Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Alimentazione

Notizie

Alimentazione Domande e consigli riguardo tutto ciò che i nostri a-mici mangiano o dovrebbero mangiare

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 28-07-2020, 07:59   #11
Profilo Utente
Misty
Gattone
 
L'avatar di  Misty
 
Utente dal: 09 2018
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,150
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Ma veramente esiste cibo per gatti VEGANO?
Quindi ci siamo messi a scegliere anche per i gatti che sono obbligati ad essere carnivori? mah


Misty * mamma di Milly e Maya * Crimy, Misty e Milù nel mio cuore
Misty non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-07-2020, 14:27   #12
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Ari-ciao a tutti.
Stavo scegliendo l'umido per il micio.
Ero quasi decisa per Animonda Carny oppure Feringa, che hanno questo tipo di etichetta (al max 6,5% di grassi, in alcune preparazioni).
Proteine gregge 11.0 %
Grassi greggi 6.0 %
Fibre grezze 0.5 %
Ceneri gregge 2.4 %
Umidità 79.0 %
Taurina 0.8 g/kg

e poi ho letto questo di Cosma (tonno del Pacifico, monoproteico):
Proteine gregge 13.0 %
Grassi greggi 0.5 %
Fibre grezze 0.1 %
Ceneri gregge 1.5 %
Umidità 84.0 %

C'è una bella differenza tra i grassi e l'umidità. Se ho ben capito sono comunque marche buone, per altro il prezzo al chilo è uguale, ma... quale è meglio?
Per un gatto sterilizzato, i grassi devono essere pochi pochi pochissimi come in Cosma??
E' proprio l'unico che ho visto avere dei valori così bassi eh, le altre buone marche girano tutte sul 6% o 6,5% ....
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-07-2020, 14:30   #13
Profilo Utente
Misty
Gattone
 
L'avatar di  Misty
 
Utente dal: 09 2018
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,150
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

guarda che secondo me quel cosma è un complementare, non è un umido completo. E' troppo povero di grassi che sono fondamentali. Le percentuali dell'umido completo si aggirano intorno a quelle della amimonda. Quello devi cercare.


Misty * mamma di Milly e Maya * Crimy, Misty e Milù nel mio cuore
Misty non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-07-2020, 10:24   #14
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,590
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
Ari-ciao a tutti.
Stavo scegliendo l'umido per il micio.
Ero quasi decisa per Animonda Carny oppure Feringa, che hanno questo tipo di etichetta (al max 6,5% di grassi, in alcune preparazioni).
Proteine gregge 11.0 %
Grassi greggi 6.0 %
Fibre grezze 0.5 %
Ceneri gregge 2.4 %
Umidità 79.0 %
Taurina 0.8 g/kg

e poi ho letto questo di Cosma (tonno del Pacifico, monoproteico):
Proteine gregge 13.0 %
Grassi greggi 0.5 %
Fibre grezze 0.1 %
Ceneri gregge 1.5 %
Umidità 84.0 %

C'è una bella differenza tra i grassi e l'umidità. Se ho ben capito sono comunque marche buone, per altro il prezzo al chilo è uguale, ma... quale è meglio?
Per un gatto sterilizzato, i grassi devono essere pochi pochi pochissimi come in Cosma??
E' proprio l'unico che ho visto avere dei valori così bassi eh, le altre buone marche girano tutte sul 6% o 6,5% ....
L'umido si suddivide in due macro categorie, completo e complementare.
Diciamo che il completo cerca di imitare ciò che troverebbe un gatto in una preda, sono stabiliti dei quantitativi minimi - e anche massimi per alcune vitamine/sali minerali.
Il completo contiene carne e frattaglie, ciò che manca al gatto - perché distrutto o quasi nella cottura - viene aggiunto, sono gli additivi.
Contengono sempre addensanti/gelificanti, non sempre presenti nell'etichetta.
Ovviamente anche tra quelli che si definiscono completi ci sono prodotti mediocri/scadenti.
Gli elementi da considerare per ritenere un prodotto buono li trovi in una discussione che ho linkato.

Il complementare ha solo polpa, di carne o di pesce, in genere in sfilacetti, quelli in acqua/brodo di cottura non dovrebbero avere gelificanti/addensanti.
Qualche marca aggiunge qualche additivo per compensare ciò che manca, in genere sono quantità molto basse.
Avendo solo carne/polpa ha proteine alte ma grassi bassissimi.

I grassi sono importanti per i gatti per molteplici funzioni dell'organismo.
I gatti degli utenti del forum sono tutti sterilizzati, qualcuno è in sovrappeso, la maggior parte è normopeso e in gran forma mangiando buon umido completo coi grassi attorno al 6%.
Un gatto che tende al sovrappeso va tenuto sotto controllo col cibo, i carboidrati del secco sono tra i primi indiziati dell'aumento di peso. Meglio ridurre le quantità totali di cibo ma usarne uno con un buon rapporto proteine/grassi.

Il complementare può essere usato alcune volte a settimana, ad alcuni gatti piace molto e alcuni utenti aggiungono un po' di complementare sul completo per farli mangiare più volentieri.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 13:09   #15
Profilo Utente
hypnos33it
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Messaggi: 37
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Ah, interessante.
Devo dire che sono ignorante in materia, secondo voi le crocchette sono proprio IL MALE, da eliminare?
Vorrei provare a prendere Ferlinga umido, c'è un'offerta con crocchette comprese, ma posso anche provare a eliminarle e magari aggiungere del complementare, come suggerito.
hypnos33it non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2020, 16:09   #16
Profilo Utente
Bia
Gattino
 
Utente dal: 05 2019
Paese: Monza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 424
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Il secco bene non fa, non devi per forza eliminarlo del tutto, se vuoi puoi mantenerne un pochino per poterglielo dare in caso di emergenza, basta che non sia l'alimento prevalente... potrebbero andare bene fino a 10-15 gr giornalieri, o meglio ancora a giorni alterni....
Il complementare io non lo do perché per me non ha molto senso, preferisco dare io due o tre volte a settimana del pesce bollito, o meglio ancora sarebbe carne scottata o cruda, ma Bia non la vuole purtroppo...


Se mi lasci libera mi hai già insegnato come restare.... Emily Dickinson

Ultima Modifica di Bia; 30-07-2020 at 16:13.
Bia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 31-07-2020, 11:39   #17
Profilo Utente
coloniasara
Gattino
 
Utente dal: 09 2014
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 16
Messaggi: 123
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
Ah, interessante.
Devo dire che sono ignorante in materia, secondo voi le crocchette sono proprio IL MALE, da eliminare?
Vorrei provare a prendere Ferlinga umido, c'è un'offerta con crocchette comprese, ma posso anche provare a eliminarle e magari aggiungere del complementare, come suggerito.
Le crocchette sono comode, ideali da lasciare a disposizione (a eccezione dei gatti annoiati che le mangerebbero appunto per noia). Non le definirei "il male". Però secondo me è meglio solo umido..
coloniasara non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 02-08-2020, 01:06   #18
Profilo Utente
M&M
Cucciolo
 
Utente dal: 07 2020
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 95
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Ciao Hypnos.
Da quel che dici, siccome il tuo gatto ha un po’ di pancetta cadente (che potrebbe anche essere un accumulo di grasso), ti consiglio di scegliere sempre del secco per gatti sterilizzati anche quando si tratta di grain free perché spesso questa dicitura non risparmia affatto la quantità di carboidrati provenienti da altre fonti e uniti ad una quantità maggiore di grassi greggi di un secco normale farebbero lievitare un gatto sterilizzato, perciò nella variante sterilised questi valori vengono ridotti insieme alle ceneri (quanto possibile, nei secchi grain free quasi sempre saranno più alte) e in più ci sono molte altre componenti aggiuntive e benefiche per un gatto sterilizzato.
Questi sono, a parer mio, degli ottimi secchi grain free per gatti sterilizzati:
- https://www.zooplus.it/shop/gatti/ci...in_free/622519
- https://www.zooplus.it/shop/gatti/ci...in_free/661047
- https://www.zooplus.it/shop/gatti/ci...in_free/590672

Low Grain gatti sterilizzati (se ti possono interessare):
- https://www.zooplus.it/shop/gatti/ci...cestral/570683
- https://www.zooplus.it/shop/gatti/ci...cifiche/867519

Per quanto riguarda il cibo umido ti suggerisco solo questo:
- https://www.zooplus.it/shop/gatti/ci...ain_free/67838
(si presenta come un paté compatto, anche se al tuo gatto i paté non piacciono potresti fare un tentativo), per il resto come buon umido grain free trovi una scelta più ampia nella variante normale anche se troverai i grassi greggi più alti.

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
Per un gatto sterilizzato, i grassi devono essere pochi pochi pochissimi come in Cosma??
E' proprio l'unico che ho visto avere dei valori così bassi eh, le altre buone marche girano tutte sul 6% o 6,5% ....
No, in genere nei cibi umidi per gatti sterilizzati i grassi greggi si aggirano intorno al 4% mentre nei cibi dietetici per gatti sterilizzati in sovrappeso o obesi scendono anche al 2,5%-3%. L’umido cosma è complementare e non completo, per questo ha un valore così basso.

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
Devo dire che sono ignorante in materia, secondo voi le crocchette sono proprio IL MALE, da eliminare?
Se ti affidi ad un ottimo secco adatto alle esigenze del tuo gatto e non lo alimenti prevalentemente con cibo secco (quindi massimo 50% secco e 50% umido) personalmente non trovo sia il male, anzi... all’interno, come dicevo sopra, troverai molte altre componenti aggiuntive benefiche come svariate vitamine, aminoacidi, acidi grassi, minerali, estratti di erbe mediche, mirtilli, melograno, tè verde, mele, ribes, calendula, camomilla, radici di cicoria, curcuma, zucca, alghe marine ecc ecc. Insomma, il tuo gatto non potrà soffrire di qualche carenza.

Ah, ti linko anche questo articolo che potrebbe rispondere ad alcune tue domande http://valerioguiggi.it/leggere-etic...-nutrizionale/

Saluti!
M&M non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 02-08-2020, 09:22   #19
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 13,157
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

La cosiddetta pancetta cadente è la borsa primordiale del gatto, serve per saltare e muoversi con l'elasticità tipica dei felini. È ovvio che se un gatto non si muove e non la Usa, si può accumulare un pò di ciccia. Il sovrappeso però appunto si combatte con il movimento, e non coi crocchi per gatti sterilizzati, che contengono spesso cereali e altre sostanze non utili al gatto. Oltretutto i crocchi sono un cibo molto elaborato e disidratato, che affaticamento reni ed apparato digerente.
Meglio un buon umido completo, come appunto animonda carny. Io uso un pò di complementare quando l'umido completo stufa, ed abbiamo mantenuto un 10-15 grazie di crocchi al giorno.
Baci, ba
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 02-08-2020, 10:27   #20
Profilo Utente
Zampetta16
Gattone
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 1,590
Predefinito Re: Alimentazione di qualità gatto sterilizzato

Quote:
Originariamente inviato da hypnos33it Visualizza Messaggio
Ah, interessante.
Devo dire che sono ignorante in materia, secondo voi le crocchette sono proprio IL MALE, da eliminare?
Vorrei provare a prendere Ferlinga umido, c'è un'offerta con crocchette comprese, ma posso anche provare a eliminarle e magari aggiungere del complementare, come suggerito.
Difetti delle crocchette

1. Sono un cibo secco, con circa il 10% d'acqua.
In questo video il vet Valerio Guiggi spiega bene tutto il meccanismo e l'importanza dell'acqua nel gatto:
https://www.youtube.com/watch?v=Ybjd9L6q5d0

In estrema sintesi. L'acqua è fondamentale per tanti processi dell'organismo.
Se l'acqua all'interno dell'organismo è poca, il rene del gatto ha la capacità di riciclare parte dell'acqua che era destinata ad essere pipì. Quindi le urine saranno più concentrate, con una più alta quantità di scarti, e saranno in quantità minore, quindi queste pipì concentrate rimarranno per più tempo in vescica. Questo porta a un rischio molto maggiore di cistiti e formazione di cristalli. (Altri problemi alla fine del video).
Gatto 1 - mangia solo umido, beve poco e niente dalla ciotola
Gatto 2 - mangia solo secco, beve di più dalla ciotola
Nel corpo del gatto 1 ci sarà più acqua nel gatto 2, perché l'acqua l'ha assunta col cibo, il gatto 2 si trova in un costante stato di disidratazione.
Il gatto 1 fa più pipì, come numero di minzioni e come quantità di urina emessa, le urine sono meno concentrate.

2. Per avere la forma di palletta, le crocchette estruse (cioè quelle che troviamo e usiamo abitualmente) devo essere "incollate" dagli amidi.
Anche le migliori crocchette, ne contengono almeno il 25%, le peggiori molto di più.
Che derivino da cereali, patate o legumi, sempre amidi sono.
Il gatto non ne ha alcun bisogno e anzi non è ben "attrezzato" per elaborarli e utilizzarli.

3. Richiedono un processo abbastanza elaborato.
Gli ingredienti vengono cotti, sfarinati, pressati e incollati, quindi spennellati all'esterno coi grassi per renderle appetibili. A quale umano consiglieresti di mangiare un prodotto del genere, che ha subito un simile trasformazione?

Quindi, secondo me:
- dare esclusivamente o prevalentemente secco, va male
- dare il 50 e 50 (percentuale di cosa, di peso? di pasti?) come suggerito qui sopra, va male.
- dare 10/15 gr di secco abbinato ad almeno 120/150 di umido penso sia un buon compromesso tra la fisiologia del gatto e la comodità di noi umani.

Ah, come ho già scritto in una delle discussioni linkate all'inizio, consiglio di acquistare e di utilizzare sempre più marche e più gusti.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:12.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara