Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli

Notizie

Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli In questa sezione potrete chiedere consigli e scambiarvi pareri sulle principali malattie feline che colpiscono i mici, ricordandovi che il forum NON sostituisce in nessun caso l'intervento del veterinario

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 02-11-2019, 12:07   #21
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 11,686
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Quote:
Originariamente inviato da tommydelonge Visualizza Messaggio
La carne provo a dargliela senza nessun condimento? Nemmeno un pizzico di sale?
Si, neanche il sale.
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 02-11-2019, 12:35   #22
Profilo Utente
Bia
Gattino
 
Utente dal: 05 2019
Paese: Monza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 186
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Quote:
Originariamente inviato da tommydelonge Visualizza Messaggio
Non ho specificato uma cosa Harry quando è stato investito che viveva per strada era molto piccolo, secondo il veterinario circa 5 o 6 mesi. Quindi non penso sia abituato a vivere fuori
Vi spiego le mie paure di farlo uscire...
È molto difficile recintare. un lato della casa confina con il bosco proprio attacato agli alberi.. sugli altri 3 lati ci sono campi e frutteti molto estesi e poi ancora bosco. Beh gli altri 3 gatti sono abituati vivono fuori da più di 5 anni. La mie paure principali sono oltre a lupi (non ho mai incrociato direttamente, però hanno sbranato gli alpaca di un vicino 7km da casa mia) sono le zecche che anche con prodotti difficilmente riesco a tenere sempre puliti i gatti fuori .ci sono cinghiali nel bosco e i gatti si sa quanto si rotolano, se ci andasse Harry sarebbe un problema farlo rientrare già una volta mi erano entrate in casa le zecche e non vi dico che casino per toglierle... Ma la mia paura più grande è che se ne va .. o sparisca senza tornare... Ogni tanto 1 dei 3 gatti fuori parte sta via 2 mesi e poi torna... Se lo facesse Harry morirei ..sapete come è ha vissuto sempre in casa con noi è come un figlio! La volta che è scappato Lho ritrovato di notte con la torcia a 500mt da casa in un campo lungo al fiume... È vero che ora essendo sterilizzato magari non lo farà però la paura ce sempre...
Non so che dirti, non è una situazione semplice, abituato o no quello che conta è che il micio dimostra di non essere felice in casa e a questo credo si debba porre rimedio... poi in quel bosco io non ci farei andare nemmeno gli altri gatti sinceramente, farei di tutto per cercare di creare una recintazione a prova di gatto, ci sarà pure un modo... per le zecche non ne sono certa, ma credo esistano prodotti protettivi.
Se mangia volentieri la carne di manzo è sicuramente la cosa migliore, assolutamente senza sale.
Bia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 02-11-2019, 17:40   #23
Profilo Utente
Zampetta16
Gatto
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 931
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Quote:
Originariamente inviato da tommydelonge Visualizza Messaggio
La carne provo a dargliela senza nessun condimento? Nemmeno un pizzico di sale?
"Un piccolo pizzico" sì.
https://www.mariamayer.it/blog/post/...angiare-sciapo
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-11-2019, 00:56   #24
Profilo Utente
tommydelonge
Cucciolino
 
Utente dal: 11 2019
Messaggi: 11
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Vi scrivo gli aggiornamenti.
Purtroppo quello che sembrava un miglioramento in realtÃ* non lo era. Harry si contuna a grattare. (Per lo più leccare) questa mattina aveva il retro delle orecchie molto rosso e leggermente sanguinanti. E su una parte di schiena dove da qualche giorno mancava il pelo questa mattina si era formata una crosta come quando si rimargina la ferita. Le falangi delle zampe dietro sempre rosse e doloranti...

Questa sera lo abbiamo portato da un terzo veterinario, ad occhio gli sembra qualche parassita/acaro (escluderebbe l'alimentazione perché dice che con 5 giorni di cortisone 2 volte al giorno almeno un pochino il prurito si sarebbe dovuto calmare...comunque dice di continuare per un mese con il monoproteico sempre stessa marca e tipo senza mai cambiare (gli stiamo dando da sabato N&D - Grain Free, quaglia Quinoa, Cocco e Curcuma).

Poi gli ha raschiato il retro delle orecchie fino a farlo sanguinare un pochino di più e ha analizzato il tutto al microscopio. Ha detto che non sembrano esserci nulla ma resta della convinzione ci sia un acaro/parassita che a volte richiede diverse raschiate per essere individuato, quindi senza infastidire di più il gatto gli ha messo ad altezza collo il broadline (accertandosi che in quel punto non fosse irritato). Ha detto di non fare esame del pelo per cercare funghi in quanto non causerebbero un prurito così intenso.

Se alla fine di questa settimana continua a peggiorare procederebbe con esami del sangue e allergie...

Per escludere il fattore stress ci ha consigliato di provare prima possibile ache feliway per farlo sentire più tranquillo.

Gli ha pure sentito la tiroide per escludere altri problemi. Per il resto mi è sembrato un pochino disorientato da questi sintomi.
E non mi ha dato molta sicurezza. Speriamo bene.

Se vi vengono in mente consigli... Grazie
tommydelonge non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-11-2019, 23:22   #25
Profilo Utente
Zampetta16
Gatto
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 931
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Grazie per gli aggiornamenti.
Un gatto che sta cosi, avrebbe meritato una visita dermatologica più accurata.
Una raschiatina e un altro forse...
Un altro raschiato, in un'altra zona, subito, per me andava fatto.
Il gatto mangia da sempre solo secco?
Adesso mangia solo questo prodotto, giusto?
https://www.farmina.com/it/alimenti-...oat-quail.html

Rinnovo il consiglio di rivolgerti ad un veterinario esperto in nutrizione. In che regione/zona sei? Qualche utente potrebbe consigliartene uno già "collaudato" o anche un vet più scrupoloso nelle diagnosi.

È assolutamente necessario capire la causa con certezza.
Ci sono integratori che possono essere d'aiuto ma senza una causa e relativa terapia, non ne verrai fuori.
Speriamo siano acari e la situazione migliori ma dare solo cibo secco per me non è salutare, che ci sia di mezzo allergia alimentare o meno.

Ribes pet, in perle o in gocce, si rivela spesso utile per migliorare la situazione della cute e delle allergie.
Valida anche la linea Redonyl della innovet
https://www.innovet.it/prodotti/derm...edonyl-ultra/#
I birillini, al posto del ribes pet, non li ho mai presi ma leggo pareri positivi di chi li ha usati.
Il retopix spray, secondo noi dà sollievo alla cute irritata e aiuta a calmare il prurito.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-11-2019, 16:30   #26
Profilo Utente
tommydelonge
Cucciolino
 
Utente dal: 11 2019
Messaggi: 11
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Abito in Umbria. Zona città di castello.

Ti confermo che ora mangia solo le crocchette che hai messo nel link. Le mangia molto volentieri.

Si, il gatto ha sempre mangiato solo secco tranne un paio di bustine di umido al mese. Questa mia convinzione è dovuta al mio precedente gatto... Morto di tumore a 16 anni... Verso il 15esimo anno gli è spuntata una allergia al viso si grattava e aveva crosticine, lui mangiava principalmente umido e crocchette raramente (praticamente il contrario del mio attuale gatto) il veterinario mi face sospendere del tutto le scatolette dicendo che le crocchette erano più salutari e da quel momento è guarito quasi subito (ecco perché cerco di dare raramente scatolette)... Peccato ci abbia lasciati un anno dopo per il tumore.

Se mi consigliate quantitativi e marca inizio a dare più spesso umido ad Harry.

Vi aggiorno questi 2 giorni. Dopo aver dato broadline lunedi sera, il martedi a leccarsi come sempre. Per provarle tutte martedì sera abbiamo installato falway. Ieri niente miglioramenti, anzi la zona senza peli dove si lecca si stava ampliando. Ero contrario ma sotto consiglio della veterinaria abbiamo messo il collarino a cono. L'aveva gia portato dorante il periodo dell operaziobe quando era piccolo... E dopo qualche lamento iniziale sembra averlo accettato bene. La cosa che mi fa strano è che ora non ci prova nemmeno a leccarsi o grattarsi nemmeno con le zampe... Magari è presto ma... Sembra come che in realtà il prurito non ci sia sennò proverebbe in tutti i modi a grattarsi strusciarsi ecc... Boh sto pensando che potrebbe essere davvero lo stress... Che mi dite? Quanto tempo posso tenerlo con il collare a cono?
tommydelonge non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-11-2019, 20:54   #27
Profilo Utente
Simo76
Gattino
 
L'avatar di  Simo76
 
Utente dal: 03 2015
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 260
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

La situazione sicuramente, leggendo la vicenda dall'inizio, è molto complessa e delicata. Io penso che tu abbia assolutamente ragione dicendo che la causa sta tutta nello stress che il gatto sta vivendo per via dei gatti all'esterno, ecc.. Assolutamente da tenere il collare elisabettiano. Per quanto fastidioso, Harry non deve grattarsi e leccarsi più in modo compulsivo, altrimenti finirebbe col procurarsi lesioni più serie e c'è il forte rischio di infezioni con la cute così lesionata. Per questi motivi io non gli toglierei il collare per adesso e cercherei un altro veterinario, una clinica, con un veterinario dermatologo serio e competente che possa fare una diagnosi certa e definitiva e da questa capire cosa fare. Le visite fatte fin adesso, come giustamente scriveva Zampetta, sono state davvero approssimative e superficiali.

Ottimi Ribes pet e Redonyl, possono sicuramente essere utili. Per lo stress ok anche il feliway.
Per il discorso alimentazione io vado un momento controcorrente. Io sono contraria al secco e cerco di darne il meno possibile, ma in questo specifico caso penso che lo stress derivi soprattutto dalla questione ambientale e in questo momento, visto che stai dando un croccantino di qualità, senza cereali e ad Harry piacciono e si alimenta volentieri, non cambierei alimentazione (se riesci ad integrare con un buon umido completo, come altri indicati in precedenza, ancora meglio).

Io mi concentrerei adesso sulla ricerca di un bravo vet dermatologo, successivamente punterei al discorso ambientale per capire quale può essere la scelta migliore per tutti i gatti (dentro e fuori casa), al limite anche rivolgendosi ad un vet comportamentista che potrebbe darti validi consigli. In ultima analisi migliorerei anche la dieta dando maggiormente umido.


Simo76 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-11-2019, 20:35   #28
Profilo Utente
tommydelonge
Cucciolino
 
Utente dal: 11 2019
Messaggi: 11
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Siamo al 4gg di collare elisabettiano. I primi 2gg il gatto sembrava molto giù di morale dormiva soltanto e non provava a grattarsi. ora è tornato molto vivace (forse perche da 3giorni abbiamo interrotto il cortisone e l'antibiotico) mangia di più salta e gioca insomna è tornato quello di sempre. però prova a grattarsi spesso, con la zampa posteriore sbatte sul collare. Pensavamo al fastidio del collare ma provando a toglierglielo 5min si gratta nei soliti punti (retro delle orecchie e si lecca la zona della schiena senza pelo) dite che posso tenerlo con il collare ulteriori 2 settimane? Aspetto che la ferita si rimargini bene e ricresca un po il pelo... Ma se trascorso questo tempo vedo che si gratta e lecca nei soliti 2 punti ho paura che l'unica soluzione rimasta sia un veterinario che ne curi il completamento.
tommydelonge non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-11-2019, 11:24   #29
Profilo Utente
violadiol
Cucciolino
 
Utente dal: 10 2019
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 4
Lightbulb Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Ciao non so se si ti può aiutare, io ho una esperienza simile sto risolvendo con l'omeopatia, ho portato la gatta alla dottoressa De Benedictis a Roma, forse dall'Umbria non è molto lontano. Mi hanno anche spiegato che gli omeopati non sono tutti uguali, come tutte le cose ci sono quelli capaci e quelli che non ci capiscono niente. Tanto vale andare sul sicuro, la mia gatta non si gratta più. Ho anche capito che l'omeopatia risolve pure i problemi psicologici, mi sa che ci vado pure io...
violadiol non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-11-2019, 12:15   #30
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 11,686
Predefinito Re: Gatto che si gratta e lecca fino a sanguinare

Il problema di grattamento di abebe l'ha risolto la mia erborista. dopo anni che lo faceva, mi sono rivolta a lei che ci ha prescritto un ciclo di fermenti lattici per bocca (lei dice che se c'è prurito c'è sempre una componente infiammatoria dell'organismo e questi fermenti lo aiutano a depurarsi e rendere funzionale l'intestino) e una miscela di fiori di bach (abebe è un gatto inquieto per storia e carattere, ha fatto una miscela che tenesse insieme i suoi problemi fisici e psicologici).
siamo andati avanti molto tempo, credo un anno, coi fiori, e a periodi abbaimo dato i fermenti. ho visto fin da subito un miglioramento, anche se con alcune ricadute (a ogni ricaduta abbiamo ripetuto i fermenti). i fiori li mettevamo nel punto dove si grattava e mordeva.
posso dire che..... è guarito! quindi anche la mia esperienza con la medicina non tradizionale è molto positiva (il veterinario dopo la trafila con stronghold e applicazioni locali con deroxen non aveva risolto).
il problema di abebe però non era così grave, lui si strappava il pelo ma non si feriva, aveva appena qualche crosticina nel punto incriminato (una cosa che ho notato è che la parte al tatto appariva sempre calda, con una temperatura superiore a quella corporea). credo che vada fatto ancora qualche approfondimento medico prima di occuparsi esclusivamente dell'aspetto comportamentale.

tienici aggiornati perchè questi casi hanno sempre molto da insegnare a tutti noi!
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:37.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara