Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Consigli utili da dare per i vostri a-mici

Notizie

Consigli utili da dare per i vostri a-mici Se avete dei consigli utili, per rendere più felice la vita con i nostri a-mici, inseriteli qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 06-06-2019, 23:06   #1
Profilo Utente
Bia
Gattino
 
Utente dal: 05 2019
Paese: Monza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 108
Predefinito Organizzazione vacanze

A fine agosto andrò in vacanza per 12 giorni e sto pensando a come sistemare Bia... le opzioni possibili sono due:
1.La porto con noi in vacanza
2. La lascio a casa con qualcuno che va a darle da mangiare e farla giocare.
La prima opzione sarebbe possibile perché il residence che ho scelto accetta animali, ma ho diverse perplessità: l'appartamento è a piano terra con giardinetto ed è la prima volta che ci vado, non so se ci sono zanzariere alle finestre e temo che, per distrazione nostra o dell'impresa di pulizie, Bia possa uscire e finire sulla strada, visto che siamo anche su uno stradone molto trafficato... Altro problema è che dobbiamo fare 4 ore di strada e Bia è letteralmente insofferente all'auto, miagola disperata tutto il tempo, morde e graffia il trasportino, sbava, ansima con la lingua fuori... insomma per lei è un grosso stress, senza contare la fatica di adattamento al nuovo ambiente... la cosa positiva è che ovviamente starebbe con noi, le potremmo dedicare del tempo e non si sentirebbe abbandonata...
La seconda opzione, su cui sono un pochino più orientata, è quella di lasciarla a casa, la prima settimana da sola con una vicina che passerebbe a darle da mangiare, pulirle la lettiera e farle compagnia una mezzoretta, se può vorrei chiederle di passare due volte, altrimenti c'è un'altra mia amica che potrebbe passare la seconda volta... la seconda settimana invece mia sorella si rende disponibile a stare a casa mia, quindi problema risolto... di questa soluzione temo soprattutto che la prima settimana soffra troppo la solitudine e si annoi, considerando anche quanto è affettuosa e quanto ama il contatto con noi, però sarebbe sicuramente meno stressante per lei e per me meno fonte di preoccupazione, anche se quest'anno farei volentieri a meno di partire!
Voi cosa mi consigliate? Come vi organizzate per le vostre vacanze?
Bia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-06-2019, 10:44   #2
Profilo Utente
Pawsie
Gatto
 
L'avatar di  Pawsie
 
Utente dal: 07 2018
Sesso: Donna
Gatti: 14
Messaggi: 951
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Secondo me la soluzione vicina + sorella è l'ideale. Conosco molte persone che si organizzano proprio così per le vacanze e i miciotti stanno bene, certo un po' smarriti, ma secondo me è meglio, restano nel loro ambiente, e soprattutto non hai la preoccupazione che possa succedere qualcosa nella casa vacanza, nella quale ovviamente non puoi stare H24 a controllare la micia.
4 ore di viaggio per una gattina così insofferente poi secondo me sono tante.


Tozeur, Salem, Oliver, Coco, Didi, Bizet, Casper, Nemo, Sally, Evie, Masha, Zelda, Amelia, Ohana
Lucky, Remus e Polli sul Ponte, ma sempre con me
Pawsie non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-06-2019, 10:46   #3
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 11,302
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Io li lascio a vasa cpn una persona che viene 1 volta al giorno.
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-06-2019, 17:38   #4
Profilo Utente
alimiao
Gattone
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,256
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Ciao,
questa è senz'altro una scelta "esistenziale", nel senso che non ci sono risposte giuste in assoluto, ma solo risposte giuste per te, e la tua situazione specifica, però tieni presente che la tua micia è giovane e tu ce l'hai da poco, quindi la scelta che farai ora influenzerà abbastanza le scelte future.
Mi spiego meglio: se vuoi avere la possibilità di farla viaggiare nel futuro, devi abituarla da subito.

Il vantaggio di portarla con te è, appunto, quello di averla con te, non lasciarla a casa da sola, potervi godere le vacanze insieme... secondo me questa opzione va bene soprattutto per gatti dal carattere molto tranquillo, adattabile, serafico, quelli che "dove mi metti sto" e che non sono troppo inclini all'avventura o troppo molesti. A quanto mi risulta (ma poi ovviamente ogni gatto fa storia a sè) il ragdoll come razza è piuttosto adatto per viaggi e spostamenti, rispetto ad altri, perchè (sempre parlando in generale) è un gatto equilibrato, molto attaccato al padrone (meno al territorio) e meno indipendente/avventuriero rispetto ad altri. Se non ricordo male, c'era un'utente del forum che portava sempre la sua ragdoll in hotel anche per pochi giorni.
Il problema è che non si può essere sicuri al 100% di come reagirà il gatto finché non si prova, e ovviamente nella prova c'è una parte di rischio. Potrebbe andare tutto liscio, ma potrebbero esserci dei problemi... da problemucci di poco conto a scenari estremi e catastrofici (gatta che somatizza la paura e spisciazza in giro/diventa inappetente/si mette a vomitare, gatta che vandalizza l'appartamento, fino allo scenario più estremo: gatta fuggita e non voglio dire altro per non fare la menagrama ma insomma ci siamo capiti ).
Molto dipende anche dalla tua predisposizione... cioè tu per prima devi essere fermamente convinta di fare questa prova e devi avere un atteggiamento positivo, i gatti percepiscono molto la nostra ansia. Ti faccio l'esempio di una mia amica che ha una casa all'Elba e lei va via per 2 mesi d'estate, si voleva portare il gatto dietro. Questo comportava: viaggio di 5/6 ore in auto + viaggio in traghetto + spostamento in una casa al 6° piano con finestre non in sicurezza e gabbiani svolazzanti... io (che ho un carattere diverso dalla mia amica, sono ansiosa, e vedo sempre tutti i lati problematici delle cose) ero molto ma molto perplessa su questa scelta. Lei invece era convintissima, perché in pratica non aveva molte alternative: o restava a Milano tutta l'estate, o portava il micio con lei. E' filato tutto a meraviglia, e ormai sono un paio d'anni che ogni estate se lo porta.
Dai tuoi post precedenti mi pare di capire che tu sia una tipa piuttosto ansiosa... quindi sappiti regolare . Un'altra cosa da valutare è quanto tempo avresti da dedicare alla micia quando sei in ferie... io ad esempio quando sono in ferie di solito sono fuori tutto il giorno, torno in hotel stremata (se no che ferie sono? ) e collasso sul divano dopo 14 ore di trekking. Durante l'anno invece lavoro da casa e quindi ho molto tempo da dedicare ai mici, che sono abituati a vedermi sempre con loro. Che senso avrebbe portarmi dietro i mici per poi lasciarli da soli la maggior parte del tempo, per di più in un ambiente nuovo e destablizzante?

Veniamo ora all'ipotesi due, ovvero lasciare la micia a casa. Certo, si annoierà e sentirà la solitudine, soprattutto la prima volta. Però poi i mici di solito se ne fanno una ragione, passano il tempo a dormire, mangiare, dormire . Alcuni mici particolarmente sensibili magari diventano inappetenti quando li si lascia soli, oppure (casi rari ed estremi) sviluppano alcuni sintomi psicosomatici, tipo cistiti, malassezia o dermatiti da stress (al mio micio è successo). Però sono appunti casi rari ed estremi. Comunque il fatto che tu abbia la possibilità di far venire tua sorella a stare da te è davvero manna dal cielo. So che ci sono anche dei cat sitter che fanno questo servizio "a domicilio" cioè si fermano a dormire ecc (prova a guardare su petme o trustedhousesitters.com per esempio) ma ovviamente costano di più e soprattutto, bisogna conoscere e fidarsi.
Secondo me la vicina che viene una mezz'ora al giorno per una settimana è un po' al limite però... non so come sia questa vicina (ama i gatti, ci gioca, ci parla, o fa riempio-ciotola-svuoto-lettiera-e-via) e come sia il rapporto fra voi, però per me dovrebbe per lo meno andare due mezz'ore al giorno.. anche perché poi come fa con le tapparelle e tutto? cioè lascia la gatta in una casa tutta silenziosa e sbarrata per 23.5 ore al giorno? e per il cibo? dà umido e poi i crocchi sono a disposizione? per una gatta in crescita mangiare una volta sola al giorno per me non è l'ideale... certo il fatto che non sia retribuita (se ho capito bene) non la incentiva molto.. ma dipende appunto dal rapporto che avete e da quanto le piacciono i gatti.

Insomma ho scritto un mezzo papiro ma spero che questi spunti ti siano utili per prendere una scelta più consapevole.

PS: vedo che sei di Monza... se ti capita di passare da Milano magari facciamo un aperitivo, anche con Damoncat.. così potete parlare di cardiologi e della Hcm che entrambi i vostri gatti NON hanno
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-06-2019, 18:13   #5
Profilo Utente
Bia
Gattino
 
Utente dal: 05 2019
Paese: Monza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 108
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Grazie per le risposte!
Alimiao veramente nella vita non sono così ansiosa, non so che mi prende con questa gatta, sarà che mi ha rapito il cuore!
Sinceramente come vi ho detto mi sentirei più tranquilla a lasciarla a casa, so che i ragdoll in genere viaggiano volentieri, ma lei secondo me è un po' atipica sotto questo aspetto, secondo me soffre il mal d'auto... poi è vero che magari a insistere si abitua, ma non so quanto ne valga la pena, io non sono una che viaggia, giusto la vacanzina una volta l'anno d'estate....
La vicina è già venuta qualche volta a conoscerla, è una a cui piacciono gli animali e credo che un po' di compagnia gliela farebbe, però non so se è disposta a passare due volte, ma nel caso ho già il piano di scorta di chiedere a un'altra amica che si è resa disponibile, qui di comunque almeno due volte al giorno andrebbe qualcuno... per le finestre le lascio tutto aperto giorno e notte, tanto ho le inferriate e comunque se devono entrare entrano lo stesso, aperto o chiuso....
Ok per l'aperitivo, fatemi sapere quando, porto anche micia!
Bia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-06-2019, 18:27   #6
Profilo Utente
Damoncat
Gatto
 
L'avatar di  Damoncat
 
Utente dal: 09 2014
Paese: milano
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 633
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Per l'aperitivo ok, quando volete sono pronta
Damon per esempio, viene con noi ovunque, non è infastidito dalla macchina, né patisce a stare in camere d'albergo o case che non conosce. Per lui dove c'è mamma (e sorelle..e nonna..) c'è casa..è fatto così
Il rovescio della medaglia è che patisce molto la solitudine e soffrirebbe a stare da solo per più giorni...quando, per una necessità, lo abbiamo lasciato da solo da mattina a sera, non ha mangiato, né è andato in lettiera per tutto il tempo
Ogni gatto quindi fa caso a sé.. solo tu puoi capire cosa è meglio per la tua micetta
Damoncat non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-06-2019, 10:34   #7
Profilo Utente
silvia92
Gattino
 
Utente dal: 01 2018
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 170
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Io faccio 2 settimana in montagna (3 ore di macchina) con i gatti.. Per ovviare al terribile trasportino ho optato per una gabbia in ferro grande dove dentro lascio la loro coperta i 2 giochi preferiti e la lettiera.. Non soffrono per nulla (mentre nel trasportino lingua di fuori e uno con tosse da asma) li porto con noi nelle escursioni, ognuno nel suo zaino con finestra e guinzaglio.. Loro si divertono e io sono contenta..
Mentre quando andremo in spagna rimarranno a casa solo con un amico che verrà 2 volte al giorno... Quest anno col secondo micio non so come sarà ma sarà un avventura...
Stanno bene in entrambi i casi.. Ma se hai "paura" lasciala a casa, starà sicuramente più tranquilla..
silvia92 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-06-2019, 11:10   #8
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 11,302
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Mah per me basta una volta al giorno, non vedo il problema di aprire-chiudere, io lascio alcune tapparelle aperte, con finestra vetro chiusa, e alcune chiuse che fanno passare un filo d'aria, con finestra vetro aperta, piu' una in veranda aperta del tutto cpn rete, al max se fa temporale entra un po' d'acqua. Non sbarro tutto mai, ho le piante, ne soffrirebbero.
La compagnia e' relativa, a lluvia un paio di passaggi della vicina la stresserebbero solo, 2 persone diverse anche, abebe e miccia invece forse gradirebbero, ma va bene anche cosi.....
Io sto via 15 gg (in una occasione 3 settimane) e sono anni, 8 per la precisione, che faccio cosi', perche' peovai a portarmi lluvia ma si stresso' moltissimo e cosi' non l'ho piu' fatto.

Ultima Modifica di babaferu; 08-06-2019 at 11:20.
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-06-2019, 15:33   #9
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 11,302
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

(per me intendo: Per i miei gatti)
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-06-2019, 08:43   #10
Profilo Utente
alimiao
Gattone
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,256
Predefinito Re: Organizzazione vacanze

Quote:
Originariamente inviato da babaferu Visualizza Messaggio
Mah per me basta una volta al giorno, non vedo il problema di aprire-chiudere, io lascio alcune tapparelle aperte, con finestra vetro chiusa, e alcune chiuse che fanno passare un filo d'aria, con finestra vetro aperta, piu' una in veranda aperta del tutto cpn rete, al max se fa temporale entra un po' d'acqua. Non sbarro tutto mai, ho le piante, ne soffrirebbero.
non vedi il problema perchè non abiti a Milano!!! qui l'estate diventa alta stagione per i ladri, una delle grandi ansie di lasciare l'appartamento vuoto è quella...
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:51.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara