Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 08-05-2020, 17:30   #1
Profilo Utente
Iaia89
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Messaggi: 15
Predefinito Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Buonasera a tutti..

Come già anticipato nella presentazione che ho postato un mesetto fa, tra poco andrò a prendere due micini.. prima del previsto perché l’attuale padrona deve “mandare via” la mamma gatta, che le sta attaccando il cagnolino piccolo.
Da un po’ di informazioni racimolate leggendo sul forum, e su internet in generale, mi rendo conto che probabilmente è molto presto (avranno appena 2 mesi), tuttavia se non li dà a me, da quello che ho capito, si trova in una situazione complicata e per lei poco gestibile (questa signora ci tengo a sottolineare che è amante degli animali e già ha due gatti, oltre che due cani, questa gatta neo-mamma invece torna da lei solo per partorire, per poi tornare a fare la sua vita in campagna). Detto questo, io continuerò a insistere per tardare un po’ la separazione dalla loro mamma.. tuttavia vorrei in ogni caso farmi trovare pronta.

Vorrei una rassicurazione sul fatto di avere tutto quello che mi serve:
- lettiera (ne basta una per entrambi giusto?)
- Ciotole (separate, ma per l’acqua posso tenerne una sola?)
- trasportino
- cibo che mi farò consigliare dal veterinario (suggerimenti in ogni caso ben accetti)

Ora.. il passaggio dal veterinario appunto.. secondo voi quando è meglio farlo? Appena li vado a prendere, prima di portarli a casa o dopo quanti giorni?

Altri quesiti:

1- Posso farli dormire con me da subito (se in qualche modo accettano la mia vicinanza) o è meglio che finchè non sono più grandini e agili li lasci più vicini a terra?
2- Quanto può essere utile il tiragraffi? Sento tanti che mi dicono che non vale la pena prenderlo (con il mio gatto precedente non l’avevo preso)
3- Mi aiutate a fare mente locale se ci sono cose “pericolose” della casa a cui devo stare più attenta per prevenire potenziali incidenti (non voglio che si facciano male per mia negligenza)

Ultima cosa:
Io abito in un piccolo appartamento al piano terra, diviso in soli due locali, con però un bello spazio all’esterno.
Io in passato ho avuto solo un gatto totalmente domestico, per cui ci sono alcune cose che proprio non so. La mia idea è quella di permettergli di uscire, una volta pronti naturalmente: dopo che si saranno ambientati e fidati e soprattutto cresciuti e sterilizzati. Ma..se sono presente io, secondo voi posso farli stare con me fuori già da piccolini? Qui ci sono belle giornate e magari posso già farli abituare alla lettiera fuori (ovviamente con me presente)? Perchè la mia ipotesi è di lasciarla lì sempre (c’è uno spazio coperto e protetto) tranne durante le brutte piogge e i climi troppo rigidi.

Ho letto parecchi di voi contrari a far uscire i gatti, e comprendo benissimo.. tuttavia io vivo in un complesso molto tranquillo, lontano dal traffico e con altri gatti dei vicini che regnano su alcune zone del parco appena di fronte casa.. tutti conoscono i gatti di tutti e ci si dà una mano.. e stanno bene.. inoltre ho paura che la mia casetta sarebbe troppo piccolina per loro, vorrei offrirgli il meglio possibile, considerando anche che nella situazione lavorativa normale (che probabilmente ricomincerà da settembre per me) io sono fuori casa almeno 8 ore al giorno (da lì la scelta di prenderne due, oltre che confrontarmi e accertarmi l’aiuto e la collaborazione dei vicini).

Ecco...penso di aver esposto i dubbi più grandi. Naturalmente me ne verranno in mente altri, vi chiedo scusa, ma l’unico gatto che ho avuto era già grandicello, era uno ed era appunto in un’altra casa, e non poteva uscire..

Vi chiedo scusa anche se mi sono prolungata troppo.. ma ho pensato fosse meglio farvi un quadro quanto più completo..vorrei tanto essere pronta e in grado di farli stare il meglio possibile.

Grazie, di cuore, in anticipo


Ilaria
Iaia89 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-05-2020, 17:13   #2
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 297
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Ciao!
Posso dirti qualcosina fino ad un certo punto, la parte dei mici fuori la lascio a chi può risponderti meglio di me (i miei non escono).

1) Lettiera. Se sono due i mici solitamente ne vengono consigliabile 3 (la regola del 2+1). Ma sono piccini i tuoi, magari con due, entrambe di misura standard o una più grandi, te la cavi alla grande. Prova a iniziare anche con le lettiere chiuse, sai per via di odori, sabbia in giro eccetera. Tanto mal che vada, se vedi che sono a disagio, inizi a togliere i pezzi, tipo partendo dalla porticina basculante. Hai in già idea di cosa prendere come sabbietta?
2) Le ciotole, che è sempre meglio in ceramica e belle larghe, fai benissimo a separare pappa da acqua, ma essendo due mici ti suggerirei di mettere due ciotole d'acqua in punti strategici e anche una fuori semmai li farai uscire. Sempre acqua fresca di bottiglia (a meno che non hai addolcitori o filtri vari) e rinnovata quotidianamente. Io di ciotole ne ho 3 di base, perché ho la casa grande, d'estate arrivo a metterne 5. Non che bevano molto eh, però la sicurezza non è mai troppa...
3) Il trasportino dipende sia da te che dai gatti. Io ho sempre usato, con qualsiasi animale, trasportini di plastica con la porticina semitrasparente (non a grata e nemmeno in metallo). Sono più facili da igienizzare. Mia suocera invece, per fare un esempio, il suo Siberiano lo porta in un trasportino che sembra uno zaino
4) Sulla questione cibo ti conviene aprire un post a parte, perché è un argomento sempre in auge e oggetto di gran dibattito sul Forum. Attenzione come sempre ai suggerimenti alimentari del veterinario, che (con tutto il rispetto della loro sudata professione) non fanno altro che ripetere che marchi blasonati come Royal Canin, Whiskas, Hill's, Purina eccetera siano i migliori in assoluto. Inizia a dare un'occhiata sulla sezione apposita di questo Forum, di post ce ne sono una valanga! Ti anticipo già che tutti, io per prima, suggeriscono sempre di diminuire o togliere del tutto le crocchette a favore del cibo umido... Buona lettura

Per quanto riguarda il dormire insieme... Dipende. A me piace il gatto coccolone nel letto, che fa le fusa e tutto, ma è un "errore" che ho fatto con il mio primo gatto (Loki), che non ho più ripetuto con il secondo (la gatta Cloe). Oltre a dire addio alla privacy, all'intimità e a grossi litigi quand'era piccino per via del fatto che tutte le mattine ci graffiava o mordeva i piedi... Tutti i giorni devo passare aspirapolvere o spazzole fuori, dentro e attorno il letto. Cloe l'ho educata fin da subito a starsene in una morbida cuccia sul suo comodino e l'ha capita subito. Viene a dormire accanto al mio moroso solo se fa freddo

Il tiragraffi è utilissimo! Anche minimal, beh oddio questo dipende da quanto sono attivi i micini. Prova a comprare un modello base, non tanto piccolo, che abbia più colonne e qualche ripiano, soprattutto insegnagli ad usarlo... Il tiragraffi è utile anche come "palestra" se i gatti sono attivi, perché possono usarlo per giocare (da soli o con te) , ma anche per dormire. Inoltre le colonne per farsi le unghie ti aiutano ad evitare che le unghie se le facciano sul mobilio (si spera ). Io ne ho tre, perché ho dei gatti abbastanza attivi: una palestra di 1.80mx1.20m su un terrazzo, uno fatto a colonna per le stiracchiate mattutine e uno di "design" per giochi insieme a noi o riposini mentre guardiamo la tv. Sono anche simpatiche le tavolette tiragraffi, quelle fatte di cartone, per esempio la mia Cloe le adora perché è una gatta da graffiata orizzontale :kiss:

Per quanto riguarda la sicurezza le prime cose a cui bisogna fare attenzione sono l'elettricità e gli ingressi. Per elettricità intendo cavi, prese, caricabatterie eccetera. Mai lasciare fili scoperti, roba che può stare scollegata e con il filo "riposto bene", i caricabatterie del cellulare o il trasformatore del pc sempre riposti lontano da denti indiscreti eccetera. Per ingressi intendo ad esempio la porta di casa, cioè insegnare al gatto a non fuggire, specialmente se si abita vicino alla strada... E intendo anche le finestre, per cui molti sottovalutano la pericolosità . Attenzione per le zanzariere fisse, tenere sempre sott'occhio le finestre di tipo vasistas (per intenderci, quelle che di solito si possono aprire parzialmente e per cui esistono delle protezioni a prova di micio), se si vuole lasciare una porta o una finestra aperta mettere sempre un fermaporte.
Passiamo rapidamente ai mobili... Se sono gatti arrampicatori io farei sparire i soprammobili più fragili e delicati, provvederei a rinforzare eventualmente mensole e mobiletti sospesi, non lascerei mai piante (che ahimé tantissime da appartamento sono tossiche per i gatti) o cose con acqua dentro. Farei attenzione anche all'ambiente cucina, soprattutto alle cappe... Io per esempio ne ho una in vetro, resistente sì e stupenda, ma comunque sottile e vicino a due grossi mobiletti sospesi e ogni volta che vedo un gatto intenzionato a salirci su mi viene male
Poi Vabbeh, ci sono altre piccolezze che dovrebbero essere sottintese, tipo togliere sempre la spazzatura che facciamo (pezzi di plastica, cartacce, rimasugli di cibo e compagnia bella)


* Loki e Cloe vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-05-2020, 08:03   #3
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,511
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Ciao, complimenti per l'adozione! Ti rispondo secondo la mia esperienza.
Solitamente si consiglia per le lettiere di averne una in più rispetto ai gatti che si hanno (quindi se hai 2 gatti, 3 lettiere), io però ho 4 gatti e due lettiere e non ho problemi. Io ho le lettiere chiuse alle quali ho tolto la porta basculante, ma non a tutti i gatti piacciono le lettiere chiuse perché spesso la puzza dei loro bisogni resta lì dentro stile camera a gas. I miei gatti comunque la usano volentieri. Finché sono piccoli usa lettiere NON agglomerante, quindi assorbenti, perché potrebbero essere pericolose le agglomerante qualora qualche micio cercasse di mangiare la sabbietta (a me non è mai successo, ma non si sa mai).
Il tiragraffi è molto utile e secondo me se glielo prendi quando sono piccoli e li abitui ad usarlo lo useranno tranquillamente (poi essendo piccoli si divertiranno molto ad usarli).
Io ho ciotole separate per il cibo (anche se se le scambiano tutti) e una sola grande ciotola per l'acqua, che cambio ogni giorno.
Ho due trasportini, uno totalmente in plastica (pure la porticina) e che si può aprire pure dall'alto e uno di plastica più resistente e con la porta in ferro, ma che non si apre dall'alto. Il primo è poco resistente, ma finora nessun gatto lo ha rotto per evadere (ma può capitare, quindi se ne prendi uno bello robusto è meglio). Ti consiglio un tiragraffi che si possa aprire dall'alto o smontare perché alcuni gatti non vogliono uscire da lì dentro quando sono dal vet
I miei gatti dormivano con me sin da piccoli, ma per loro scelta. Avevo preparato loro una comoda cesta perché avevo paura di schiacciarli nel sonno, ma alla fine me li ritrovavo sempre nel letto ahah che amori.
Io sono più favorevole a tenere i gatti in casa, ma ognuno fa le sue scelte. Per il primo mese io li terrei dentro casa, poi li farei uscire solo in mia presenza fino al momenti della sterilizzazione e, dopo che li hai sterilizzati, magari puoi farli uscire anche da soli (se tu hai comunque modo di supervisionarli è sempre meglio). Mi raccomando, sterilizzali se non vuoi che scappino e rischino sia incidenti che malattie prese da altri gatti.
Facci vedere i topini appena arrivano
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-05-2020, 10:44   #4
Profilo Utente
Iaia89
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Messaggi: 15
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Innanzitutto.. grazie davvero per aver avuto la pazienza di leggere tutto e la cortesia di rispondermi

Quote:
Originariamente inviato da Piumagica Visualizza Messaggio
Hai in già idea di cosa prendere come sabbietta?
Avevo pensato di utilizzare quella che stanno utilizzando ora.. però è agglomerante.. e mi sembra che sia meglio iniziare con quella normale?

Comunque prenderò quindi ciotole in ceramica, perfetto

Trasportino eh.. cerco e capisco.. con il mio gatto precedente ne avevo uno con la grata in metallo e lui non lo sopportava.. vista quella esperienza proverei con un altro modello. Ne basta uno per entrambi spero.. perchè se no portarli mi diventerebbe un po’ scomodo (vivo sola).

Quote:
Originariamente inviato da Piumagica Visualizza Messaggio
Ti anticipo già che tutti, io per prima, suggeriscono sempre di diminuire o togliere del tutto le crocchette a favore del cibo umido... Buona lettura
Ottimo suggerimento!! Allora vado a leggere un po’ nella parte dedicata.

Anche per il tiragraffi allora faccio un po’ di ricerche..

Grazie grazie grazie


Ilaria
Iaia89 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-05-2020, 10:52   #5
Profilo Utente
Iaia89
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Messaggi: 15
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Quote:
Originariamente inviato da Leny Visualizza Messaggio
Ciao, complimenti per l'adozione!
Grazie!!!! Come ho già detto spero davvero di “meritarmeli”.. e grazie anche te per la risposta, utilissima!!

Quote:
Originariamente inviato da Leny Visualizza Messaggio
Avevo preparato loro una comoda cesta perché avevo paura di schiacciarli nel sonno, ma alla fine me li ritrovavo sempre nel letto ahah che amori.
Anche io in effetti ho questo timore... vediamo cosa decideranno loro

Quote:
Originariamente inviato da Leny Visualizza Messaggio
Mi raccomando, sterilizzali se non vuoi che scappino e rischino sia incidenti che malattie prese da altri gatti.
Facci vedere i topini appena arrivano
Assolutamente!!! Saranno un maschietto e una femminuccia.. Appena sarà il momento e, sicuramente prima di uscire, lo farò!!!

E certo! Appena saranno qui condividerò.. non vedo l’ora.. (anche se appunto spero crescano ancora un pochino prima di separarli dalla loro mamma)

Grazie <3


Ilaria
Iaia89 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-05-2020, 13:50   #6
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,293
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Ciao, agiungo anche i miei complimenti! e la mia esperienza per qualche punto specifico.

Sabbietta: qui da noi va solo l'agglomerante, usata da tutti sin dalla più tenera età senza alcun problema. Ti dirò di più: Camillina (miciolina di colonia - 45 giorni quando è arrivata) è stata in stallo dal veterinario almeno per 15 giorni, prima di venire da noi - e anche il dottore usa agglomerante. Pensa quant'era piccola!!

Cassette: ora siamo tutti in campagna dai... nonni e qui sono in cinque, per tre cassette, ma possono usufruire anche del giardino - o meglio, dell'orto, con gran gioia del nonno A casa mia sono in due, con una cassetta ciascuno; da noi solo cassette aperte, anche per praticità di pulizia.

Trasportini: be' ora che sono piccoli di sicuro ne basta uno solo. Di certo quando cresceranno ce ne vorrà uno a testa - possono stare anche in due dentro uno grande, ma poi tu li porti 10Kg di mici su un braccio solo? Sempre che restino di taglia media e non diventino dei pesi massimi come Lina!!

Dormire assieme: qui tutti i mici hanno dormito con noi sin dalla prima sera; Isidoro buonanima aveva pianto tantissimo perchè era stato lasciato in cucina da solo... Arturo invece ha passato tutta la prima notte sul mio cuscino, attaccato alla mia testa, facendo ron-ron ogni volta che lo svegliavo. Non esiste cosa più bella...

Tiragraffi: procurati anche solo di quelli a paletto, rivestititi di sisal, da piazzare nei punti strategici... se ci tieni al tuo divano

Quando il sisal si consuma, è possibile cambiarlo: su internet si trovano le bobine di corda di sisal ad ottimo prezzo, e se cerchi sull'argomento, troverai qui sul forum i miei post in cui spiego come si fa.


Ultima Modifica di iw1dov; 10-05-2020 at 13:58.
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-05-2020, 16:00   #7
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,511
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Guarda, per quanto riguarda il dormire con i mici nel letto, io continuo sempre ad avere un po' di paura di schiacciarli quando adotto qualche nuovo micio, però in tutti questi anni non mi è mai successo Forse mi muovo poco nel letto, forse ho il sonno leggero e quindi li sento appena li sfioro, però non ho mai ucciso o ferito nel sonno quindi penso tu possa stare tranquilla.anzi, a dirla tutta sono loro che hanno ferito me con qualche graffietto ahah.
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-05-2020, 19:16   #8
Profilo Utente
Iaia89
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Messaggi: 15
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Grazie grazie e ancora grazie!!

Intanto vi aggiorno: ho acquistato una lettiera grande e sono pronta a prenderne un’altra magari più piccola appena sarà necessario; preso trasportino, anche qui pronta a prenderne un altro fra un po’; acquistato 5 ciotole in ceramica capienti.

Ho iniziato a guardare i tiragraffi ma ancora non ho deciso..

Invece rispetto al passaggio “veterinario” mi sapete dire quello che pensate sia meglio? Rispetto anche alle vostre esperienze? Prima di arrivare a casa o dopo qualche giorno?

Sono molto emozionata!! ..e un pochino preoccupata di non riuscire a dargli quello che gli serve

Mi accingo a studiare le discussioni inerenti al cibo, già chiedendo ad amici e conoscenti ho sentito diversi filoni di pensiero.. la vedo ardua


Ilaria
Iaia89 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-05-2020, 20:07   #9
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,511
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Per la questione veterinario non so bene cosa consigliarti. Il mio primo gatto "di casa", Klimt, l'ho portato dal veterinario per la sverminazione quasi subito perchè aveva la diarrea quando lo adottai, Nebbia invece un mesetto dopo averla trovata sempre per la sverminazione. Ciro e Totò li ho portati due giorni dopo averli trovati perché stavano palesemente male (avevano la rinotracheite infatti). Da un lato ti consiglierei, se non hanno problemi di salute evidenti, di portarli dal dottore quando avranno 3/4 mesi perché tanto ancora sono troppo piccoli per essere vaccinati, ma dall'altro lato probabilmente avranno i vermi (io non ho mai avuto un micetto senza vermi, quindi penso li abbiano quasi tutti) e quindi ci vuole la sverminazione.
Penso che la scelta migliore sia lasciare che si ambienti qualche giorno, magari anche una o due settimane se non presentano problemi, e poi li porti dal veterinario per un controllo generico ed eventuale sverminazione. Poi sarà lui a dirti quando tornare per i vaccini.
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-05-2020, 22:36   #10
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,293
Predefinito Re: Consigli per accogliere due micini.. in arrivo prima del previsto

Per il veterinario, concordo; a meno che non stiano palesemente male, lasciali ambientare un po' - vedi tu quando ti sembreranno tranquilli e "accasati".

Isidoro andò la prima volta dal dottore già dopo pochi giorni - ma lui entrò in casa dicendo: Oh! un posto nuovo! Dunque sarà questa la mia casa.

Carlotta... anche lei dopo pochi giorni, ma credo che avesse già visto un dottore prima, perchè è stata svezzata dalla sua zia umana.

Lina... chissà quando ha visto un dottore per la prima volta, ma certo è stato diverso tempo prima che la trovassi io. Comunque, io sono riuscito a portarla dal dottore più o meno due mesi dopo che è arrivata a casa da me - anche perchè per i primi 15 giorni li ha fatti imboscata sotto un letto.

Arturo: lui è un birmano doc, quindi è stato sotto controllo medico sin da prima che nascesse Comunque anche lui, pochi giorni dopo essere arrivato è andato a conoscere il suo nuovo medico.

Camilla: be', l'ho presa dal veterinario.

Matt ha visto per la prima volta un dottore quando è stato salvato - ferito - nel cortile di una scuola giù in Puglia, vicino a Bari. Ha fatto indigestione di dottori, poverino! Io ho fatto conoscere al vet di famiglia il suo nuovo paziente quando si è ben ambientato, un paio di mesi dopo essere arrivato in casa nostra. Ma lui era proprio bello frastornato, povero piccolo - ha attraversato l'Italia da cima a fondo (anzi: da fondo a cima )

iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:09.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara