Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Sondaggi sui mici e amici

Notizie

Sondaggi sui mici e amici Inserimento,votazioni e risultati sui sondaggi inerenti alla categoria animali.

Visualizza Risultati Sondaggio: Come reagite al cambio climatico
Cerco di ridurre la plastica e vivere in maniera ecosostenibile 10 90.91%
Rimuovo il problema, è troppo deprimente 1 9.09%
Faccio attivismo 1 9.09%
Cambio le mie abitudini alimentari 5 45.45%
Non viaggio in aereo 3 27.27%
Sondaggio Singolo e Multiplo. Chi ha votato: 11. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-10-2019, 14:03   #11
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,927
Predefinito Re: Come reagite al problema del cambio climatico?

io sto usando l'attivismo come antidepressivo (ven scorso sciopero, stasera proiettiamo "hambachers", il nostro collettivo è a plastica 0 dalla nascita, abbiamo un gas e facciamo solo cibo vegan, vogliamo organizzare un appuntamento per piantare alberi, ecc)

per l'alimentazione: sono vegana già per ragioni di librazione animale e non compro cose tropicali quindi non è che posso smettere di mangiare, ma sto andando verso lo sfuso il più possibile.

compro solo vestiti di seconda mano da qualche anno.

dove casca l'asino? non so andare in bici e vivo in una zona pessimamente servita dai servizi pubblici, quindi sono abbastanza dipendente dall'auto.

un appello: non fatevi prendere dall'angoscia perchè non fate abbastanza singolarmente, cercate piuttosto di partecipare alle tante iniziative pubbliche per il clima!! il singolo può e deve fare qualcosa, ma se non cambiamo il sistema non andiamo da nessuna parte

PS: stiamo anche ristrutturando cascina con cappotto in paglia, per ridurre al massimo il riscaldamento invernale e rinfrescare d'estate senza elettrodomestici. anche quello è super importante..... speriamo che confermino le detrazioni in sta legge di bilancio......


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia

Ultima Modifica di linguadigatto; 04-10-2019 at 14:09.
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-10-2019, 16:46   #12
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 173
Predefinito Re: Come reagite al problema del cambio climatico?

Io ho votato contro la plastica e favorevole per il cambio di alimentazione.
Non mi piacono I discorsi generalistici….”e’ colpa dei politici”, “e’ colpa di quello e dell’altro”…perche’ alla fine e’ “colpa” (se di colpa vogliamo parlare) del progresso.
Il progresso non si ferma e ci fa gran comodo. Come tutte le cose ha un rovescio della medaglia.
Le cose cambiano, la vita cambia, il mondo del lavoro cambia e il clima cambia.
Dobbiamo accettarlo, io sinceramente non rinuncio ne’ all’aereo , ne al riscaldamento o al climatizzatore con 40 gradi fuori, ne alla macchina perche mi serve tutti I giorni per andare al lavoro (80kg totali!!!!)
La maggior parte di noi vive in maniera stressata e frenetica e di conseguenza usufruisce delle comodita quando puo’.


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-10-2019, 08:16   #13
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,938
Predefinito Re: Come reagite al problema del cambio climatico?

Accetterei il cambio del clima se non fosse dovuto in gran parte, per quanto riguarda la velocità di cambiamento, alle attività umane.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 05-10-2019, 09:24   #14
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 4,112
Predefinito Re: Come reagite al problema del cambio climatico?

Quote:
Originariamente inviato da Stregatta74 Visualizza Messaggio
Io ho votato contro la plastica e favorevole per il cambio di alimentazione.
Non mi piacono I discorsi generalistici….”e’ colpa dei politici”, “e’ colpa di quello e dell’altro”…perche’ alla fine e’ “colpa” (se di colpa vogliamo parlare) del progresso.
Il progresso non si ferma e ci fa gran comodo. Come tutte le cose ha un rovescio della medaglia.
Le cose cambiano, la vita cambia, il mondo del lavoro cambia e il clima cambia.
Dobbiamo accettarlo, io sinceramente non rinuncio ne’ all’aereo , ne al riscaldamento o al climatizzatore con 40 gradi fuori, ne alla macchina perche mi serve tutti I giorni per andare al lavoro (80kg totali!!!!)
La maggior parte di noi vive in maniera stressata e frenetica e di conseguenza usufruisce delle comodita quando puo’.

La penso come te! Motivo per cui il cambiamento deve partire (anche) dal basso! E bastano pochi gesti semplici. Io ieri sono stata a fare un po' di spesa e mi sono fatta mettere frutta e verdure diverse in sole due buste, senza prenderne mille diverse.. Anche se non è plastica, la carta è pur sempre un rifiuto e bisogna prendere coraggio e fare delle scelte ogni giorno. Io le buste di carta del pane e del mercato, quando non sono bagnate, le riuso per la prossima spesa e me le porto dietro il sabato quando esco da casa. Ho la fortuna di avere un mercato sotto casa praticamente, quindi lo raggiungo a piedi. Le buste sono pesanti ma basta avere un carrello o andare in due
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 14-10-2019, 01:09   #15
Profilo Utente
violapensiero
Supergatto
Sostenitore
 
L'avatar di  violapensiero
 
Utente dal: 03 2006
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 33,604
Predefinito Re: Come reagite al problema del cambio climatico?

Cerco di ridurre la plastica. Ho comprato a caro prezzo le capsule di acciaio ricaricabili per la macchina del caffè, a casa non ho riscaldamento, quindi più ecosostenibile di me, credo non ci sia nessuno.
L'aereo in vita mia non l'ho mai preso, la macchina la uso pochissimo.
Mangio purtroppo poca carne, perchè non mi piace. Sto anche diminuendo la pasta, che mi fa malissimo. Il problema non è affrontabile solo da noi privati, ma molto a monte, e diversi amici miei geologi, mi dicono che non è ancora detto che davvero il clima stia cambiando a causa dell'inquinamento.
Certo fermare l'inquinamento, è cosa buona e giusta. Ma dovrebbero agire i paesi asiatici...i grandi inquinatori globali.


Quando tutto crolla, viene voglia di buttarsi insieme...
violapensiero non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:58.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara