Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Alimentazione

Notizie

Alimentazione Domande e consigli riguardo tutto ciò che i nostri a-mici mangiano o dovrebbero mangiare

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 20-11-2018, 16:32   #1
Profilo Utente
Tigro
Gatto
Sostenitore
 
L'avatar di  Tigro
 
Utente dal: 10 2018
Regione: Lombardia
Sesso: Uomo
Gatti: 1
Messaggi: 716
Predefinito Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Ciao a tutti, ho aspettato a scrivere ed ho cercato di “divorare” il più possibile informazioni leggendo tutte le più recenti discussioni.
Spero di non ripetermi con domande già fatte (sicuramente sarà così..), e vi chiedo un pò di pazienza….

Come spiegato nel messaggio di presentazione, abbiamo preso da una signora a settembre una gatta di 2 anni, Luna, ha 2 anni e 3 mesi, è stata sterilizzata a luglio e quando è arrivata da noi pesava 4 kg.

Come sempre, ho iniziato io in famiglia a googolare il più possibile per imparare come rapportarsi con lei e come nutrirla.
Poi con l’aiuto di mia moglie stiamo cercando di arrivare ad alimentarla nel migliore dei modi.

Arrivo al punto: All’inizio abbiamo preso tanti tipi di umido e secco, con i suggerimenti iniziali della signora che ci ha dato Luna.
Fatti poi da soli i “classici” errori, tipo qualità scadente del gourmet Purina e delle relative crocchette (più i terribili Felix), abbiamo cercato di raddrizzare la qualità man mano che andavamo avanti.

Dopo aver letto di ogni, vorremmo nutrire Luna con il 90% di umido ed il secco mantenerlo solo per la notte (forse) e per quando siamo fuori casa (io lavoro e mia moglie durante il giorno capita che sia fuori casa dalle 4 alle 5 ore)

Come crocchette eliminate le schifezze, ruotiamo tra : Acana, N&D Farmina , Schesir, Oasy e Monge,

Per l’umido alterniamo a rotazione vari gusti (man mano li sto cercando di provare diversi) tra : Stuzzy Monoprotein, GranataPet, Leonardo, Catz FineFood filetti.
I vari almonature, natural trainer , schesir e applaws li abbiamo abbandonati, soprattutto i complementari e poi ovunque leggevo derivati e 4% di proteina principale...

Per convincerla a mangiare più umido abbiamo ridotto le dosi di crocchette, prima le davamo 15g mattina, 15 pomeriggio e 15 notte. Ora siamo passati a 8 mattina, 8 pomeriggio e 8 notte. Capita spesso il pomeriggio e qualche notte che non le mangi tutte, meglio…..

Ed inoltre visto che lei apprezzava di più Gourmet Mousse (immagino per le porcherie appetizzanti) per invogliarla a mangiare, abbiamo iniziato a frullare l’umido col minipimer.
Spero che una volta passata alla maggior parte di umido magari mangi anche una consistenza maggiore dei cibi.
Va matta (per ora) per GranataPet e Catz e mangia con meno foga anche Leonardo e Stuzzy. Come dosi , si attesta a 40 g per pasto circa.

Il mio “sogno” ideale è darle umido mattina, mezzogiorno e sera ed al massimo un 5g di notte di crocchette per quella volta che si alza (si è regolarizzata molto col nostro sonno ed ho notato che si alza pochissimo la notte).
Con l'eventualità, se via a mezzogiorno di sopperire con qualche crocchetta leggera tipo Schesir.

So che molti di voi espertissimi del forum, date carne cruda, ma ad oggi data la scarsa esperienza sarei felice di gestirla con umido industriale di qualità, poi si vedrà…

Visto che non è una mangiona, potrebbero bastare 2 buste da 85g , diviso in 3 pasti da 50g circa ?

Ora pesa 4,7 kg e spero che l’aumento di peso (700g in 3 mesi ho paura che sia troppo…) sia dovuto più che altro al secco e continuando a darle più umido magari mantenerla costante e non aumentare di peso.

Aspetto critiche e suggerimenti, voglio “assorbire” più consigli ed esperienze possibili….

Grazie mille a tutto il forum
Tigro non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 20-11-2018, 22:53   #2
Profilo Utente
Malinka
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Ciao e complimenti per l'impegno, si vede che hai le idee chiare e ti stai orientando su scelte di qualità.
Errori penso proprio che ne abbiamo commessi tutti (anch'io davo Felix e compagnia bella) e credo che siano veramente poche le persone che non ne hanno mai fatti e sono partite fin da subito col piede giusto.

Premetto che non sono un'esperta in nutrizione felina, semplicemente ho cominciato a interessarmene per cercare di trovare la miglior alimentazione possibile per i miei gatti, compatibilmente con il mio budget, perché anche di questo bisogna tener conto!

Fai benissimo a privilegiare l'umido e a riservare poco spazio ai croccantini; l'obiettivo di 5 grammi per la notte va bene, è il quantitativo che scalando ho dato anch'io ai miei quando ancora mangiavano anche secco, che però poi ho eliminato del tutto.

La quantità di umido che hai indicato (40 grammi circa a pasto) secondo me va benissimo, anche i miei mangiano così e quelli di piccola taglia mangiano anche meno; solo adesso che fa già freddo a volte me ne chiedono di più.
D'altronde il quantitativo giusto che vada bene per tutti i gatti non esiste, ma ognuno è un caso a sè; basta stare attenti che mantenga il peso normale, se ingrassa si diminuisce, se dimagrisce si aumenta un pochino, però è meglio non aspettare di arrivare al chiaro sovrappeso, perché poi bisogna metterli a dieta e non è piacevole né per noi né per il gatto, che sarà perennemente affamato, nervoso, alla continua ricerca di cibo; mai come in questo caso prevenire è meglio che curare.
Luna pesa 4,7 kg ma tu come la vedi, come ti sembra? Snella o già con un po' di tendenza a mettere su un po' di pancetta?
Per un gatto di corporatura grande non è tanto, ma se fosse di piccola taglia potrebbe essere già troppo; pensa che la mia Milla che è di taglia minuta ora che ha 5 anni pesa 3,3 kg ed è normopeso; Viola invece è lunga e pesa 4,2 e anche lei è normopeso.

Certo il secco è molto calorico e corrisponde circa al quadruplo di umido; invece degli 8 grammi di croccantini per uno spuntino sarebbe meglio un cubetto di carne cruda (se le piace) e le farebbe anche molto bene per la salute di denti e gengive.

Attenzione a darle umido frullato, perché se si abitua a cremine da leccare potrebbe poi rifiutare cibi più consistenti e questo non è un bene; utilizzare i denti oltre che essere più gratificante, consente di limitare la formazione della placca batterica e del conseguente tartaro, riducendo il rischio di gengiviti e altri problemi della bocca.
Tieni comunque presente che l'umido industriale anche quello in bocconcini o patè duri, in realtà non necessita di gran masticazione, anzi quasi niente, e di conseguenza non è di alcun aiuto nel tener puliti i denti; anche i croccantini non servono a nulla, tanto più che di solito i gatti li inghiottono interi o al massimo li spezzano appena; è anche per ovviare a questo inconveniente che ti ho detto di darle dei cubetti di carne cruda, oppure anche alette di pollo con pelle e ossa o quagliette, anche cuoricini di pollo crudi e interi, che di solito sono graditi (ai miei gatti no).
Occhio, ma lo saprai già, che per i fegatini e il fegato in generale ci vuole grande parsimonia, per evitare l'insorgenza di pervitaminosi A).

I miei mangiano 3 volte al giorno (attualmente solo carne cruda o cucinata da me), praticamente quando mangiamo noi: mattino, mezzogiorno e sera e in più lascio sempre a disposizione un tuorlo d'uovo ogni uno o due giorni e qualche pezzetto di formaggio, così chi ha voglia di uno spuntino trova qualcosa, ma di certo non si strafogano, di notte poi non mangiano nulla, al mattino trovo tutto com'era la sera prima; in genere è più facile che mangino qualcosina a metà pomeriggio; lascio sempre anche una ciotola di latte, che a loro non dà nessun problema intestinale e che amano bere diverse volte al giorno.
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 20-11-2018, 23:35   #3
Profilo Utente
Tigro
Gatto
Sostenitore
 
L'avatar di  Tigro
 
Utente dal: 10 2018
Regione: Lombardia
Sesso: Uomo
Gatti: 1
Messaggi: 716
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Grazie Malinka dei suggerimenti e per il conforto
Ho preso molto a cuore la sua salute, infatti da un mese , seguendo i consigli in rete , soprattutto di veterinari stranieri su YouTube, ho iniziato a fargli la pulizia dei denti la sera prima di dormire, lei mugugna un pochino, ma si fa fare tutto... poi sono andato molto tranquillo, sono arrivato allo spazzolino dopo 3 settimane.
Da sabato gli faccio lavaggi con camomilla x un colpo d’aria (suggerimento letto qua) e si sta riprendendo alla grande, tosta la bimba !
Per quanto riguarda il cibo più in avanti , mi conosco, credo proverò anche io con il crudo. Ora non mi azzardo
Luna non mi sembra cicciona, è arrivata da noi che aveva un mese alle spalle dalla sterilizzazione.
Ora anche se dorme le sue ore, è comunque molto attiva, tutti e tre in famiglia (mia moglie e mio figlio di 12 anni, devo a lui il piacere di avere Luna) giochiamo molto con lei e lei con noi....
Dico solo che io da bambinone ho abbandonato PlayStation, Netflix e svaghi vari la sera (il mio turno ) per dedicarmi a Luna e devo dire che il tempo vola...
Grazie per le dritte , questa sera ho provato per la prima volta a non lasciare crocchette ed ho messo un ghiaccio di quelli morbidi , per le botte per intenderci, sotto una ciotola con un 25 g di umido che sono avanzati questa sera....
Se si sveglia e lo mangia ok, se no prevedo sveglia alle 3 (sale sul letto a chiamarmi !) per chiedermi cibo....
proverò anche a non frullare , non è per pigrizia era una certezza di apprezzamento ma effettivamente mi sembra di rovinargli il bello del cibo....
Tigro non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 05:00   #4
Profilo Utente
Tigro
Gatto
Sostenitore
 
L'avatar di  Tigro
 
Utente dal: 10 2018
Regione: Lombardia
Sesso: Uomo
Gatti: 1
Messaggi: 716
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Esperimento fallito, questa notte alle 4 mia moglie si è alzata e l’ha trovata che leccava la gamba del tavolo , so che vuol dire stress. Non aveva toccato umido e forse a breve sarebbe venuta a svegliarci. Gli abbiamo dato i 5 g che avevo preparato di crocchette (N&D agnello broccoli...) e li ha divorati felice. Ora sono le 6 (mi alzo presto ) e sta dormendo appagata.
Si vede che andrò avanti ancora un pochino sicuramente x la notte con i crocchi, pochi ma presenti.
Tigro non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 08:24   #5
Profilo Utente
Malinka
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Dai ma che brava Luna che si lascia persino pulire i dentini! Se ci provassi con i miei, mi mangerebbero per traverso; credo che siano davvero rari i gatti disposti a farsi manipolare in quel modo.
Continua pure con quei pochi grammi di croccantini, altrimenti va a finire che a furia di leccate consumerà la gamba del tavolo!
Anche i miei a volte di quei 5 grammi ne avanzavano, in particolare Milla, sembrava quasi che fosse una bilancia vivente, perché di solito ne mangiava solo 3 grammi...
Io però non li lasciavo per la notte, li davo come contentino prima della nanna e li tenevo d'occhio mentre mangiavano; se non avessi fatto così Marino, gatto lavapiatti, avrebbe mangiato tutto ciò che gli altri avanzavano.
Lui è fatto così, è sempre stato una specie di pozzo senza fondo fin da quando l'ho adottato; è l'unico che devo controllare che non mangi troppo; se invece di 5 grammi di croccantini gliene avessi dati 50, li avrebbe mangiati a costo poi di rigurgitarli; io dico che non ha quel qualcosa che gli fa capire di essere sazio...
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 08:40   #6
Profilo Utente
Pawsie
Gatto
 
L'avatar di  Pawsie
 
Utente dal: 07 2018
Sesso: Donna
Gatti: 14
Messaggi: 993
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Tigro che bella la dedizione che hai per Luna (tra l'altro nome che adoro) e l'amore che metti in tutto ciò che fai per lei! È proprio una gattina fortunata ad aver trovato voi! Io mi accodo a Malinka, se provassi a pulire i denti a qualcuno dei miei mi ritroverei senza dita
Anche io ero titubante a dare carne cruda, ma poi mi sono convinta e ti consiglio di farlo! Io la do solo come snack un paio di volte a settimana perché di più non riesco, ma ti assicuro che vederli "ciancicare" è proprio uno spettacolo, soprattutto le ossa delle alette (da me piacciono solo a un paio per ora) gli fa passare tempo e li lascia super soddisfatti!


Tozeur, Salem, Oliver, Coco, Didi, Bizet, Casper, Nemo, Sally, Evie, Masha, Zelda, Amelia, Ohana
Lucky, Remus e Polli sul Ponte, ma sempre con me
Pawsie non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 08:59   #7
Profilo Utente
Tigro
Gatto
Sostenitore
 
L'avatar di  Tigro
 
Utente dal: 10 2018
Regione: Lombardia
Sesso: Uomo
Gatti: 1
Messaggi: 716
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Grazie di nuovo Malinka ed anche a te Pawsie per le dritte e la condivisione delle vostre esperienze

Una domandina, quando ho iniziato ad avvicinarmi a Luna solo con il dito sulle gengive per farla abituare al contatto, mi sono accorto che ha uno dei incisivi superiore (si dice così ?) più corto, rotto.
Al che ci ha preso il panico, poi per fortuna, sempre qui ho letto che non è fondamentale per la nutrizione abituale , ma gli serve in natura per le prede "vive" diciamo...
è poco affilato, sembra una cosa di un pò di tempo fa, solo che normalmente non ci siamo subito accorti, anche perché lei spalanca la bocca solo quando miagola per la fame o sbadiglia...
So che la signora precedente l'ha dovuta tenere 2 mesi isolata dalle sue gatte perché Luna , più giovane , era aggressiva con loro, infatti per questo cercava una famiglia a cui affidarla, può essere successo durante una zuffa con le altre ? boh.... (posso dire che questa difficile convivenza è stata la nostra fortuna ).
Comunque, ritorno a razzo al mio dubbio, passi per l'umido industriale, ma per il crudo, compreso le alette, potrebbe aver problemi con un dente "spezzato", comunque ridotto rispetto all'altro ?
Tigro non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 09:16   #8
Profilo Utente
Pawsie
Gatto
 
L'avatar di  Pawsie
 
Utente dal: 07 2018
Sesso: Donna
Gatti: 14
Messaggi: 993
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Anche il mio Nemo ha uno dei canini spezzati a metà! Pensa che ce ne siamo accorti durante una visita dal veterinario per tutt'altro problema, e lui ci disse che non è assolutamente un problema, e vista la mia titubanza lo ha visitato bene anche in bocca esaminando il dente rotto e Nemo non dava nessun segno di fastidio né di dolore, così non mi sono preoccupata più. Lui mangia normalmente (e quando mangiava le crocchette anche quelle senza problemi) ed è un grandissimo fan del crudo, che smozzica e trancia come non ci fosse un domani quindi non mi preoccuperei per il dente di Luna! (Sicuramente sì, si sarà spezzato durante una zuffa. Tutt'ora non so né come né quando è successo a Nemo, visto che dal momento che ce ne siamo accorti, ormai più di un anno fa, era già rotto da un po')


Tozeur, Salem, Oliver, Coco, Didi, Bizet, Casper, Nemo, Sally, Evie, Masha, Zelda, Amelia, Ohana
Lucky, Remus e Polli sul Ponte, ma sempre con me
Pawsie non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 11:49   #9
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 13,167
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Quote:
Originariamente inviato da Tigro Visualizza Messaggio
Grazie di nuovo Malinka ed anche a te Pawsie per le dritte e la condivisione delle vostre esperienze

Una domandina, quando ho iniziato ad avvicinarmi a Luna solo con il dito sulle gengive per farla abituare al contatto, mi sono accorto che ha uno dei incisivi superiore (si dice così ?) più corto, rotto.

cioè, per avvicinarti a luna ed abituarla al contatto tu le passi un dito sulle gengive?
un consiglio..... mai alzarsi di notte per darle da mangiare..... volete che vi disturbi la notte a vita? non fatelo mai..... anche se vi chiamasse nella notte. piuttosto lasciate un po' più di cibo la sera, ma dare cibo a richiesta la notte è da pazzi, loro son animali crepuscolari, spesso la notte si annoiano, non darle cibo se te lo chiede la notte perchè non smetterà più di farlo.... non è una buona abitudine di convivenza.
questione crudo: più passa il tempo, più lei perderà gusto ed enzimi digestivi, le faresti un gran favore dandogliene almeno ogni tanto. inoltre pulisce i denti meglio di come puoi fare tu.
non è necessario lasciare un ghiaccino per l'umido notturno, si conserva benissimo per la notte, io lo faccio tutte le sere.

baci, ba

Ultima Modifica di babaferu; 21-11-2018 at 11:52.
babaferu è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-11-2018, 13:24   #10
Profilo Utente
Malinka
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Neofita dell'alimentazione lanciato in una bellissima esperienza

Tigro, i canini spezzati non pregiudicano la capacità di mangiare; questi denti servono per afferrare e trattenere le prede oppure la femmina durante l'accoppiamento; mamma gatta li usa quando deve trasportare i cuccioli.
Per mangiare tutto quel che possiamo offrire noi, i canini non hanno alcuna utilità.
Anche mangiare l'aletta di pollo con tanto di ossa le riuscirà benissimo, in quanto per spezzare e lacerare usano premolari e molari.
A volte i canini si spezzano a seguito di traumi da caduta e per aver battuto malamente la bocca, ma anche per aver rosicchiato o tentato di spezzare qualcosa di particolarmente voluminoso e duro, come un osso molto grosso o anche com'era capitato a un mio gatto che aveva la passione per il rosicchiamento di una maniglia fatta a pomolo.
Non credo che una lotta fra gatti, pur se violenta, riesca a produrre questi danni.

Baba, il contatto di cui parla Tigro l'ho inteso come riferito esclusivamente alla gengive.
Cominciare da subito a infilarle in bocca lo spazzolino da denti sarebbe stato difficile e presumibilmente anche traumatizzante, invece facendole prendere confidenza col dito il successivo passagggio allo spazzolino è stato più soft.

Concordo che non sia necessario il cuscinetto rifrescante; vista la stagione, l'umido non rischia di deteriorarsi come in piena estate e inoltre a terra è già dove la temperatura ambiente è più bassa...a meno che Tigro abbia il riscaldamento a pavimento, nel qual caso l'accorgimento potrebbe forse tornare utile.
  Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:21.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara