Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Alimentazione

Notizie

Alimentazione Domande e consigli riguardo tutto ciò che i nostri a-mici mangiano o dovrebbero mangiare

Chiudi Discussione
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 25-06-2006, 16:12   #1
Profilo Utente
Prem-Kala
Supergatto
 
L'avatar di  Prem-Kala
 
Utente dal: 01 2003
Paese: Trento
Regione: Trentino
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 38,193
Predefinito Perchè il cioccolato fa male

Discussione di Zaari70

Mi sono informata tramite un veterinario on-line su questa cosa che il cioccolato fa male e può essere addirittura letale agli animali.
Questa è una parte della sua gentile risposta.

"Il cioccolato contiene una sostanza alcaloide con effetti
sul sistema nervoso chiamata teobromina. Questa sostanza ha effetti molto
simili alla caffeina e se ingerita in abbondanza causa sintomi di
eccitazione ,tremori ed in alcuni casi convulsioni. Naturalmente il
cioccolato puro o quello fondente contengono molta più teobromina
rispetto al cioccolato al latte. I cani sono sensibili agli effetti
tossici che sono senza dubbio dose dipendente. Esistono in commercio anche
degli snack al cioccolato. Questo è possibile perché il loro contenuto di
cioccolato puro è molto molto basso. Insomma se un cagnetto piccolo mangia
una tavoletta intera di cioccolato fondente oppure una busta di quello
scuro da preparazioni di pasticceria rischia la vita, mentre se un alano
mangia una barretta di cioccolato al latte non succede nulla."

Spero vi sia gradita questa cosa.
Ciao ciao


Aggiunta


Considerando che "mediamente" la teobromina è contenuta nel cacao nella percentuale dell' 1,4%, si può dire che "mediamente" la dose letale per un gatto è di circa 10 grammi di cacao puro per chilo di peso. Ciò corrisponde a 10 g di cioccolato fondente al 99%, oppure a 33 g di cioccolato al latte al 30%, o ancora a 65 g di cioccolato al latte al 15%, ecc... sempre per chilo di peso.
La dose può variare: se il gatto è particolarmente sensibile, la dose può diminuire fino a 7 grammi per chilo; se il cacao contiene meno teobromina (può scendere fino a 0,6%) la dose letale diventa di oltre 20g per chilo.
Ovviamente nelle confezioni di cioccolato non c'è la percentuale di teobromina, però c'è quella di cacao e questo, considerando la media sopra indicata, può dare un indice della gravità dell'eventuale ingestione di cioccolato.

I sintomi compaiono già dopo 1-2 ore dall'ingestione. Per contro, la teobromina nell'organismo del gatto decade del 50% nelle prime 20 ore e scompare entro 35-40 ore.

Contributo di Ghigo
Prem-Kala non è collegato   Vai in cima
Chiudi Discussione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:34.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara