questa quarantena e con me al pc ha semplicemente cambiato il posto dove poltrisce..ossia si è spostato dietro lo schermo del pc dove lavoro
Dato che lavoro su un portatile e lo schermo è ridotto mentre Damon è quasi 6 chili di gatto..ho quindi la visione di una testa di gatto ronfante a sinistra del video e un sederone di gatto sempre ronfante a destra del video. Se lo fa per attirare la mia attenzione ci riesce benissimo, anche perchè così appena mi muovo se ne accorge e così può seguirmi..

Ali..non so come aiutarti
Damoncat non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 14:19   #6
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,310
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Anche qui mici informatici à gò-gò.

Anni fa Lina mi ha capovolto lo schermo - cosa che io non saprei fare - ed è stato "catartico" cercare su internet "al contrario" come farlo tornar dritto.

Le foto di felini stravaccati sulle tastiere, a casa nostra, sono all'ordine del giorno

A natale Arturo ha regalato al nonno due cassettiere comprate su Amazon

In questo periodo, che siamo anche noi qui consegnati ed io lavoro da casa, per loro il tran-tran quotidiano è
sveglia-pappa-gioco-nanna-gioco-nanna...ecc. ecc Per lo più di Arturo con Matt e (meno) con Camilla. Quando nessuno dei due mascherati vuole giocare col panterino, la belvetta nera cimenta sua madre, che lo manda a stendere molto rumorosamente... e mi costringe ad intervenire

Camilla la mattina viene a cercarmi per giocare: io sono lo schiavo addetto al suo gioco, King alle coccole. Però se c'è sole, lei si mette a miciolare sul mio letto nella "macchia di sole" della finestra

Per tutti dentro-fuori-dentro-fuori... fino a esaurimento scorte di energia. Compito dello schiavo duezampe è di aprire il buco nel muro di volta in volta prescelto dal felino per il transito (di regola, mai due volte lo stesso)

Lina dorme tutto il giorno sul mio letto. Se non altro è una bella occasione di strufugnarla, lei bella pacioccosa e morbidona, e farmi fare una pausa-micio dal lavoro

iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 14:20   #7
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,310
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Doppio

Ultima Modifica di iw1dov; 28-04-2020 at 14:22.
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 14:30   #8
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 649
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Iw1dov i tuoi mici mi fanno morire anche qui è un dentro fuori continuo e mai dalla stessa porta: oggi Amelie ha passato tutta la giornata a dormire sul mio letto, ovviamente ha scelto di uscire proprio ora che inizia a diluviare con tuoni e fulmini.
Le ho aperto e le ho detto: "certo che sei un po' scema" risposta un indignato: "miaoooooooo!"
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 14:56   #9
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,310
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Oh be'... se è per questo Matt stamattina voleva uscire a farsi una passeggiata, ma siccome pioveva, è rimasto contrariato sul davanzale della finestra, ed ha espresso tutto il suo disappunto con due "FUFFFF!" stizziti
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-04-2020, 15:04   #10
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 649
Predefinito Re: Gatti e lavoro da casa...

Mat ha giudizio.
Lei è ancora fuori invece, nel campo che bruca l'erba. Tra un po' rientrerà protestando a gran voce perché insomma, tutto 'sto tempo mi lasciate fuori? Ma non lo vedete che piove?
E andrà ad asciugarsi... Sul mio letto, con le lenzuola pulite, com'è giusto che sia
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:38.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara