Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 31-07-2020, 09:50   #1
Profilo Utente
Volpina
Cucciolo
 
L'avatar di  Volpina
 
Utente dal: 03 2020
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 74
Predefinito Gatto e stress

Ciao a tutti,

dopo 3 mesi dall'adozione dedico un post al comportamento del mio micio adulto.

Recap: età stimata 5/6 anni, abbandonato in un bosco chiuso in un trasportino, l'ho adottato dopo 20 giorni di gattile.
In gattile ci ha messo qualche giorno per farsi toccare ed essere affettuoso, però ad esempio il giorno dell'adozione si è subito messo a pancia in sù facendosi fare i grattini e una volta a casa si è¨ subito strusciato su di noi riempiendoci di fusa.

A parte questo, i comportamenti "preoccupanti" sono stati fin da subito:

- Scarsa voglia di giocare;

- Feci fuori dalla lettiera (sporadico, tipo una o due volte a settimana);

- Avversione(o interesse?) per tutto ciò in cui può riflettersi: specchi, finestre, schermi, forno, ... ci si piazza davanti, si fissa con orecchie abbassate e occhioni,si alza sulle zampe posteriori e con quelle anteriori gratta senza sosta, come se scavasse.

- Intensi miagolii notturni (in generale è un chiacchierone, soprattutto in prossimità dei pasti principali e a volte miagola all'improvviso mentre dorme).

Dopo un mese dal suo arrivo abbiamo introdotto un secondo gatto, un cucciolo. Con il suo arrivo sono spariti i problemi n' 2 e '3 (feci e avversione specchi).
La scarsa voglia di giocare non è aumentata di molto... a volte gioca un pochino con qualche topino o pallina lasciata in giro dalla piccola, oppure giocano tra di loro a fare la lotta (dopo di essa si leccano, coccolano, dormono insieme), ma non è che faccia vere sessioni di gioco... mentre invece diventa super interessato a una mosca entrata dalla finestra.
La notte è il problema che mi preoccupa di più.

Già prima che arrivasse la piccola, o quando ancora dormivano separati perchè lei era un frugoletto di 600 grammi, lui aveva pieno accesso alla casa e al nostro letto.
Ci sembrava di aver ottenuto dei risultati ottenendo solo di essere svegliati verso le 7 e non prima (orario che non cambia nemmeno ritardando l'orario dell'ultimo pasto notturno), ma in realtà ogni notte e a sè.
Capita pure che si svegli e inizi a urlare anche se è sdraiato a letto con noi, oppure si alza, va in lettiera, o a bere, insomma si fa un giro, e poi si siede accanto al letto e attacca a urlare.

Nelle ultime notti non è stato con noi ma insieme alla piccola, e 1- 2 volte per notte ha ripetuto il concerto miagolando verso una finestra. E' un miagolo a tono altissimo, ma non è un "miao" normale, è quasi vibrato, e intervallato a miagolii più di gola tipo ululato e a dei mugugni a bocca chiusa "mmmh". E' castrato. Sentirà comunque i gatti fuori? E' uno strascico di uno stress da abbandono e nuovo ambientamento?

Di contro, la piccola ha ben chiaro che la notte è il momento tregua e non emette un fiato o comunque non disturba. Hanno giochini, tiragraffi, mille cucce e rifugi a disposizione e li utilizza in autonomia.

Non so dunque se armarmi di tappi per le orecchie (ma il mio compagno teme le lamentele dei vicini) e non intervenire mai, se provare un rimedio tipo feliway, o si accettano consigli, se avere pazienza, se chiamare un comportamentalista.


Beige Teo Artù Atena

Ultima Modifica di Volpina; 31-07-2020 at 09:52.
Volpina non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-07-2020, 11:09   #2
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,466
Predefinito Re: Gatto e stress

Ciao, ci sono alcuni elementi che mi fanno pensare a strategie per uscire da uno stato che non so sia stress o ancora a livello di disagio
L'eccesso di vocalizzazione può essere sia un modo per richiamare attenzione (fame, un appello per farsi aprire una porta....) sia un esternazione di stato emozionale più profondo e irrisolto. Miagolare davanti ad una finestra (che in fondo è un ostacolo come la porta chiusa) è però più indicativo di desiderio di uscire all'aperto che di aver necessità di controllo del territorio interno all'appartamento. Forse ci sono altri gatti fuori e forse vuole uscire per incontrarli/scontrarsi.
Non sappiamo quale fosse la sua vita prima di essere richiuso nel trasportino e abbandonato, chi fosse la madre e come era abituato prima, e poi andato nel gattile....insomma di cambiamenti ce ne sono stati e credo tutti concentrati nel primo periodo di vita, se così fosse lui di adattamenti ne ha già messi in atto nel periodo sensibile/transizione. Forse ora ha deciso di non poterne più visto che è stato introdotto un altro gatto col quale però sembra andare d'accordo ma forse all'inizio non era così entusiasta.

Non gioca granché, e questo impoverisce lo sviluppo delle sue motivazioni di specie, non sa quanto vale, non è sicuro di sé.

Il feliway puoi metterlo, la pazienza anche, il comportamentalista per le vocalizzazioni che sono collegate alle emozioni e ricerca di omeostasi.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-08-2020, 13:50   #3
Profilo Utente
Volpina
Cucciolo
 
L'avatar di  Volpina
 
Utente dal: 03 2020
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 74
Predefinito Re: Gatto e stress

Ciao,

sì purtroppo trattandosi di un abbandono e non di una cessione non abbiamo la più pallida idea di quelle che erano le sue abitudini precedenti...
Ci sono volte in cui mi sembra abbia un sano interesse per l'esterno, ovvero da gatto che già è stato all'aperto; altre in cui mi sembra un fifone in piena regola (fifone è un termine usato anche dal gattile) che si spaventa per un tuono o un elicottero e mi sembra più il classico micio che in vita sua ha visto solo il divano...
Comunque nei nostri progetti a breve termine c'è l'acquisto di una casa più grande, possibilmente con un giardinetto da mettere in sicurezza o quantomeno una terrazza piuttosto grande da dotare di gattaiola (cosa che ora non possiamo fare perché in affitto).

Ti confermo inoltre che ci sono dei gatti all'esterno, che poi altri non sono che i gatti dei residenti a piano terra + amici di passaggio, che a volte litigano tra di loro facendo il ben conosciuto baccano da gatti litigiosi... Quando capita di giorno il nostro Artù ci è sembrato interessato, a volte corre alla finestra per vedere che accade fuori, altre si limita a mettersi in ascolto. Magari di notte si interessa di più...

Due notti fa ha ululato alla porta d'ingresso: io avevo i tappi e non ho sentito nulla, il mio compagno si è alzato nel giro di qualche secondo, è andato a vedere, il gatto si è zittito e la notte è proseguita serena. Stanotte invece silenzio totale.

Comunque sì, mi rendo conto che negli ultimi mesi è passato da: casa 1 - gattile - casa nuova - nuovo amico; probabilmente potrebbe andare anche peggio di così


Beige Teo Artù Atena
Volpina non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-08-2020, 23:47   #4
Profilo Utente
Fla76
Gattino
 
Utente dal: 05 2020
Sesso: Uomo
Gatti: 2
Messaggi: 112
Predefinito Re: Gatto e stress

Forse dovevate dargli qualche altro mese di ambientamento prima di introdurre l' altro gatto...
Fla76 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-08-2020, 16:13   #5
Profilo Utente
straycat2
Supergatto
 
L'avatar di  straycat2
 
Utente dal: 01 2003
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 7,351
Predefinito Re: Gatto e stress

prova con Feliway diffusore io con Baudelaire che era un gatto traumatizzato da abbandono l'ho usato x 15 mesi e poi ho usato i fiori di bach rescue remedy e un altro che gli mettevo 2 goccine nella pappa e 2 nell'acqua x diverso tempo, e tanta pazienza..
lo so non è facile, ma un gatto traumatizzato ha bisogno di tanta attenzione,,,


Alessia Ziggy Baudelaire Nathan Mirtilla
straycat2 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-08-2020, 18:39   #6
Profilo Utente
Volpina
Cucciolo
 
L'avatar di  Volpina
 
Utente dal: 03 2020
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 74
Predefinito Re: Gatto e stress

Ciao,

In realtà io vedo l'inserimento come un qualcosa di positivo... Abbiamo rischiato, è vero, ma lo abbiamo fatto sia perché imparando a conoscere il gatto ci sembrava potesse apprezzare davvero un compagno e lo abbiamo fatto subito fidandoci di chi diceva "meglio subito perché poi si sentirà troppo padrone del territorio". Poi beh, siamo ancora in smartworking e abbiamo il tempo di seguire l'inserimento (e un cucciolo) con minuzia...

Per aggiornarvi: dopo aver scritto questo post ho dato ufficialmente il via a "liberi tutti" non tenendo più separati i due mici durante la notte o in nostra assenza. Prima lo facevo sia per evitare che lei sfinisse lui con i giochi, di notte, sia perché davvero piccina ed ero più tranquilla a saperla al sicuro in una stanza confortevole.
Da lì lui sembra essere ancora più tranquilla, anche di notte (se mi sveglio e vado a vederlo) sono sempre insieme e tranquilli...

L'altra notte ha miagolato ancora forte ma dopo che si son sentiti i gatti fuori litigare

In generale ho notato che piange quando si sveglia e si accorge di essere solo, accade anche di giorno, magari siamo semplicemente in stanze diverse. Solo che prima accorrevamo noi, ora arriva la piccolina o magari si sveglia, miagola, si gira e vede che c'è lei, si avvicinano e coccolano <3


Beige Teo Artù Atena
Volpina non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:01.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara