Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Consigli utili da dare per i vostri a-mici

Notizie

Consigli utili da dare per i vostri a-mici Se avete dei consigli utili, per rendere più felice la vita con i nostri a-mici, inseriteli qui.

Chiudi Discussione
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 20-09-2008, 15:26   #1
Profilo Utente
Staff del Forum
Amministratori
 
L'avatar di  Staff del Forum
 
Utente dal: 10 2003
Messaggi: 409
Predefinito Attenzione: Advantix pericoloso per i gatti

Molti antiparassitari per cani e gatti sono contenuti in “pipette” di plastica, tubetti dalle dimensioni ridotte che bisogna spremere affinché depositino qualche goccia di prodotto tra le scapole dell’animale, per debellare pulci e zecche. Sono di vari tipi e marche, ma purtroppo possono sembrare tutti uguali, al padrone non avvertito. Invece contengono prodotti molto diversi. Anche nei loro effetti sugli animali. Alcuni infatti sono a base di permetrina, una sostanza molto tossica per i gatti, soprattutto se cuccioli, e per tutta la famiglia dei felini.

Spiega il professor Carlo Nebbia, tossicologo della facoltà di veterinaria di Torino: «La maggior sensibilità del gatto a piretrine e piretroidi è in parte spiegabile con la ridotta capacità glucuronidativa complessiva propria di questa specie». Non per niente l’Ufficio federale della sanità pubblica svizzera, l’anno scorso, ha divulgato un foglio informativo ai distributori di insetticidi a base di permetrina, in cui si dice esplicitamente che questa sostanza è velenosa per i felini e si ricorda che “Ogni anno sono notificati al Centro Svizzero d'Informazione Tossicologica diversi casi di avvelenamento con esito fatale”. L’ente svizzero da alcune raccomandazioni su come etichettare e pubblicizzare questi insetticidi perché “alcuni prodotti corrono il rischio di essere utilizzati in modo errato. Sono infatti confezionati in modo tale da indurre gli utenti ad applicarli direttamente sull'animale”. Bisogna invece dare indicazioni esplicite, insiste l’Ufficio federale della sanità pubblica svizzera , come «non applicare direttamente sull'animale» ed evitare affermazioni erronee come «innocuo per l'uomo e per gli animali domestici o a sangue caldo», dato che questa definizione comprende anche i felini.

In Italia, si differenzia da alcuni altri prodotti Advantix, della Bayer, che correttamente, nel “bugiardino”, riporta le avvertenze di pericolosità riguardo ai gatti, descrivendolo come “estremamente tossico” e potenzialmente letale. Advantix avvisa persino di non far avvicinare i gatti a un cane a cui sia stato applicato l’antiparassitario. E accompagna le informazioni con il disegnino, sulla confezione, della silhouette di un gatto cancellata da una X (bisogna ricordare che il livello di analfabetismo è ancora alto).

Le pipette spot on di alcune marche che ugualmente contengono permetrina in percentuali elevate si limitano invece a riportare l’immagine di un cane, come se questo bastasse a evitare l’uso sui gatti. O a impedire che i gatti vengano a contatto con i cani sui cui è stato adoperato. Inoltre gli antiparassitari per cani e gatti, compresi collari e polveri, sono venduti in supermercati e negozi generici, dove commessi e cassieri ignari forniscono tranquillamente prodotti a base di permetrina, ovviamente senza dare nessuna avvertenza, neanche su esplicita richiesta (ho fatto la prova: “Va bene anche per i gatti?” “Sì, certo”). Non diversa, purtroppo, la situazione in farmacia (ho fatto le prove).

Il veterinario allora potrebbe avere un importante ruolo nell’informare i padroni dei pet della pericolosità per i gatti della permetrina, anzi, delle permetrine, che sono presenti, tra l’altro, anche in alcuni spray per gli uccelli da gabbia.

Ma la permetrina, in varie percentuali, si trova anche in molti insetticidi per la casa e per il giardino, che si possono comprare liberamente in negozi, supermercati e centri di giardinaggio. Anche alcuni spray usati e abusati contro i temuti acari contengono questa sostanza. E le ditte di disinfestazione usano abbondantemente e in varie situazioni, sia domestiche che industriali, prodotti a base di permetrine, per esempio contro vespe, zanzare e blatte. Oltretutto, una caratteristica solitamente considerata positiva delle permetrine sintetiche, soprattutto se incapsulate, è la loro stabilità, perché conservano a lungo, anche parecchi giorni, la loro capacità di azione. Dunque non basta allontanare il gatto dalla camera, dal terrazzo, dal bagno soltanto per il momento in cui si spruzza il prodotto contro tarme, mosche o scarafaggi.
In effetti, è vero che in generale le permetrine sono poco tossiche per gli esseri umani, bambini compresi, e vengono adoperate, per esempio, pure in prodotti contro i pidocchi. Bisognerebbe però ricordare che tra tossicità bassa e totale innocuità c’è una grossa differenza e le avvertenze sull’uso corretto e prudente non andrebbero mai trascurate. Anche in questo caso, nel dare i giusti consigli riguardo i vari insetticidi, non solo quelli per i pet, il consiglio del veterinario potrebbe essere prezioso.

Attenti al gattodi Anna Mannucci
pubblicato a gennaio 2007 su “Professione veterinaria”, a p.6
http://www.anmvi.it/professione/PDF/2007/012007.pdf



BUGIARDINO

-non applicare in nessuno dei punti una quantità eccessiva di soluzione che possa far si che una parte di quest'ultima coli lungo i fianchi dell animale
-in particolare si deve impedire l'assunzione orale dovuta al leccamento del sito di applicazione da parte degli animali trattati o da parte di animali in contatto con essi
-NON USARE SUI GATTI ( c'è anche il disegno bello in grande col divieto sul gatto)
-Questo prodotto è estremamente tossico per i gatti e potrebbe essere fatale, a causa della peculiare fisiologia di questa specie, che è incapace di metabolizzare certi composti tra cui la permetrina

Per impedire che i gatti vengano accidentalmente esposti al prodotto mantenere i cani trattati lontano dai gatti dopo il trattamento e fino a che il sito di applicazione si è asciugato. è importante assicurarsi che i gatti non lecchino il sito di applicazione di un cane trattato con questo prodotto; se ciò avviene rivolgetevi immediatamente ad un veterinario.



"Lo Staff del Forum"
Micimiao, alepuffola, hannyca,
Xiaowei, kaede, morghi

Staff del Forum non è collegato   Vai in cima
Chiudi Discussione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 18:23.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara