Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 03-04-2020, 08:18   #1
Profilo Utente
Chiara86
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Prato
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 6
Predefinito Gatti che improvvisamente litigano

Buongiorno a tutti!
Vi scrivo per chiedervi un aiuto. 4 mesi fa ho adottato due gatti adulti da un'altra famiglia che non poteva più tenerli. Sono cresciuti insieme e mi chiesero di non dividerli e io accettai. Per 4 mesi non abbiamo avuto nessun problema, entrambi si sono ambientati a casa nostra e nei nostri confronti sono stati sempre coccolosi. Non gli ho mai divisi, mangiavano e dormivano insieme e hanno sempre avuto libero accesso a tutta la casa. L'altra mattina mentre stavo pulendo una stanza sento dei forti miagolii e soffi, mi sono affacciata e si stavano letteralmente azzuffando con cattiveria e ho durato fatica a farli smettere. Ho trovato per casa peli e goccioline di pipi ovunque ed entrambi i gatti sono stati separati per buona parte della mattinata. Pensando che fosse stato un caso eccezionale non mi sono subito preoccupata, ma nel pomeriggio e la sera prima di andare a letto si sono nuovamente azzuffati con violenza. Ieri gli ho tenuti separati tutto il giorno e ho messo, su consiglio della veterinaria, il feliway nelle stanze. Uno è stato spesso dietro la porta a miagolare, l'altro quando lo sentiva si irrigidiva spaventato... che devo fare? Sono disperata perché non ho mai visto episodi di questo tipo (prima di loro ho avuto 3 gatte che hanno convissuto insieme per tantissimi anni senza problemi). Entrambi con me e mio marito sono molto affettuosi e cercano spesso un contatto con noi... vi è mai successo? Avete consigli da darmi?
Chiara86 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 09:37   #2
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,317
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

Ciao Chiara... purtroppo sarà successo qualcosa che non hai visto e che ha fatto scattare quella che viene chiamata "aggressività reidiretta".
Ora... cosa devi fare? Devi armarti di infinita pazienza e fare un nuovo inserimento come se i due gatti non si conoscessero...
Prima cosa: tienili separati per qualche giorno, girandoli nelle stanze in modo che sentano l'odore dell'altro....
Poi: inizia a farli incontrare con una rete divisoria (se riesci) in modo che si possano vedere e annusare ma non abbiano la possibilità di azzuffarsi
Piccoli incontri: falli incontrare solo munita di distrazioni: cuscinetti all'erba gatta sono molto efficaci (uno a testa), snack da lanciare, piumini con cui farli giocare...
tieni le porte aperte nei momenti in cui c'è maggior calma (tipo il pomeriggio quando dormono) e tienili separati quando sono più attivi (mattino e sera) e la notte che non potete controllarli.
Devi ASSOLUTAMENTE evitare che si azzuffino.... se questo dovesse succedere distraili con piumini, snack o qualsiasi cosa, al massimo batti forte le mani e dividili immediatamente.

Ci vorrà tempo e pazienza ma ce la puoi fare...

Metti feliway e puoi usare anche l'anxitane... la comportamentalista me lo dava in dose M/L nelle situazioni più complicate. Puoi anche comprare le crocchette calm che aiutano...


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 09:45   #3
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 12,565
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

Quanti anni hanno? Sono sterilizzati immagino.
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 10:49   #4
Profilo Utente
Chiara86
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Prato
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 6
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

I gatti hanno 7 e 8 anni. Sono entrambi castrati. Stamattina miagolavano e grattavano alla porta che li divideva (sono stati 24h consecutive separati), ma come ho aperto la porta hanno cominciato a soffiare e rugliare e si sono nuovamente azzuffati con violenza. Ho battuto i piedi e ho fatto un urlo e si sono separati. Adesso sono nuovamente divisi, ma mentre uno in mia presenza è tranquillo l'altro come mi ha visto si è nascosto e ha cominciato a rugliare cosa che non ha mai fatto con me... proverò a tentare a fare l'inserimento graduale...
Chiara86 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 10:53   #5
Profilo Utente
Chiara86
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Prato
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 6
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

Per l'anxitane ci vuole una ricetta? Dovrei somministrarlo ad entrambi?
Chiara86 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 14:38   #6
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,317
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

Quote:
Originariamente inviato da Chiara86 Visualizza Messaggio
Per l'anxitane ci vuole una ricetta? Dovrei somministrarlo ad entrambi?
non ci vuole la ricetta, io lo darei a entrambi...


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 14:40   #7
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,317
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

Ho letto che uno dei due gatti ringhia anche a te... hai escluso che possa stare male? deve essere successo qualcosa di davvero grave! sicuramente ora quello da tranquillizzare maggiormente è quello che si nasconde e ringhia a tutti...


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 15:37   #8
Profilo Utente
Stregatta74
Gattino
 
L'avatar di  Stregatta74
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Brianza
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 263
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

concordo con morghi in tutto. io l'ho dovuto fare un reinserimento e ho adottatto tutto cio' che ha scritto morghi con l'aiuto anche di fiori di bach dati da una comportamentalista.
io vivo in 2 locali, ho diviso zona notte e giorno con il cancelletto della chicco per la parte bassa e per la parte che rimaneva scoperta (visto che I gatti saltano) ho preso una rete molle tipo quella da pesca che facevo scorrere su un cavo che ho attaccato al muro sopra la porta e chiudevo tutto di notte e quando non ero in casa (si orrenda da vedere ma chi se ne frega).
nei momenti in cui ero in casa, se li vedevo abbastanza tranquilli, lasciavo tutto aperto ma li seguivo a vista. nel mio caso era artu che attaccava alice.
per tre mesi ho mangiato in piedi col Piatto in mano...ci vuole tanta tantissima Pazienza.
lo prevenivo ,sempre, cosa importantissima per non far fissare I comportamenti e le reazioni negative.
e poi cerca di non urlare, so che non e' facile...ma parla sempre con tono pacato.


Gastone e Golia resterete per sempre vivi nel mio cuore...mi mancate tanto!
Stregatta74 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 03-04-2020, 17:03   #9
Profilo Utente
Chiara86
Cucciolino
 
Utente dal: 04 2020
Paese: Prato
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 6
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

@ morghi: Felix quando si è tranquillizzato ha smesso di rugliare e si è fatto accarezzare da me con fusa annesse però rimane sempre un po' teso perché controlla che dalla porta non entri l'altro gatto... Aragorn invece si tranquillizza subito e si comporta come se non fosse successo niente... seguirò tutti i vostri consigli e spero vivamente di riportare tranquillità e serenità in casa perché io e mio marito siamo veramente dispiaciuti...
Chiara86 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-04-2020, 09:33   #10
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,311
Predefinito Re: Gatti che improvvisamente litigano

Ciao,
Il gatto è un tutt’uno col suo territorio, eradicarlo provoca un grande stress e a poco giova la presenza del consimile con cui ha vissuto pacificamente per 8 anni perché l’altro gatto non è un punto di riferimento nella situazione di pericolo percepita in cui si sente, il gatto gestisce da solo il pericolo dovuto all’improvvisa assenza dei suoi punti di riferimento.
Lui basa le sue sicurezze sulla conoscenza dell’ambiente in cui vive; togliergli questo significa privarlo di tutti i suoi punti di riferimento e provocargli un grossissimo stress. Un gatto infatti non si sposta se non ha le spalle coperte dal suo legame con l’ambiente, ed è per questo che ama avere a disposizione non solo un piano b, ma anche altre opzioni che al momento non possiede, non le ha elaborate… la sua saggezza millenaria in questi casi non può metterla in atto.

Quindi si sentono persi, e questa situazione la devono affrontare da soli perché filogeneticamente non si appoggeranno al consimile per risolvere il problema. Lo stress forte prodotto dal cambiamento di routine li porta ad emissione involontaria di urine o anche feci. E’ evidente quanta emissione di neurotrasmettitori tutto questo scateni nell’organismo.

In un primo momento sembravano tranquilli, non tanto secondo me, in realtà stavano monitorando e valutando il cambiamento forzato dagli eventi che gli hanno imposto la rimodulazione di tutto l’insieme dell’unità indissolubile corpo- mente-ambiente esterno determinando ad un certo punto la necessità di ricostruire tutto daccapo. Questo ha per il gatto, ma non solo, un costo elevato che passa per la perdita dell’omeostasi perché va oltre il range gestibile dall’organismo.

Rifare l’inserimento dopo 7 anni? Tutto si può fare, ma questo, a mio avviso, implica l’interruzione dell’adattamento al nuovo ambiente. Doppia fatica per entrambi che sanno benissimo chi c’è dietro quella porta: un individuo che al momento è percepito come ostacolo e non come aiuto. Ma ogni gatto risponderà a modo suo.
Secondo me ha poco a che fare con l’aggressività rediretta perché, sempre secondo me, l’aggressione –perché di questo si tratta, non di aggressività- è dovuta alla necessità di monitorare in santa pace il brusco cambiamento avvenuto per dialogare con la situazione attuale. Per dialogare si intende scambio di informazioni tra individuo e ambiente esterno e nell’ambiente esterno l’altro gatto è considerato un intruso, un ostacolo all’elaborazione dei dati in entrata.

Le emozioni negative si sono accavallate e si rafforzate lavorando in sinergia anche quando sembravano tranquilli. Le emozioni sono il filtro personale di quanto sta succedendo e se cominciano a prevalere quelle negative determinano a livello cognitivo un assetto disposizionale ed elaborativo disfunzionale.

Consigli? Rispetto per la loro difficoltà che considero transitoria, evitare che si azzuffino perché azzuffandosi si deposita e consolida nella mente ed in tutto il sistema neuroendocrino il marcatore somatico emozionale che anche se è utile, funge da catalizzatore e velocizzatore di decisioni.

Come evitare che si azzuffino? Non certo facendoli giocare separatamente con la cannetta che stimola la motivazione predatoria, ma come ti hanno detto intervenendo con tutta la calma possibile e voce pacata come se stessimo offrendo ad un amico/a una tazza di tè con i biscotti

Ieri sera si sono azzuffati Buio e Volland, mi sono avvicinata dicendo con tutta calma: ma possibile che non riusciate a smetterla, dai su per favore! Ripetuto più volte per smorzare la tensione perché all’inizio in quello stato tendono ad oscurare tutto il resto dell’ambiente, me inclusa. Non do mai un premietto in cibo o carezze, ma insisto sul nostro dialogo interspecifico
A volte i gatti più esperti si tolgono dal raggio visivo dell’altro. Va da sé che magari dopo poco o dopo un paio di giorni o settimane possano ricominciare.

-Darei da mangiare separatamente, non so se già lo stai facendo
-Metterei almeno due lettiere, forse già le hanno
-Acqua in diversi punti della casa
Questo serve ad evitare competizione per le risorse primarie


Come dicevo considero questa una fase transitoria durante la quale puoi anche dare anxitane o chi per lui, ma secondo me in tal caso il percorso deve essere monitorato da un esperto
Dacci notizie


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:12.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara