Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-07-2020, 16:21   #1
Profilo Utente
scipulosa
Gattone
 
L'avatar di  scipulosa
 
Utente dal: 08 2007
Paese: padova
Regione: Veneto
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 2,316
Predefinito castrare per forza?

Ciao a tutti, rientro dopo parecchio tempo nel forum con un dubbio sul quale vorrei confrontarmi.

Sono sempre stata un'accanita fautrice della sterilizzazione, a 6 mesi, per maschi e femmine, e infatti tutti i miei gatti sono stati operati a quell'età.
Da un po' ho portato a casa dal lavoro un gatto adulto, di 3 anni, intero; ho aspettato che si ambientasse, che si inserisse con gli altri, che passasse lo stress...e ora mi trovo ad essere indecisa se castrarlo, perchè non mostra alcun segno di sofferenza dovuta alla sua condizione.

Viviamo in appartamento, senza pericolo di fughe; in centro città, e i pochi gatti che bazzicano nei dintorni sono probabilmente tutti sterilizzati, dato che l'unica gatta che abbia visto riprodursi l'ho sterilizzata io, quindi non credo che possa avvertire femmine in calore.
In casa non marca, e sinceramente all'odore dell'urina mi sono talmente abituata che non lo avverto nemmeno; con i gatti residenti non è aggressivo, anzi è stato anche montato dall'altro maschio.

La veterinaria ha saputo motivarmi la necessità dell'operazione solo con il problema del cattivo odore; online leggo della prevenzione di patologie prostatiche e testicolari, che comunque sono molto rare.
Al momento ha una forma fisica invidiabile, e un professore del dipartimento di riproduzione animale della facoltà di veterinaria mi ha detto che più tardi avviene la castrazione, più marcato di solito è l'aumento ponderale...e contando che da due anni combatto con la dieta per far dimagrire un gatto obeso, la cosa mi preoccupa un pochino.
Sono orientata per lasciarlo intero, almeno se la situazione non cambia, ma mi domando se per caso mi stia sfuggendo qualcosa...
scipulosa non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-07-2020, 18:58   #2
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,050
Predefinito Re: castrare per forza?

Ciao Scipu , bentornata
Secondo me non ti sta sfuggendo nulla. Alcuni maschi sono così
Per quanto ricordi c'erano delle forumiste che avevano gatti del tutto casalinghi e interi che non davano problemi di marcamenti e neanche di voler uscire. Non credo sia proprio necessario proprio perchè ricordo questi esempi. Poi potrei aggiungerti quel che è capitato a me.
Attualmente ho una femmina sterilizzata (Liù, la nerina sulla Home del forum) e 4 maschi interi (4 neri e un grigino) , tutti di poco più di un anno. È vero che hanno possibilità di uscire, però quando stanno in casa nessuno dei 4 marca, dentro casa mai una pipì fuori posto, però amano usare i vasi di piante sul terrazzo per le feci e ogni tanto devo pulire.
Inoltre c'è da dire che avendo possibilità di uscire e rientrare abbastanza a piacimento dalla porta del garage, che non è un firewall, mi ritrovo anche gatti randagi estranei che sgattaiolano in casa per esplorare alla ricerca di cibo. Per cui sarebbe anche normale che marcassero per "rispondere" alle intrusioni, e invece nulla. In compenso se beccano l'estraneo in casa si coalizzano e lo terrorizzano per bene.
Se non marca e non dà problema alcuno coi tuoi io lo lascerei così.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..

Ultima Modifica di alepuffola; 04-07-2020 at 19:07.
alepuffola non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 04-07-2020, 21:27   #3
Profilo Utente
devash
Supergatto
 
L'avatar di  devash
 
Utente dal: 09 2013
Paese: Napoli
Regione: Campania
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 4,124
Predefinito Re: castrare per forza?

Ho avuto solo un gatto maschio, poi tutte femmine. Gatto unico, in casa, non poteva uscire in nessun caso, stando in città. Cominciò a marcate a sei mesi circa ma all’epoca si sterilizzava più tarsi quindi dovremmo aspettare il compimento dei nove mesi e fu uno strazio, la casa era invivibile.
Non aumentò molto di peso ma era comunque un gattone di taglia grossa, molto robusto. Piuttosto, ebbe problemi renali come capita spesso ai maschi sterilizzati. Non saprei consigliarti, io forse sterilizzerei a prescindere ma credo che dipenda appunto dalla mia esperienza passata. Se il tuo gatto sta bene così e non marca, forse se ne può fare a meno.
devash non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 06-07-2020, 07:41   #4
Profilo Utente
scipulosa
Gattone
 
L'avatar di  scipulosa
 
Utente dal: 08 2007
Paese: padova
Regione: Veneto
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 2,316
Predefinito Re: castrare per forza?

Grazie degli interventi.
Sono davvero combattuta...penso che aspetterò intanto un altro po', per vedere se la situazione resta tranquilla oppure evolve.
scipulosa non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-07-2020, 11:26   #5
Profilo Utente
Eleo76
Cucciolino
 
Utente dal: 07 2020
Paese: Lamporecchio
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 13
Predefinito Re: castrare per forza?

Ciao, per esperienza personale ti posso dire che quando ero più piccola ho avuto molto gatti, e i miei genitori non hanno mai sterilizzato nessuno di questi, il risultato è che ad ognuno di questi è successo qualcosa di brutto: tornavano a casa malconci, il più delle volte non tornavano neanche più.. Adesso sono 7 anni che ho un micio sterilizzato e per quanto possa dispiacere il gesto perché pensi di fargli del male, in realtà lo fai x lui perché il mio wiski ad esempio è sempre vicino a casa, non si azzuffa anche se ci sono in zona altri gatti per cui il rischio di contrarre malattie è più basso!! Pensaci bene, io se adottassi un altro gatto lo sterilizzerei sicuramente.
Eleo76 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-07-2020, 16:12   #6
Profilo Utente
scipulosa
Gattone
 
L'avatar di  scipulosa
 
Utente dal: 08 2007
Paese: padova
Regione: Veneto
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 2,316
Predefinito Re: castrare per forza?

Ciao Eleo, grazie dell'intervento.

In realtà noi viviamo in appartamento, quindi il micio non ha nessuna possibilità di uscire ad azzuffarsi con altri maschi, allontanarsi in cerca di femmine o contrarre malattie, quindi da quel punto di vista siamo tranquilli anche così.
Gli altri gatti e gatte di casa sono sterilizzati, quindi non ci sono nemmeno rischi di gravidanze...
scipulosa non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-07-2020, 17:35   #7
Profilo Utente
Simo76
Gattino
 
L'avatar di  Simo76
 
Utente dal: 03 2015
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 288
Predefinito Re: castrare per forza?

Ciao scipulosa, secondo me hai fatto tutte le valutazioni corrette. La casa è in sicurezza, lui non marca ed è tranquillo e gli altri gatti non hanno problemi con lui. Potresti anche lasciarlo così, non corre rischi particolari di salute; se poi l'urina dovesse iniziare ad avere un odore più acre e iniziassero le marcature, chiaramente allora puoi risolvere con l'intervento
Simo76 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-07-2020, 18:06   #8
Profilo Utente
scipulosa
Gattone
 
L'avatar di  scipulosa
 
Utente dal: 08 2007
Paese: padova
Regione: Veneto
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 2,316
Predefinito Re: castrare per forza?

L'odore è parecchio acre, su questo non ci piove! ma finchè usa la lettiera non mi crea problemi (forse anche perchè mi sono abituata...dovrei chiedere ad eventuali ospiti).
Le marcature sarebbero un problema, ma incrociando le dita è successo solo una volta, il giorno dopo il suo arrivo...
scipulosa non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-07-2020, 17:06   #9
Profilo Utente
straycat2
Supergatto
 
L'avatar di  straycat2
 
Utente dal: 01 2003
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 7,346
Predefinito Re: castrare per forza?

io ho avuto solo gatti maschi e la mia esperienza è che ad esempio Ziggy è rimasto intero tutta la sua vita non marcava il territorio ed era coccoloso con noi 2 ma un pò graffiante con gli amici umani, mentre Baudelaire fino a 4 anni e 6 mesi è stato intero, essendo stato un gatto traumatizzato era molto aggressivo nei miei confronti.. poi x un mese consecutivo aveva preso a marcare il mio unico letto e tutti i giorni dovevo lavare coperte, lenzuola ed anche il materasso e presi la decisione di sterilizzarlo (non castrarlo altrimenti diventava obeso), e l'ho fatto l'aggressività si era un pò placata, e comunque ha continuato ad esserci e non ha + spruzzato in giro (ho lavato tutto con aceto bianco e quindi non poteva sentire alcun odore) e abbiamo vissuto tanti anni insieme..
io ti consiglio di non castrare quel povero gatto o se proprio vuoi farlo scegli la tecnica di svuotamento che gli rimane tutto l'apparato e non la tecnica della castrazione oltre che brutta come parola ti fa diventare il gatto obeso..


Alessia Ziggy Baudelaire Nathan Mirtilla
straycat2 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-07-2020, 17:07   #10
Profilo Utente
straycat2
Supergatto
 
L'avatar di  straycat2
 
Utente dal: 01 2003
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 7,346
Predefinito Re: castrare per forza?

io ho avuto solo gatti maschi e la mia esperienza è che ad esempio Ziggy è rimasto intero tutta la sua vita non marcava il territorio ed era coccoloso con noi 2 ma un pò graffiante con gli amici umani, mentre Baudelaire fino a 4 anni e 6 mesi è stato intero, essendo stato un gatto traumatizzato era molto aggressivo nei miei confronti.. poi x un mese consecutivo aveva preso a marcare il mio unico letto e tutti i giorni dovevo lavare coperte, lenzuola ed anche il materasso e presi la decisione di sterilizzarlo (non castrarlo altrimenti diventava obeso), e l'ho fatto l'aggressività si era un pò placata, e comunque ha continuato ad esserci e non ha + spruzzato in giro (ho lavato tutto con aceto bianco e quindi non poteva sentire alcun odore) e abbiamo vissuto tanti anni insieme..
io ti consiglio di non castrare quel povero gatto o se proprio vuoi farlo scegli la tecnica di svuotamento che gli rimane tutto l'apparato e non la tecnica della castrazione oltre che brutta come parola ti fa diventare il gatto obeso..


Alessia Ziggy Baudelaire Nathan Mirtilla
straycat2 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:03.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara