Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli

Notizie

Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli In questa sezione potrete chiedere consigli e scambiarvi pareri sulle principali malattie feline che colpiscono i mici, ricordandovi che il forum NON sostituisce in nessun caso l'intervento del veterinario

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 29-07-2020, 21:14   #1
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,590
Predefinito Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

Drolla non è in forma da una decina di giorni.
Niente di evidente, è anche arrivato il gran caldo e ci sta.
Venerdì si rintana in un punto quasi irraggiungibile per noi umani, sotto il camino in cortile
Quando fa così, sta male.
Complicatissimo farla uscire.
Controlliamo, ci sembra pancia più gonfia, ci sembra di sentire feci accumulate.
Due anni fa si era bloccata, quindi vasellina e la teniamo in casa. Sabato mattina sembra stare meglio, super nervosa per l'essere rinchiusa. Altra vasellina e libertà.
La giornata è abbastanza tranquilla.
Domenica di nuovo rintanata, uscita dopo molte ore per fame. La controlliamo, non notiamo nulla.
Però ci soffia, non vuole che ci avviciniamo.
Lunedì mattina fisso appuntamento per martedì pomeriggio.
In giardino si nasconde sotto la salvia, tra le margherite, semplice prenderla ma il comportamento è preoccupante.
Martedì mattina si fa accarezzare in testa, mamma va nel mento, le piace molto, si accorge che è gonfia.
La gatta soffia.
Il pomeriggio la prendo per la visita è controllo, c'è un ascesso!
Foto di oggi, qui si vede poco ma aiuta per capire la dimensione
https://www.micimiao.net/forum/album...ictureid=29068

Qui più da vicino
https://www.micimiao.net/forum/album...ictureid=29067

Ieri dalla vet, febbre a 40,1.
Visto il sangue, pensa sia penetrato qualcosa.
Da noi ci sono ovunque rametti, c'è cresciuta con la legna in cortile, non ne abbiamo portato di nuova, non ne abbiamo spostato.
Oppure il morso/pizzico di un insetto, tipo ape, il pungiglione resta all'interno, lei si sfrega/gratta e la parte si infiamma. A ripensarci ora, mi convince poco.

Vet, per inciderlo devo sedarla, vorrei evitare.
È quasi maturo, provo a forarlo dove è già più morbido, se me lo permette. Ci riesce, forellino con ago siringa.
Iniezione di antibiotico copertura 48h + antinfiammatorio.
A casa da domani, baytril, mezza compressa da 50 mg.
Se non riusciamo, di nuovo da lei.
Aspettare qualche giorno e vedere come va, aggiornamenti quotidiani via WA.

A casa, impacco con panno caldo, si riesce per un minuto circa, poi soffia e zampata.
Ieri è uscita qualcosina, oggi sembra del tutto chiuso, duro.

Drolla sta meglio, è più tranquilla, non tollera la reclusione, in estate la sera stanno sempre fuori, si sta meglio che in casa. L'ho fatta uscire in giardino.

Domande
- Venerdì non aveva nulla di evidente, l'abbiamo maneggiata, tenuto anche il muso.
È normale che cresca così tanto in 3 giorni?!
- I vostri vet hanno aspettato a vedere l'evolversi dell'ascesso o hanno inciso subito?
- Che tempi ha normalmente questa robaccia? Dopo quanto si apre e poi guarisce?
Ho già il terrore di vederle un buco nel mento/collo...

Grazie per le eventuali testimonianze!
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-07-2020, 22:25   #2
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,316
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

Drolla, ma in che guaio ti sei cacciata?!

Mi spiace, non so aiutarti: mai capitata una cosa simile.

Isidoro più volte si è beccato dei morsiconi, tipicamente in una chiappa, azzuffandosi con qualche micio di cortile; infezione come se piovesse, ma senza gonfiore e nulla di visibile. L'unica terapia è sempre stata antibiotico, senza incidere o altro.

Un grattino alla malatina....
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 08:08   #3
Profilo Utente
Misty
Gattone
 
L'avatar di  Misty
 
Utente dal: 09 2018
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,152
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

Povera Drolla,
io avevo un gatto a cui è successo di avere un bell'ascesso in testa dovuto a una lotta probabilmente. Il vet lo ha inciso e fatto il lavaggio ben bene e poi a casa mia mamma ha continuato a pulire il buco con la siringa e soluzione finchè pian piano non si è ridotto e poi è guarito. Credo che la cosa importante è tenere sempre pulita la ferita e rimuovere croste e il pus se si riforma. poi l'antibiotico fa il resto


Misty * mamma di Milly e Maya * Crimy, Misty e Milù nel mio cuore
Misty non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 09:34   #4
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,590
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

Iw1dov, grazie, i grattini molto graditi, solo sulla testa eh!

Misty, grazie, ho letto qualche vecchia discussione, e mi preoccupa proprio 'sta cosa della crosta... a me quella di Drolla sembra tutta una crosta!

Ieri sera è tornata spontaneamente alla finestra per rientrare, considerati i giorni scorsi è un grande miglioramento. Ha mangiato, ho sperato che si appisolasse per farle un altro impacco e niente, un continuo miao-miii per riuscire. Poche crocchette e mi sono coricata io.
Stamattina appena ha sentito mamma di nuovo miao-mii per uscire.
Ha mangiato, mamma le ha fatto un impacco. Era più sporca di ieri, quindi qualcosa è fuoriuscito stanotte, quel ponfo-grumo rosso centrale le fa meno male. E' uno di quei punti/macchia più piccola che le fa male, spero non ci sia qualche corpo estraneo
Disinfettato con betadine e ho accorciato un po' i peli, è un punto scomodissimo, si divincola, rischio di ferirla con le forbicine. Faremo un poco alla volta.

Ieri pomeriggio ho impiegato ore per chiudere lo spazio sotto il camino, spostando gli oggetti e fissando una rete. Ho chiuso un altro punto che sarebbe irraggiungibile per noi, dietro a un deposito dell'acqua. Il promo lavoro è a prova di scasso, il secondo meno, confidiamo nelle sue scarse capacità di salto...
Quindi stamattina l'abbiamo fatta uscire in cortile.
Grande sconforto per non avere più la sua postazione sotto il camino, che era un gran bel punto riservato e fresco, ma non potevo proprio rischiare che si rintanasse di nuovo lì!
E' andata sotto un carrello... quello, se proprio non volesse uscire, lo spostiamo.

Comunque sta sicuramente meglio, è molto più tranquilla nei nostri confronti.
Certo dopo impacco-medicazione si nasconde sotto la poltrona, ma il timore/diffidenza durano poco.

Vediamo come procede, stasera chiederò alla vet della crosta e del punto dolente...
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 09:55   #5
Profilo Utente
Misty
Gattone
 
L'avatar di  Misty
 
Utente dal: 09 2018
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,152
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

sta cosa della crosta mi è rimasta impressa. il veterinario diceva sempre che la crosta va tolta, ma non so bene il perchè
se dovesse esserci ancora qualcosa dentro la ferita, con l'antibiotico dovrebbe maturare
comunque se mangia ed è più serena la cura sta funzionando


Misty * mamma di Milly e Maya * Crimy, Misty e Milù nel mio cuore
Misty non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 10:46   #6
Profilo Utente
Riri
Gatto
 
Utente dal: 08 2018
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 660
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

Oh povera Drolla, mi spiace proprio! Grattini anche da parte mia.
L'unica esperienza che ho in questo senso riguarda Minnie, la famosa gatta dei miei zii, che ebbe un ascesso esattamente nella stessa zona, peraltro se non ricordo male, e potrei ricordare male, proprio a seguito del morso del riccio a cui aveva incautamente tentato di dare la caccia. Nel suo caso non mostrò segni di malessere, ma le apparve sotto il mento da un giorno all'altro un ponfo dalle dimensioni a dir poco preoccupanti.
Ricordo che era domenica e mia zia disse domani mattina la porto dal veterinario, ma ecco che... Quella cosa si aprì, e allora via a cercarlo di corsa, e fortuna che era reperibile.
Ricordo un buco dalle dimensioni spaventose (poi io sono impressionabile) e che dovette fare iniezioni antibiotiche, ma non essendo la mia gatta seguivo le vicende a distanza. Anche lei però insisteva per uscire e muoversi come se nulla fosse, tanto che fu riportata a casa un paio di volte da vicini scandalizzati che "come potete lasciar andare in giro la gattina in queste condizioni! Ma non lo vedete il buco che ha?" E allora via a spiegare la situazione
Purtroppo non posso essere di concreto aiuto, se non col dirti che lei si riprese completamente diciamo in una decina di giorni, forse qualcosa di meno.
Riri non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 11:24   #7
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,590
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

Riri, grazie i tuoi grattini li avrà quando rientra, contiamo per pranzo visto che l'apettito è normato come al solito. Inoltre l'abbiamo vista girare nel cortile, sotto il carrello c'è fresco ma non ci sta nascosta, rintanata, altro buon segno.

L'esperienza di Minnie e del gatto di Misty - a parte il riccio - sono simili, come diverse altre situazioni che ho letto. L'ascesso si gonfia, esplode, lascia un buco a volte proprio impressionante! Guarisce dall'esterno verso l'interno, si toglie la crosta centrale in modo che la parte non si sigilli lasciando all'interno batteri/pus.

Però con Drolla mi pare sia andata e stia andando diversamente, non è mai stato molto gonfio, è sicuramente meno gonfio ma non è "esploso", il poco che esce è "acquetta" mista a sangue, anche stamattina che era sporca sotto il mento non aveva alcun cattivo odore come di solito accade col pus.
Che un'infezione ci fosse - e che ci sia ancora - è certo, altrimenti non avrebbe avuto la febbre.
Ma sembra più un problema esterno, non troppo profondo, questa specie di mega crosta dico io, la pelle è rugosa, gli ascessi visti nelle foto sono diciamo lisci prima che esplodano e si veda il buco.

Ah, l'insetto non è poi così improbabile, capita che ci siano infezioni batteriche secondarie, oltre al veleno iniettato.
Mah, spero che il vet abbia il tempo e la pazienza di rispondere ai miei mille dubbi
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 14:17   #8
Profilo Utente
Misty
Gattone
 
L'avatar di  Misty
 
Utente dal: 09 2018
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,152
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

tienici aggiornati


Misty * mamma di Milly e Maya * Crimy, Misty e Milù nel mio cuore
Misty non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 15:14   #9
Profilo Utente
boby
Gattone
 
L'avatar di  boby
 
Utente dal: 02 2013
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 1,237
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

tanti auguri e incroci da me e i miei pelosi x Drolla
rolla
boby non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 16:08   #10
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 13,157
Predefinito Re: Ascesso da ferita/insetto - Esperienze?

premetto che non ho esperienze gattesche bensì umane in merito, ma dall'andamento potrebbe proprio essere la reazione a una puntura d'insetto, capita che la puntura, anche giorni dopo, faccia una reazione e una piccola infezione (anche perchè magari prude e viene sollecitata) e gonfi, senza diventare un vero e proprio ascesso con pus, nel senso che non va a maturare e spurgare, ma si riassorbe una volta trattato con antibiotico (a volte fa una piccola puntina gialla ma come una pustolina, non un vero e proprio ascesso profondo). anche il luogo del gonfiore mi sembra compatibile con una puntura d'insetto.
quindi io, salvo altro parere del vet, non andrei a sollecitare oltre la parte, visto che, correttamente, è sotto antibiotico, ed aspetterei a vedere come si evolve. se sgonfia da sè, non toccherei la crosta.
un bacio grande, ba

Ultima Modifica di babaferu; 30-07-2020 at 16:12.
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:57.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara