Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Alimentazione

Notizie

Alimentazione Domande e consigli riguardo tutto ciò che i nostri a-mici mangiano o dovrebbero mangiare

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-11-2016, 13:20   #11
Profilo Utente
SerenaF
Supergatto
 
L'avatar di  SerenaF
 
Utente dal: 11 2015
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 3,176
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Quote:
Originariamente inviato da GeorgiaGee Visualizza Messaggio
Si intendevo che la questione fosforo + piccoli pasti + proteine etc e al post di Alimiao, preferisco rispondere piu tardi da casa essendo un messaggio un po' lungo e vorrei scriverlo bene e non di fretta

Ah, sì, certo, prenditi tutto il tempo che vuoi e scusa se continuiamo a stressarti!
SerenaF non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 13:26   #12
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 3,973
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Io intanto l'albume sodo lo do, ho fatto una prova la settimana scorsa ed è andata alla grande, a Yuna è piaciuto incredibilmente molto...solo che ovviamente gliel'ho dato insieme a poco umido perché non capiva che fosse cibo, all'inizio
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 13:49   #13
Profilo Utente
Gab84
Gattone
 
L'avatar di  Gab84
 
Utente dal: 07 2016
Paese: Viterbo
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 1,094
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

OK. Io non sono mai intervenuta delle precedenti discussioni, che ho comunque seguito con estremo interesse, perchè come voi ben sapete io sono tutto tranne che esperta, so ben poco di malattie, mio malgrado ne conosco solo una non curabile, e di alimentazione il poco che so l'ho imparato a voi stressandovi di continuo con le mie domande...
Innanzitutto ci tengo a dire due cose:
1- GRAZIE Giorgia hai fatto veramente un lavoro immenso, già solo segnarsi tutte le domande e ricordarsi anche tutte le risposte per me è allucinante, io non ci riuscirei davvero e 2- Tanta tantissima stima per un medico così ben formato in materia e attento alla natura degli animali e del gatto in primis

Detto ciò e superato lo shock iniziale della consapevolezza di poter essere una potenziale fonte primaria di malattia per la mia micia, ho raccolto un po' i pensieri e mi viene in mente qualcosina da chiedere:

- La prima domanda è sui tempi di somministrazione del cibo, anche io ho sempre saputo che andava dato "poco ma spesso" ora tutto si ribalta. Questi periodi di digiuno a quante ore ammonterebbero? Per fare espempio pratico, la mia micia mangia umido (circa 100 gr) diviso in 4 pasti: 7/7.30 del mattino - 13.00 circa - poi il pomeriggio è variabile ma diciamo le 18.00 di norma - e poi intorno alle 22/23 con aggiunta di 20 gr di secco per la notte. Ok che secondo lui il secco non va bene, ma come tempistica? Può andare?

- La seconda domanda è sui Farmina N/D, ti ha detto perchè? C'è un motivo nutrizionale che glieli fa preferire o semplicemente sono i GF più facili da trovare?

- Terza domanda, e qui sono davvero perplessa...Oasy? Almo Nature? Natural Code? Perchè preferirli a ProLife per esempio? Anche qui, si parla di reperibilità o di altro? Oltretutto quasi tutti complementari e con etichette tutt'altro che chiare (va detto)...

Premesso che la mia micia mangia cibo industriale, per me è un'ottima notizia quella che non è obbligatorio che la carne sia stata prima congelata dato che spesso gliela do cruda e le piace molto (il pesce invece lo compro già surgelato quindi ok), ma diciamo che lo faccio come "premio", non tutti i giorni.
Interessantissimo il fatto delle ciotole sparse per casa ma comprenderà il dottor Bettio che con un bimbo di 17 mesi che scorrazza per casa, rompe tutto e mette le mani ovunque a me rimane purtroppo impossibile

In ultimo due pensieri, il primo, semplice ed ingenuo, relativo alle domande fatte sul perchè Bettio non abbia consigliato i vari marchi di zooplus: sarà che nemmeno sa che esistono? Il secondo sui veterinari in genere: stessa considerazione, conoscono quel che c'è sul mercato "fisico" del pet shop, non ce li vedo in giro su internet a cercare marche strane che poi magari per la nonnina del terzo piano non sono nemmeno reperibili. Al di la ovviamente del fatto che non sono proprio preparati e formati sulla nutrizione.

OK, smetto di sproloquiare.
Grazie ancora a Giorgia per quel che ha fatto e anche nel caso volesse spiegarmi queste poche perplessità.
Gab84 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 13:58   #14
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,849
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Quote:
Originariamente inviato da Gab84 Visualizza Messaggio
Interessantissimo il fatto delle ciotole sparse per casa ma comprenderà il dottor Bettio che con un bimbo di 17 mesi che scorrazza per casa, rompe tutto e mette le mani ovunque a me rimane purtroppo impossibile
bè certo, l'ideale è una cosa, ed è bene conoscerlo. poi ovviamente la gestione dell'animale domestico va adattata alla vita reale


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 14:07   #15
Profilo Utente
GeorgiaGee
Gattone
 
L'avatar di  GeorgiaGee
 
Utente dal: 02 2015
Paese: Milano
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 1,061
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

I Farmina purtroppo non capisco perche' li abbia consigliati. Non conoscendoli proprio, non ho detto nulla mentre ero li, non credevo avessero un alto tenore di calcio e fosforo, l'ho scoperto a casa
Ho comunque detto che acquisto su zooplus e cosa (il sito lo conosce avendomi detto di acquistare il Felini li), ma lui ha detto di controllare sempre le etichette quando compro quei cibi p, non si e' quindi espresso sulla qualita' dei marchi tipo Animonda, Feringa etc, io penso che lui non li consiglierebbe, catalogandoli come industriale? Mentre le marche da lui consigliate sono cio' che piu si avvicina al naturale? Non saprei.

Sul fatto che la maggior parte dell'umido consigliato sia complementare, io glielo ho fatto notare, ma lui ha detto che non importa perche' si suppone venga dato solo come integratore/supplemento della dieta cruda.

Come ho detto, spieghero' meglio certe cose (come la frequenza e i piccoli pasti e il fosforo) questa sera.
GeorgiaGee non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 14:15   #16
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 3,973
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Anche una vet che ho consultato mi ha detto la stessa identica cosa. Cibo fresco, meglio crudo, al max gli sfilaccetti (e io: ma sono sbilanciati!), assolutamente no secco.

La risposta al mio quesito è stata: una tantum non succede niente, si bilancia sul lungo periodo, sempre meglio dei patè in cui non si capisce cosa c'è dentro.



Diciamo che secondo me bisogna prendere comunque alcune di queste affermazioni con le pinze. In fondo io non credo che loro abbiano tutto sto tempo di mettersi a studiare le etichette dei mangimi di Zooplus e lo capisco anche...
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 14:17   #17
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,627
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Uffa scusate, ho sbagliato thread continuando ad inquinare quello iniziale di Georgia


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 14:31   #18
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 6,627
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Quote:
Originariamente inviato da Xiaowei Visualizza Messaggio
Anche una vet che ho consultato mi ha detto la stessa identica cosa. Cibo fresco, meglio crudo, al max gli sfilaccetti (e io: ma sono sbilanciati!), assolutamente no secco.

La risposta al mio quesito è stata: una tantum non succede niente, si bilancia sul lungo periodo, sempre meglio dei patè in cui non si capisce cosa c'è dentro.



Diciamo che secondo me bisogna prendere comunque alcune di queste affermazioni con le pinze. In fondo io non credo che loro abbiano tutto sto tempo di mettersi a studiare le etichette dei mangimi di Zooplus e lo capisco anche...
Ho sempre sospettato che nei paté mousse e bocconcini ci possa essere qualunque cosa.
Credo che una volta lette una ventina di etichette di umido ed altrettante di secco delle varie fasce di cibo industriale per un nutrizionista non ci sia bisogno di altro per avere un quadro chiaro della situazione


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 18:08   #19
Profilo Utente
GeorgiaGee
Gattone
 
L'avatar di  GeorgiaGee
 
Utente dal: 02 2015
Paese: Milano
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 1,061
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Uffa scusate, ho sbagliato thread continuando ad inquinare quello iniziale di Georgia
Io non so piu dove scrivere
GeorgiaGee non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 11-11-2016, 18:30   #20
Profilo Utente
rosa
Supergatto
Sostenitore
 
L'avatar di  rosa
 
Utente dal: 10 2005
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 12,206
Predefinito Re: commenti, dubbi, domande, in merito all'approccio del nutrizionista dott. Bettio

ragazze ma perche' non tenete un post unico magari cambiando il titolo cosi mi sembra che ci sia confusione e dispersione poi fate come volete
rosa non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:37.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara