Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Storie di mici e a-mici

Notizie

Storie di mici e a-mici Fatti esilaranti e non della vita dei vostri A-mici.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 23-02-2021, 08:42   #41
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,649
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Anche Volland è abissino lepre
https://www.micimiao.net/forum/pictu...ictureid=29179
L’allevatrice da qualche anno sta facendo riprodurre i Somali, praticamente abissini a pelo lungo.
Un percorso lungo
Volland è frutto di selezione da parte umana -come avviene in tutte le razze-, ma lui non lo sa. Questo un po’ mi rincuora.
È tutt’ora un adorabile ed affettuoso discolo, la selezione non gli ha impedito di sopire il predatorio, il territoriale, il competitivo ecc, si nota solo la predisposizione spiccata verso l’umano di riferimento, la socializzazione secondaria avvezza a qualunque nostra tipologia, claudicante all’inizio nei confronti di mia nipote di pochi mesi, ma poi qui è stato l’unico a marcarla come appartenente al suo territorio


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 23-02-2021, 16:50   #42
Profilo Utente
Franco64
Cucciolo
 
Utente dal: 01 2021
Messaggi: 62
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
Anche Volland è abissino lepre
https://www.micimiao.net/forum/pictu...ictureid=29179
L’allevatrice da qualche anno sta facendo riprodurre i Somali, praticamente abissini a pelo lungo.
Un percorso lungo
Volland è frutto di selezione da parte umana -come avviene in tutte le razze-, ma lui non lo sa. Questo un po’ mi rincuora.
È tutt’ora un adorabile ed affettuoso discolo, la selezione non gli ha impedito di sopire il predatorio, il territoriale, il competitivo ecc, si nota solo la predisposizione spiccata verso l’umano di riferimento, la socializzazione secondaria avvezza a qualunque nostra tipologia, claudicante all’inizio nei confronti di mia nipote di pochi mesi, ma poi qui è stato l’unico a marcarla come appartenente al suo territorio
Bellissimo. Suppongo sia maschio sterilizzato. Quanto tempo ha?

Che significa il nome? Se faccio una ricerca, mi esce un calciatore tedesco...
Franco64 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 23-02-2021, 18:12   #43
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,649
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Ha sei anni
Il nome: il signore delle tenebre (uno dei nomi germanici del diavolo) nel romanzo Il maestro e Margherita. Con una elle sola.
Essendo all’epoca arrivati alla lettera V, l’allevatrice mi chiese se poteva chiamarlo così per motivi di allevamento e per lei era molto importante. Dissi di sì.
Maschio castrato.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 23-02-2021, 19:26   #44
Profilo Utente
Franco64
Cucciolo
 
Utente dal: 01 2021
Messaggi: 62
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Io francamente ai mici ho deciso di cambiare nome rispetto a quelli assegnatigli dall'allevatrice, che secondo me erano giocoforza banalotti; tra l'altro essendo fratello e sorella e quindi nati lo stesso giorno iniziavano con la stessa lettera.

Enki e Inanna sono due divinità del pantheon sumero. Enki è il dio dell'acqua e della conoscenza; Inanna la dea della bellezza, dell'amore e della fecondità. Non riesco a fare a meno di dare nomi mitologici ai miei animali...

Ultima Modifica di Franco64; 23-02-2021 at 19:30.
Franco64 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 23-02-2021, 20:36   #45
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,649
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Un conto è il nome che viene dato, un altro è come vengono chiamati in casa. Come avviene spesso anche per noi.
Ho provato a chiamarlo Volland perché era il nome a cui era stato abituato, ma non mi riusciva granché. Ha mille nomi lui, che vanno da Vol in poi.
cit Goethe su quel demonio: Io sono parte di quella forza che vuole perennemente il Male ma perennemente compie il Bene
Enki e Inanna sono bei nomi, e più fruibili.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 23-02-2021, 20:40   #46
Profilo Utente
VEI-6 Vesuvius
Gattino
 
L'avatar di  VEI-6 Vesuvius
 
Utente dal: 08 2020
Regione: Lombardia
Gatti: 4
Messaggi: 490
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Quote:
Originariamente inviato da Franco64 Visualizza Messaggio
Io francamente ai mici ho deciso di cambiare nome rispetto a quelli assegnatigli dall'allevatrice, che secondo me erano giocoforza banalotti; tra l'altro essendo fratello e sorella e quindi nati lo stesso giorno iniziavano con la stessa lettera.

Enki e Inanna sono due divinità del pantheon sumero. Enki è il dio dell'acqua e della conoscenza; Inanna la dea della bellezza, dell'amore e della fecondità. Non riesco a fare a meno di dare nomi mitologici ai miei animali...
Ma ricordo che avevi detto che non erano nomi semplici, ma io me li ricordo facilmente. Ci sono nomi con significati meno profondi, che fatico a ricordare.
Comunque tanti che hanno gatti di razza cambiano i nomi del gatto con nomi più ispirati.
La siamese di una mia amica si chiamava praticamente 'zingara' e il no,me è stato cambiato con 'Mimi' (senza l'accento).
La ex di mio fratello si è sbizzarrita molto con i suoi persiani.

Anche uno dei miei gatti ha un nome mitologico: Aegir (nome da maschio, dio della birra e gigante, per una femminuccia di taglia piccola che di mascolino ha solo le guanciotte ).
Credo però che con gli animali, a meno che non li chiami con parolacce, ci si può sbizzarrire, indipendentemente dal sesso.


Addio Goku, mia adorata gatta. Mi manchi!
31/03/2001 - 17/07/2020

Macchia (0y 5m †) - Goku ♥️ (19y 3m †) - Aegir (9y 11m) - Kiwi (0y 10m) - Olav (0y 8m)

Ultima Modifica di VEI-6 Vesuvius; 23-02-2021 at 20:44.
VEI-6 Vesuvius è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 25-02-2021, 08:24   #47
Profilo Utente
Anubi
Gattone
 
Utente dal: 10 2016
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,842
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Quote:
Originariamente inviato da Franco64 Visualizza Messaggio
Hanno uno dei colori tipici degli abissini: si chiama "lepre". Il pelo è agouti, quindi in pratica ciascun pelo ha diverse colorazioni dalla base alla punta, una caratteristica che comunque si sviluppa quando i mici hanno superato un tot di mesi di età (credo 6-8). Ecco un esempio di abissino color lepre adulto:

https://www.zooplus.it/magazine/wp-c...er-768x512.jpg

Io li trovo semplicemente fantastici i gatti di questa razza. In Italia non è particolarmente diffusa, ma neanche eccessivamente rara.
Ho ben presente il colore lepre, alle Expo a cui sono stata gli abissini che c'erano erano tutti di quel colore, credo sia quello più diffuso e lo trovo davvero molto bello e particolare, anche per il tabby tipico di questa razza, il ticked tabby.
So che lo standard di razza prevede anche altri colori, come ad esempio il blu, il fawn, il sorrel, ma non li ho mai visti dal vivo. Mi pare che da poco sia stata anche riconosciuta la tonalità silver anche per l'abissino, che a me personalmente piace tantissimo, ho un debole in generale per il silver nella variante tabby e lo smoke per i colori solidi.
Io ho un debole in particolare per le razze a pelo lungo, ma tra le razze a pelo corto tra le mie preferite ci sono proprio gli Abissini, l'Egyptian Mau e il Blu di Russia, tutti mici che trovo molto sinuosi ed eleganti, tutti davvero stupendi , è un peccato che siano poco diffusi.
Anubi non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 25-02-2021, 15:36   #48
Profilo Utente
Franco64
Cucciolo
 
Utente dal: 01 2021
Messaggi: 62
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Infatti me lo spiego poco anche io. Quando ero piccolo (una cinquantina di anni fa, ormai!) mi ricordo che nelle case in cui c'erano gatti trovavi o europei o persiani, al limite qualche siamese. Poi sia persiani sia siamesi mi risulta siano cambiati.

Abissini, oggettivamente non ne ho mai visti né ora né in passato. Ma mi sono subito innamorato della razza appena ho visto qualche foto, e ancora di più osservandoli dal vivo presso gli allevatori.
Franco64 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 25-02-2021, 15:37   #49
Profilo Utente
Franco64
Cucciolo
 
Utente dal: 01 2021
Messaggi: 62
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Messaggio doppio, sorry...
Franco64 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-02-2021, 12:46   #50
Profilo Utente
M&M
Gattino
 
Utente dal: 07 2020
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 281
Predefinito Re: Perché un gatto... anzi due! Enki e Inanna

Ciao Franco e benvenuto nel forum!
Non ho mai partecipato ai tuoi thread però li ho sempre seguiti tutti con interesse.
Anche noi eravamo entusiasti giorni prima di andare a prendere la nostra Eden, non stavamo più nella pelle!
Ottima idea quella di adottare due cuccioli. I nomi che avete scelto sono belli e particolari, soprattutto per il loro significato e la “storia” che c’è dietro. Trovo che per due fratellini di razza abissina ci stiano benissimo.
Ho visto anche le foto delle due cavie, sono proprio carine!
Aspettiamo altrettante foto delle due pesti, quando arriveranno.
M&M non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:47.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2021.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara