Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > L'allevamento e gli allevatori

Notizie

L'allevamento e gli allevatori Per chi vuole conoscere meglio questo mondo felino ancora per molti sconosciuto.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 07-09-2020, 17:34   #41
Profilo Utente
Anubi
Gattone
 
Utente dal: 10 2016
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,718
Predefinito Re: Colore mantello

Quote:
Originariamente inviato da morghi Visualizza Messaggio
Sicuramente la mamma non sarà stata rossa, con buona probabilità entrambi i genitori a base nera... un genitore sarà stato sicuramente tabby ma avrebbero potuto avere entrambi il gene silver/smoke perchè, essendo dominante, potrebbe essere stato che da entrambi sia uscito il recessivo "non silver/smoke".



Mi riferisco sia al silver che allo smoke. Il tuo secondo me, da come lo hai descritto, ha più un'ossidazione del pelo, dovuta al contatto con il sole o con l'acqua. Se un gatto è "rufato" lo è anche dopo la muta, e soprattutto ha delle macchioline marroni sul naso e sulla parte finale delle zampe.
Manco da tanto dal forum e ho letto solo ora il tuo post...non avevo proprio pensato al sole o all'acqua, ma credo che tu abbia proprio ragione, lui esce in giardino nel catrun quindi sta spesso al sole. In più la gorgiera, dopo la muta, è diventata molto lunga e quando mangia si sporca sempre le punte con la pappa, mentre quando beve si bagna con l'acqua, sta un po' tutto il giorno a lavarsi la gorgiera , anche quando cerca di lavarsi in altri punti spesso gli va in bocca il pelo della gorgiera e alla fine lava più che altro quello .
Lui non ha macchioline marroni sul naso e sulle zampe, o meglio si è spelato più volte il nasino giocando fuori, lui è un micino molto ma molto vivace, è un piccolo terremoto, pensa che più o meno sta fermo solo quando dorme , e in giardino scava pure come i cani con il musetto, spesso mi rientra in casa tutto sporco di terra e con la terra pure sul naso. Per fortuna ha un tipo di pelo che, anche se lungo, non fa nodi, almeno per ora, ha circa 1 anno e 4 mesi, ha fatto la sua prima muta questa primavera, spero che continui così .
Si vede che scavando di qua e di là si è spelato la parte proprio appena sopra il nasino e il pelo che gli è ricresciuto proprio in quel punto ora è più chiaro, un po' marroncino. Prima di togliersi il pelo era proprio nero nero in quel punto. L'ha visitato anche il vet che ha escluso la presenza di parassiti o funghi e che mi ha confermato che è proprio il micino che giocando e scavando con il musetto si toglie il pelo.
Mi hai fatto venire una curiosità, ma un micio di razza silver o smoke che va alle Expo e che magari esce può essere penalizzato nel giudizio dal fatto che il pelo può ossidarsi e avere dei riflessi rossicci o viene penalizzato solo il vero e proprio rufismo?
Il mio micio non è di razza, non partecipa alle Expo quindi per me non è un problema, mi è venuta una curiosità, so che molti allevatori fanno uscire i mici nei giardini o sui balconi messi in sicurezza o nei catrun, sarebbe un peccato se alcuni mici non possono avere questa possibilità solo per rispettare dei canoni di razza.
Anubi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-09-2020, 09:30   #42
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,385
Predefinito Re: Colore mantello

Quote:
Originariamente inviato da Anubi Visualizza Messaggio
Mi hai fatto venire una curiosità, ma un micio di razza silver o smoke che va alle Expo e che magari esce può essere penalizzato nel giudizio dal fatto che il pelo può ossidarsi e avere dei riflessi rossicci o viene penalizzato solo il vero e proprio rufismo?
Il mio micio non è di razza, non partecipa alle Expo quindi per me non è un problema, mi è venuta una curiosità, so che molti allevatori fanno uscire i mici nei giardini o sui balconi messi in sicurezza o nei catrun, sarebbe un peccato se alcuni mici non possono avere questa possibilità solo per rispettare dei canoni di razza.
Viene penalizzato eccome! è un concorso di bellezza e i gatti devono essere al top! è come se a Miss Italia si accettasse che una Miss abbia delle chiazze scure sul viso a causa del sole.
Come si fa dunque? i più patiti evitano di farli uscire di giorno almeno per il periodo in cui il gatto deve fare il campionato. Esistono poi protezioni per il pelo e comunque vanno lavati spesso con shampoo e creme apposite che eliminano l'ossidazione. E' un vero lavoraccio...


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 01-10-2020, 16:16   #43
Profilo Utente
Anubi
Gattone
 
Utente dal: 10 2016
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,718
Predefinito Re: Colore mantello

Quote:
Originariamente inviato da morghi Visualizza Messaggio
Viene penalizzato eccome! è un concorso di bellezza e i gatti devono essere al top! è come se a Miss Italia si accettasse che una Miss abbia delle chiazze scure sul viso a causa del sole.
Come si fa dunque? i più patiti evitano di farli uscire di giorno almeno per il periodo in cui il gatto deve fare il campionato. Esistono poi protezioni per il pelo e comunque vanno lavati spesso con shampoo e creme apposite che eliminano l'ossidazione. E' un vero lavoraccio...
E io che pensavo che il pelo bianco fosse quello più difficile da mantenere in ottime condizioni, soprattutto per i mici che frequentano le Expo, devo dire che anche il black smoke e il black silver danno un bel da fare a voi allevatori . Non oso immaginare poi tutto il lavoro che bisogna fare per rendere impeccabile il pelo lungo che è molto più impegnativo rispetto al pelo corto, soprattutto per i nodi, l'allevamento esercitato seriamente è proprio un lavoro pieno.
Forse è per questo motivo che vengono poco allevati i gatti di questi colori diciamo "più impegnativi"? Io ho notato, sia in Expo, sia guardando i siti degli allevamenti delle mie razze preferite, che ci sono colori più allevati di altri, in primis il red e il black tabby, con o senza bianco, mentre al contrario il black smoke e soprattutto il blu solido è molto raro da trovare, a parte nelle razze dove il micio è unicamente di quel colore, come il Certosino o il Blu di Russia. Io ad esempio ricordo che tra tutte le Expo in cui sono stata ho visto un unico Maine Coon blu solido, era una cucciola veramente stupenda, di mici blu tabby ne ho visti sempre pochi ma già di più, di mici di colore black smoke, black silver e tutto bianco proprio pochissimi. C'è un motivo in particolare? Sono colori che hanno poca richiesta tra gli acquirenti o sono colori che piacciono meno anche agli allevatori in generale? Pensare che insieme al nero solido proprio quelli sono i miei colori preferiti, per me i gatti sono tutti bellissimi, di qualsiasi colore siano eh, ma in alcune Expo ho notato proprio poca varietà di colore nei mantelli, non so se è stato solo un caso o meno.
Anubi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 01-10-2020, 17:06   #44
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,385
Predefinito Re: Colore mantello

Quote:
Originariamente inviato da Anubi Visualizza Messaggio
E io che pensavo che il pelo bianco fosse quello più difficile da mantenere in ottime condizioni, soprattutto per i mici che frequentano le Expo, devo dire che anche il black smoke e il black silver danno un bel da fare a voi allevatori . Non oso immaginare poi tutto il lavoro che bisogna fare per rendere impeccabile il pelo lungo che è molto più impegnativo rispetto al pelo corto, soprattutto per i nodi, l'allevamento esercitato seriamente è proprio un lavoro pieno.
Forse è per questo motivo che vengono poco allevati i gatti di questi colori diciamo "più impegnativi"? Io ho notato, sia in Expo, sia guardando i siti degli allevamenti delle mie razze preferite, che ci sono colori più allevati di altri, in primis il red e il black tabby, con o senza bianco, mentre al contrario il black smoke e soprattutto il blu solido è molto raro da trovare, a parte nelle razze dove il micio è unicamente di quel colore, come il Certosino o il Blu di Russia. Io ad esempio ricordo che tra tutte le Expo in cui sono stata ho visto un unico Maine Coon blu solido, era una cucciola veramente stupenda, di mici blu tabby ne ho visti sempre pochi ma già di più, di mici di colore black smoke, black silver e tutto bianco proprio pochissimi. C'è un motivo in particolare? Sono colori che hanno poca richiesta tra gli acquirenti o sono colori che piacciono meno anche agli allevatori in generale? Pensare che insieme al nero solido proprio quelli sono i miei colori preferiti, per me i gatti sono tutti bellissimi, di qualsiasi colore siano eh, ma in alcune Expo ho notato proprio poca varietà di colore nei mantelli, non so se è stato solo un caso o meno.
Di silver in realtà ce ne sono parecchi... forse è stato un caso della expò a cui sei andata. Il motivo per cui trovi pochi blu solidi in realtà è più genetico... il blu solido è il risultato di due geni recessivi, il blu, ovvero il diluito, e il solido, ovvero il non agouti... black smoke e black solidi per lo stesso motivo... il non agouti è recessivo... poi magari non li portano nemmeno in expò proprio per la difficoltà di mantenere bello il colore.


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 01-10-2020, 17:19   #45
Profilo Utente
alimiao
Moderatore
 
Utente dal: 01 2015
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 2,650
Predefinito Re: Colore mantello

Io invece ho un'altra domanda: ci sono dei colori che sono più "impegnativi" perché portano con sè possibili problemi di salute? Nei gatti, conosco solo l'esempio dei bianchi occhi azzurri o impari che a volte sono sordi...

Nei cani invece so che ci sono molti colori "problematici", anche a seconda della razza... ad esempio il Merle o Blue merle, in molte razze è vietato perché portatore di tare genetiche. Stessa cosa dicasi per il bianco. Per citarne uno, in passato, il boxer bianco (albino) veniva scartato dalla riproduzione per questo motivo, mentre oggi (anche grazie alle pressioni degli amatori di questo colore) è stato ammesso. Il dobermann un tempo aveva una colorazione detta "Isabella" che è stata poi vietata perché portatrice di molte tare genetiche. Eccetera.
alimiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-10-2020, 13:12   #46
Profilo Utente
morghi
Moderatore
 
L'avatar di  morghi
 
Utente dal: 01 2008
Paese: Parma
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 6,385
Predefinito Re: Colore mantello

Quote:
Originariamente inviato da alimiao Visualizza Messaggio
Io invece ho un'altra domanda: ci sono dei colori che sono più "impegnativi" perché portano con sè possibili problemi di salute? Nei gatti, conosco solo l'esempio dei bianchi occhi azzurri o impari che a volte sono sordi...
A parte i bianchi direi proprio di no... ci sono delle razze che possono avere problemi di salute perchè il risultato di una malformazione tipo gli scottish fold o i manx, ma il colore non incide sulle problematiche (bianco a parte)


... A meow massages the heart ...
morghi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:39.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara