Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Richieste di aiuto generiche

Notizie

Richieste di aiuto generiche Inserite qui le vostre richieste d'aiuto o aiutate chi si trova in difficoltà con i propri gatti

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 21-07-2019, 10:38   #1
Profilo Utente
TittyMiao
Gattone
 
L'avatar di  TittyMiao
 
Utente dal: 05 2007
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,697
Predefinito Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Buingiorno.
Lunedì mattina il mio compagno ha pestato per sbaglio la coda alla gatta che ha avuto una reazione successiva violenta, aggaggredendo me che ero accorsa nella stanza dopo aver sentito il miagolio dolore.
La gatta si è vista nello specchio, è andata fuori do testa e si è gettata contro, probabilmente credeva fosse un altro gatto. Nella foga ha aggredito me che ho riportato graffi a mano e gambe (nulla di eccessivamente grave, per fortuna).
Dopo questo episodio ho chiuso la gatta per un po' nella stanza, l'ho liberata dopo un'oretta quando c'ero solo io in casa e lei subito ha avuto un comportamento amichevole, seguendomi e facendo fusa.
Premetto che la gatta è mia, ha 12 anni e fino ad un anno e mezzo fa io e il mio compagno non abitavamo insieme. Sono quindi io "il punto di riferimento". I primi tempi sono stati tosti, la gatta soffiava al mio compagno, in particolare odiava le sue scarpe, forsr perché grandi e rumorose. Poi il problema non c'e più stato.
Al ritorno da lavoro, il mio compagno ha tranquillamente accarezzato la gatta che è andata a dormire sul tiragraffi.
Nel pomeriggio inoltrato la gatta ha aggredito il mio compagno (che è riuscito a chiuderla sul terrazzo) senza fortunatamente fargli un graffio. Si è buttata soffiando e ululando ai piedi (indossava le infradito, con cui ha pestato la coda alla micia) . non sono riuscita a chiudere la gatta nel trasportino e l'abbiamo portata dal veterinario di turnoche non ha diagnosticato fratture, solo un po' di piccoli fecalomi dovuti al pelo e un lieve inizio di irc, dovuta anche all'età. Ha prescritto 2 giorni di analgesico per precauzione (magari il dolore della botta) e poi cibo Renal . la mia veterinaria di fiducia mi ha intanto suggerito Feliway eRelaxigen Pet Gatto.

Aggressioni non ce ne sono state.
La gatta è molto diffidente nei confronti del mio compagno, nessun soffio o graffio.
Abbiamo tenuto la gatta a dormire la notte in un'altra stanza per 3-4 giorni per timore di aggressioni ma poi l'abbiamo lasciata libera oer non provocarle ulteriore stress.

La gatta non è tranquilla. Il mio compagno per precauzione ha deciso di non indossare più le infradito incriminate ma ha comunque timore che lo associ al dolore.
Sto cercando di far nutrire la gatta da lui, in modo da collegarlo a stimoli positivi.
La gatta ha un bel caratterino. Lui teme di dover vivere con la costante paura di un'aggressione e teme che la gatta non ritorni come prima.
Ieri sera attimi di terrore perché mentre ero sul letto con la gatta (come sempre) lui indossava le ciabatte e le ha tolte tenendole in mano per metterle a posto e la gatta ha avuto una reaziond di curiosità mista a paura, gli ho detto di farsi annusare e poi ignorarla mettendosi a letto. Non è accaduto nulla ma la tensione era papabile

Avete suggerimenti? Esperienze?
Consigli?

Grazie
TittyMiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 21-07-2019, 14:50   #2
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,516
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Quote:
Originariamente inviato da TittyMiao Visualizza Messaggio
....
Lunedì mattina il mio compagno ha pestato per sbaglio la coda alla gatta che ha avuto una reazione successiva violenta, aggaggredendo me che ero accorsa nella stanza dopo aver sentito il miagolio dolore.
La gatta si è vista nello specchio, è andata fuori do testa e si è gettata contro, probabilmente credeva fosse un altro gatto. Nella foga ha aggredito me che ho riportato graffi a mano e gambe (nulla di eccessivamente grave, per fortuna).
Dopo questo episodio ho chiuso la gatta per un po' nella stanza, l'ho liberata dopo un'oretta quando c'ero solo io in casa e lei subito ha avuto un comportamento amichevole, seguendomi e facendo fusa.
....I primi tempi sono stati tosti, la gatta soffiava al mio compagno, in particolare odiava le sue scarpe, forsr perché grandi e rumorose.....
Nel pomeriggio inoltrato la gatta ha aggredito il mio compagno (che è riuscito a chiuderla sul terrazzo) senza fortunatamente fargli un graffio. Si è buttata soffiando e ululando ai piedi (indossava le infradito, con cui ha pestato la coda alla micia) .... la mia veterinaria di fiducia mi ha intanto suggerito Feliway e Relaxigen Pet Gatto.

Aggressioni non ce ne sono state.
La gatta è molto diffidente nei confronti del mio compagno, nessun soffio o graffio.
Abbiamo tenuto la gatta a dormire la notte in un'altra stanza per 3-4 giorni per timore di aggressioni ma poi l'abbiamo lasciata libera oer non provocarle ulteriore stress.

La gatta non è tranquilla. Il mio compagno per precauzione ha deciso di non indossare più le infradito incriminate ma ha comunque timore che lo associ al dolore.
Sto cercando di far nutrire la gatta da lui, in modo da collegarlo a stimoli positivi.
La gatta ha un bel caratterino. Lui teme di dover vivere con la costante paura di un'aggressione e teme che la gatta non ritorni come prima.
Ieri sera attimi di terrore perché mentre ero sul letto con la gatta (come sempre) lui indossava le ciabatte e le ha tolte tenendole in mano per metterle a posto e la gatta ha avuto una reaziond di curiosità mista a paura, gli ho detto di farsi annusare e poi ignorarla mettendosi a letto. Non è accaduto nulla ma la tensione era papabile

Avete suggerimenti? Esperienze?
Consigli?

Grazie
Ciao,
tutto quello che messo in neretto mi fa pensare ad una marcatura somatica negativa (perché se fosse positiva non avrebbe questi effetti).
Non so quale sia stato l'episodio iniziale che l'ha provocata, probabilmente risale a tempo addietro e se la micia ha sempre guardato con diffidenza il tuo compagno e forse non era socializzata con l'esemplare uomo del genere umano, ma questo non lo so, oppure aveva avuto esperienze negative con un altro uomo, non lo so.

La marcatura somatica forza l'attenzione sull'esito negativo al quale può condurre una data azione, e agisce come un segnale automatico di allarme che dice: attenzione al pericolo che ti attende se scegli l'opzione che conduce a tale esito. E' quindi un facilitatore di decisioni perché quando è collegato a un particolare esito futuro, la combinazione funziona come un campanello d'allarme; quando invece interviene un marcatore positivo, diventa un segnalatore di incentivi.
Per questo credo che si comporti così

Ho messo in neretto anche il fatto che guardandosi allo specchio ha avuto quella reazione di aggressione. Immaginiamo quindi lo stato d'animo che le ha scatenato quell'evento. L'hai chiusa in una stanza per un po' e lei ha avuto il tempo di assestarsi su uno stato d'animo positivo, ha ritrovato se stessa ed il suo mondo.

Rimane il marcatore somatico negativo con le recrudescenze delle sue decisioni.
In questo relaxigen pet gatto può aiutarla contenendo L-teanina che assieme ad un altro aminoacido presente nell'organismo, supera la barriera ematoencefalica incrementando la produzione di GABA che la calma. Il 5-idrossitriptofano dovrebbe trasformarsi in serotonina sinergizzando l'attività della L-teanina, ma non si sa quanto poi in effetti questo succeda. Assieme al feliway tutto fa brodo.
Al momento è la via più breve per cercare di modificare quella specie di "autostrada" che percorre il marcatore somatico, ma tieni presente che per lei quella rappresenta la salvezza per la sua sopravvivenza e non sarà veloce il cambiamento di opinione che ha nei confronti del tuo compagno il quale peraltro è molto bravo e paziente e cerca di andare incontro alle sue necessità.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-07-2019, 08:45   #3
Profilo Utente
TittyMiao
Gattone
 
L'avatar di  TittyMiao
 
Utente dal: 05 2007
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,697
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Intanto grazie per la risposta.

In realtà non ha mai avuto brutte esperienze con uomini o terrore.
Dal mio compagno fino al giorno del fattaccio si faceva tranquillamente accarezzare e ha fatto fusa e gesti affettuosi anche se non ovviamente nella quantità e nei modi che lei ha sempre riservato a me.

Da ieri ho notato che la gatta si è tranquillizzata, forse il Feliway o il Relaxigen, non so.
Al ritorno a casa si è fatta trovare dietro la porta per salutare, nonostante ci fosse anche il mio compagno e lei avesse sentito la voce per le scale. Inoltre è salita sul letto a dormire con noi in un tripudio di fusa.


Ovviamente il mio compagno è abbastanza teso e sono convinta che comunque la gatta percepisca questi stati d'animo anche se lui dice che è impossibile.

Io continuo col cibo e i premi dati da lui, poi stiamo evitando contatti tra loro, nel senso che lui sta evitando di stare nella stessa stanza, nonostante lei magari passi da sotto la sedia sui cui è seduto o stia sul nostro letto anche in presenza di lui.


Siamo anche noi spaventati dalla reazione da panico, più per l'attacco qualche ora dopo che ha avuto la gatta ma effettivamente dopo non ci sono stati soffi, attacchi, graffi.

Aletto ti ringrazio molto per l'analisi precisa e puntuale, mi auguro che alla gatta passi presto. Non è piacevole vivere con un animale che può attaccarti.
Vedremo in futuro come prosegue.
TittyMiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-07-2019, 10:03   #4
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,516
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

"I primi tempi sono stati tosti, la gatta soffiava al mio compagno, in particolare odiava le sue scarpe,"
Forse questo mi ha fuorviato.
La gatta percepisce tutto, e se non è piacevole vivere con un gatto che può attaccarti non è piacevole neppure per lei vivere sapendo che un qualcosa che è sempre presente possa rievocare l'evento.
Siete tutti e tre in pre-allerta, ma sono fiduciosa.


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-07-2019, 10:17   #5
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 13,421
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Io penso che se il tuo compagno e' cosi' spaventato puoi evitare di fargli dare cibo e premi, perche' trasmette anche il suo stato d'animo.
Piuttosto distraetevi e fate cose belle.
Un abbraccio, ba
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-07-2019, 21:27   #6
Profilo Utente
TittyMiao
Gattone
 
L'avatar di  TittyMiao
 
Utente dal: 05 2007
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,697
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
"I primi tempi sono stati tosti, la gatta soffiava al mio compagno, in particolare odiava le sue scarpe,"
Forse questo mi ha fuorviato.
La gatta percepisce tutto, e se non è piacevole vivere con un gatto che può attaccarti non è piacevole neppure per lei vivere sapendo che un qualcosa che è sempre presente possa rievocare l'evento.
Siete tutti e tre in pre-allerta, ma sono fiduciosa.
Esatto, io ho deciso razionalmente di darmi una calmata. La gatta non ha mostrato segni di nervosismo nemmeno oggi, siamo stati nella stessa stanza senza problemi.

Il più nervoso è il mio compagno che salta ad ogni miagolio anomalo.
TittyMiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 22-07-2019, 21:30   #7
Profilo Utente
TittyMiao
Gattone
 
L'avatar di  TittyMiao
 
Utente dal: 05 2007
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,697
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Quote:
Originariamente inviato da babaferu Visualizza Messaggio
Io penso che se il tuo compagno e' cosi' spaventato puoi evitare di fargli dare cibo e premi, perche' trasmette anche il suo stato d'animo.
Piuttosto distraetevi e fate cose belle.
Un abbraccio, ba


Ci stiamo limitando all'umido mattutino, mansione che toccava quasi sempre a lui prima.
Questa mattina lei lo ha anche "incalzato" come sempre a sbrigarsi con l'umido miagolando, come ai vecchi tempi

Poi siamo stati tutti e 3 nella stessa stanza e lei è stata molto tranquilla, l'ha praticamente ignorato.

Per il momento va benissimo, spero che lei si trabquillizzi ancora di più e cominci ad interagire
TittyMiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-07-2019, 17:58   #8
Profilo Utente
TittyMiao
Gattone
 
L'avatar di  TittyMiao
 
Utente dal: 05 2007
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,697
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
"I primi tempi sono stati tosti, la gatta soffiava al mio compagno, in particolare odiava le sue scarpe,"
Forse questo mi ha fuorviato.
La gatta percepisce tutto, e se non è piacevole vivere con un gatto che può attaccarti non è piacevole neppure per lei vivere sapendo che un qualcosa che è sempre presente possa rievocare l'evento.
Siete tutti e tre in pre-allerta, ma sono fiduciosa.
Ciao Aletto, vista la tua gentilezza e la tua evidente conoscenza dei comportamenti felini, volevo chiederti lumi su un comportamento che ho notato negli ultimi giorni.
Partiamo dal presupposto che non ci sono stati altri episodi di aggressioni, il mio compagno continua a dare il cibo alla gatta e la gatta trascorre serenamente del tempo nella stessa stanza senza problemi anche se si percepisce diffidenza.
(sicuramente di entrambi).
Sto utilizzando Feliway da un paio di settimane, il relaxigen pet è di difficile somministrazione, a volte rifiuta l'umido in cui lo mescolo.

La gatta si struscia suglia angoli di porte e mobili con insistenza, come ha sempre fatto, solo che a volte aggiunge anche un leccamento che non ho mai visto prima, quindi è strusciata classica più leccata. Non avevo mai notato prima questo comportamento.


Premetto che non dovrebbe avere problemi alla bocca, la visita di due settimane fa non ha evidenziato nulla.


E' indice di qualche problema riguardante il comportamento o è solo una classica marcatura facciale più "profonda"??

Grazie

La gatta si struscia co
TittyMiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-07-2019, 20:12   #9
Profilo Utente
Aletto
Supergatto
 
Utente dal: 12 2014
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 7,516
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

No, la leccata non è marcatura facciale
Continua ad osservare.
Cosa mangia di solito?


"Quando mi trastullo con la mia gatta chissà se essa non faccia di me il proprio passatempo più di quanto io faccia con lei" Montaigne
Aletto non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-07-2019, 08:34   #10
Profilo Utente
TittyMiao
Gattone
 
L'avatar di  TittyMiao
 
Utente dal: 05 2007
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 1,697
Predefinito Re: Gatta aggressiva dopo piccolo trauma

Quote:
Originariamente inviato da Aletto Visualizza Messaggio
No, la leccata non è marcatura facciale
Continua ad osservare.
Cosa mangia di solito?

Umido e croccantini.

Dopo le analisi mi hanno consigliato di passare al Renal perché aveva i valori renali appena appena sopra la norma ma che per una gatta di 12 anni vanno benissimo.

Non fa sempre questa cosa, solo ogni tanto.
TittyMiao non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:46.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara