Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Il comportamento dei vostri a-mici

Notizie

Il comportamento dei vostri a-mici Se avete dubbi, domande o esperienze sul comportamenteo dei vostri a-mici postate qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 19-03-2020, 10:21   #1
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,517
Predefinito Le abitudini dei nostri mici

Visti i tempi di quarantena in cui sicuramente abbiamo più tempo libero e meno cose da fare, ho pensato di aprire questa thread per chiacchierare un po' e scambiarci storie, aneddoti o semplicemente parlare dei rituali ed abitudini dei nostri mici (o anche cani, per chi ne ha). Sin da piccola ho avuto modo di stare a contatto con molti gatti, ma erano semi randagi che stavano fuori casa e solo adesso che, per la prima volta, mi ritrovo con 4 gatti in casa ho avuto modo di scoprire quante differenze possano esserci tra un micio e l'altro, come ognuno abbia le sue preferenze e i propri "rituali".
Partiamo da Klimt: lui in realtà non ha abitudini e fisse particolari, è il classico gatto soprammobile che tutte le mamme accetterebbero. Quando è dentro casa passa tutto il suo tempo a dormire nella sua sedia preferita, si sveglia solo per mangiare e fare un giretto fuori. Non sale sui tavoli, non elemosina cibo durante i pasti, puoi imbandire una tavola piena di leccornie e lui non ruba mai nulla, davvero un bravissimo gatto nonostante da piccolo fosse una vera peste indemoniata. Ah, una cosa che gli piace fare è cacciare. Nonostante sembri una mummia che dorme tutto il giorno, quando esce fuori fa spesso strage di lucertole, uccellini, topi (spesso pure cuccioli di topi, avrà scovato qualche tana) che ci lascia puntualmente davanti la porta come pegno d'amore.

Nebbia è la gatta indubbiamente più strana del gruppo, sempre con gli occhi spiritati, sempre a fissare chissà quale presenza ultraterrena e a noi invisibile, inoltre sembra un cyborg per il suo sguardo fisso, glaciale, quasi robotico e a tratti inquietante. Compare dal nulla e ti fissa per interi minuti seduta in un angolino oscuro, oppure le piace sedersi su un mobile vicino al lavello del cucinino e sta lì seduta per ore immobile a fissare il vuoto o a dormire. È una gattina molto buona, non graffia, non morde (tranne quando deve prendere qualche medicina, si trasforma proprio) ed è un abilissima cacciatrice di mosche. Una sua caratteristica è l'estrema lentezza nel mangiare. Mangia tutto con dei micro-morsi ed è capace di impiegare 20 minuti per mangiare 15 grammi di umido, infatti non è capace di mangiare la carne cruda a meno che non gliela si tagli in pezzi microscopici. Eppure ha tutti i denti e la bocca è a posto.

Veniamo ai due piccoletti.
Ciro è il ritratto della felicità, sempre con la coda alzata, sempre fuseggiante, allegro ma un po' fifone e riservato. Con me è molto dolce, gli piace dormire con me nel letto appiccicato a me tra le mie braccia, quando lo guardo comincia a miagolare e a strusciarsi e una sua caratteristica è la sua andatura da ubriaco perché quando si inarca per farsi accarezzare sbanda e inciampa nel nulla. Gli piace fare la pole dance sul tiragraffi e il suo pupazzo preferito è un piccolo gattino giallo di peluche con cui gioca solo lui. È abbastanza bravo, non sale sui mobili (solo su un paio), non graffia, non morde, ma gli piace rubare un po' il cibo ed è timido con gli estranei e col resto della famiglia. Quando viene qualche sconosciuto se ne sta alla larga, quando i miei genitori tornano carichi con le buste della spesa lui si spaventa e si nasconde, davvero un parato carino.

Totò è il pezzo forte e l'anima della casa. Ladro di cibo per eccellenza, super ingordo, è capace di mangiare qualunque cosa. È molto socievole, quando arriva un estraneo lui è sempre in prima linea ad annusarlo, scrutarlo e pronto ad infilarsi nelle borse altrui. Quando i miei genitori tornano con le buste della spesa lui arriva subito a curiosare e frugare tra le buste e gli piace stare seduto sul lavello della cucina a guardarmi mentre lavo i piatti. È il micio che più sta antipatico a mia madre perché sale sui mobili più impensabili e, come detto prima, ruba il cibo.
La sua caratteristica principale, oltre l'ingordigia, è la loquacità. È un gatto chiacchierone, basta guardarlo e lui ti parla, se gli parlo mi risponde e fuseggia.
Lui ha due rituali irrinunciabili: La sera, dopo cena, si piazza davanti l'armadio della mia camera nel quale conservo la sua cannetta, e aspetta con trepidazione che io la prenda per giocare e da quel momento in poi si gioca per quasi due ore di fila. L'altro rituale sarebbero le sue "ciucciatine" di mattina, di pomeriggio e di notte, in momenti precisi, lui viene da me e deve farsi coccolare mentre mi lecca il viso e ciuccia le labbra mentre mi fa la pasta in faccia. Inoltre, quando sorge il sole, si piazza davanti al mio letto e comincia a miagolare finché non mi sveglio.

Bene, questo è tutto. Scusate la lunghezza del post ma non avevo niente da fare
Voi cosa avete da raccontare sui vostri gattoni?
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 20-03-2020, 21:59   #2
Profilo Utente
iw1dov
Gattone
Sostenitore
 
Utente dal: 06 2016
Paese: Torino
Regione: Piemonte
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 2,316
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

Qui ce ne sarebbe da scrivere per una vita

A cominciare da Lina, che è di una pigrizia stupefacente - potrebbe essere presa come unità di misura della pigrizia - ma pur non facendo un accidente dalla mattina alla sera, ingurgiterebbe pappa a tutte le ore. E quando sono a tiro, viene costantemente a cercarmi, per richiamarmi al mio dovere di riempitore di ciotole

Però altrettanto sovente mi viene a cercare - soprattutto di questi tempi - per farsi fare le coccole: mi da testatine ovunque e poi si spaparanza pancino all'aria. O, meglio ancora, mi porta fino in camera: devo allora sdraiarmi sul letto cosicchè lei possa salirmi sulla pancia ed impastarmi fuseggiando contenta. Alle volte va bene anche il divano: mi viene in grembo e mi impasta: ma questo è più raro (oltrechè normale). La cosa fuori dal comune è proprio che mi chiede di sdraiarmi per permetterle di impastarmi meglio

E poi non mi lascia mai solo, se non dorme: mi viene sempre dietro, e non esce di casa se non la accompagno. Anche sul terrazzo.

Anche Camilla segue i suoi umani, che sono King, e soprattutto la nonna. Poi vengo io. Lei è una giocherellona inguaribile: tutti i momenti viene a cercare qualcuno per chiedergli di giocare con lei. E per Camilla giocare significa andare sul lettone e fare corse pazze cacciando il topino legato alla cannetta. O un filo. Ma SOLO sul lettone.

Ultimamente Camilla ha preso l'abitudine di venire a mangiare in camera mia, sul davanzale della finestra; in parte è un problema, perchè quello è il posto pappa di Matt, e se lo contendono. Molte volte Camilla viene in camera mia e si piazza sul davanzale, seduta per benino a micio: avete presente, tutta bella composta, con la coda che copre le zampine davanti. E sta lì, senza far niente: ci sta per un bel pezzo, poi se ne va.

Altro debole della siamesina è di pisolare negli armadi: particolarmente quello di King, ma all'occorrenza ne scassina un altro, o chiede che le venga aperto. Spessissimo lo fa con me: entra, ispeziona a dovere l'interno, e poi se ne va

Arturo. E' diventato un coccolone! Chiede coccole in continuazione; e da testatine a chiunque, pur di averne. E non solo: se nessuno gli da retta, inizia a protestare con dei sonorissimi "MIAAAAA!". La sua umana preferita è la nonna, che lo deve coccolare ad ogni richiesta (e lei ben contenta ) Lui se la gode un mondo ad impastarle il petto , sdraiato sul tavolo da pranzo.
Arturo adora da impazzire saltare in cima al frigorifero, e lì farsi dei sonori pisoli: come il compianto Isidoro. E come Isidoro vorrebbe magiare sul davanzale della cucina, ma da quando Isi è mancato, quel davanzale è pieno di fiori e quindi non è più disponibile. Ma lui imperterrito ci prova ugualmente, anche se il nonno lo sgrida tutte le volte che lui sale sul piano della cucina - su cui adora passeggiare, altra cosa in comune con micione dalla coda a strisce.
E come Isi, Arturo adora pisolare nella macchina del nonno - naturalmente sul sedile di guida, oppure stravaccato a mo' di giaguaretto sul ramo, sul divano posteriore, che è costantemente ribaltato e quindi di coltello. Non ha ancora iniziato a bere dalla bacinella dell'insalata a lavare, ma è solo questione di tempo.

Matt. Assieme ad Arturo formano l'associazione a pelinquere di stampo gattoso. Si sono trovati subito e si comportano come se fossero fratelli di sangue. Giocano assieme come se non ci fosse un domani,e girano sempre in coppia; fanno in continuazione dentro-fuori casa, e se esce uno, esce l'altro; e se uno rientra, immancabilmente di lì a poco anche l'altro bussa ai vetro.
Adora fare delle corse sfrenate in casa, o farmi gli agguatini, invitandomi a giocare ad acchiappamicio. Ieri è saltato fuori da una scatola come un pupazzo a molla: non come un gatto che salta, dandosi la spinta con le zampe dietro, ma saltando "orizzontale", parallelo al terreno, con tutte e quattro le zampe!
Va anche pazzo per le coccole, soprattutto da parte di sua mamma; le cerca in continuazione: quando (cioè se non mangia ) lei miciola da qualche parte, va da lei ed inizia a coprirla di baciotti; e lei ricambia!!
In questi giorni tutte le volte che Matt rientra da un giro in giardino passando dalla mia finestra, salta direttamente sul letto, dà una testatina alla sua mamma adottiva ed iniziano a farsi le coccole.

Poi però tante volte Matt inizia a mordicchiare Lina, per invitarla ad una sessione di giocolotta, ma lei - vedi inizio - da quell'orecchio proprio non ci sente: iniziano FUFF! GRR! e lei immancabilmente scappa da qualche parte. Talvolta però Matt a furia di insistere riesce a coinvolgere Lina in una - breve - sessione di acchiappamicio.
iw1dov non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 25-03-2020, 10:07   #3
Profilo Utente
Piumagica
Gattino
 
L'avatar di  Piumagica
 
Utente dal: 12 2018
Paese: Albenga
Regione: Liguria
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 344
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

Oh mamma, ne avrei talmente tante da raccontare sui miei due pelosi (che più che definirle abitudini direi stranezze) da farci su una tesina

Ecco alcune delle abitudini che hanno in coppia...
Ogni volta che finiscono di mangiare, che sia colazione, pranzo o cena, è di fisso una battaglia in degnissimo stile WWE (John Cena scansati proprio). Si rincorrono per tutta casa e si danno certe legnate, per cui a volte non mi trattengo e intervengo per separarli... Non è che usano unghie o si morsicano particolarmente forte, ma mi dispiace un po' per Cloe che è più piccola di Loki. Anche se è lei la più pestifera nonchè infame, il cinghialotto poi perde la pazienza e rischia di farle veramente male.
Un'altra abitudine particolare, che è dura a morire, è quando pratico Yoga. Loki si accoccola in cima o in fondo al tappetino e Cloe invece se le Asana sono a terra mi dorme addosso o se mi muovo troppo allora dorme sul divano. Inutile sbatterli fuori dalla stanza, perchè piuttosto strillano tanto da disturbare la mia salute mentale e allora mi ritrovo a meditare sul nudo pavimento o con le fusa della gatta sulla schiena E comunque non vengono mai separati, li ho sempre in mezzo ai piedi anche se faccio esercizi Tabata o HIIT.
Un rituale che fanno anche entrambi, praticamente in sincrono, è quella della toeletta pre-nanna. Quando io e il mio moroso andiamo nel letto, che siano le 21, le 22 o anche le 3 del mattino, loro in meno di cinque minuti sono uno dai miei piedi e l'altra nella cuccetta sul mio comodino, che fanno certe spaccate e certe torsioni per pulirsi da fare invidia a qualsiasi ginnasta!

Se parliamo singolarmente, potrei proprio sbizzarrirmi...

Loki ogni volta che faccio la doccia si mette tutto bello svaccato sul tappetino oppure si nasconde dietro il WC se mi asciugo i capelli. Il mio moroso lo segue solo se fa il bagno nella vasca, perchè lui mette la tavoletta dove appoggiare il tablet o la rivista e Loki ne approfitta.
Anche mentre siamo al gabinetto lui è lì, onnipresente e con entrambi, sopratutto se ci alziamo di notte e allora ci segue in modo stizzito/fastidiato. Ormai sono secoli che facciamo le nostre cose private a porte socchiuse, perchè sennò butta giù i muri pur di entrare.
Cloe invece si interessa quasi mai di queste faccende, viene solo se ci tratteniamo più a lungo
Quando cucino io Loki diventa la mia ombra. Non mi molla un attimo, piuttosto se capisce che è "in mezzo ai piedi" si raggomitola in un angolo del tavolo e sta lì a fissarmi. Cloe non lo fa con nessuno dei due, a meno che non si stia spadellando qualche cosa di suo gradimento e allora lì arriva a ficcanasare direttamente nelle pentole.
Di sera invece, se guardiamo la TV c'è il "rito del pouf". Il mio moroso si siede sul divano, allunga le gambe sul pouf e la micia ci si sdraia immediatamente sopra o protesta piuttosto rumorosamente finchè non lui non si sistema ed è raro che si "abbassi" a dormicchiare su di me. Loki invece si fa gli affari suoi in giro per casa o fuori sul terrazzo e a volte magicamente compare sul tiragraffi dietro il divano. Diciamo che da questo lato, nel lasso di tempo tra il dopocena e il pre-nanna, Loki diventa un vero asociale.
Ah un'abitudine fissa del cinghialotto è quando torno da fare la spesa. Aspetta sempre che svuoto le buste, quelle spesse che si riutilizzano, per andare ad esplorarle... A volte però si incastra nelle maniglie e viaggia, stranamente con disinvoltura, per tutta casa con i loghi dell'Eurospin attaccati alla schiena Cloe raramente viene a curiosare, perchè la spaventano un po' i rumori forti e le cose eccessivamente ingombranti. Infatti, ad esempio, quand'era piccina, se passavo l'aspirapolvere o la scopa a vapore (che boh, è silenziosa...) svaniva e non compariva per delle ore. Solo ora, che ha quasi un anno mi segue, non sempre e a debitissima distanza di sicurezza. Loki invece se ne frega proprio e dorme sul tiragraffi come sempre (se è metà mattina o metà pomeriggio) oppure se è proprio infastidito fugge sul terrazzo.

Meglio se mi fermo qui...


* Loki, Cloe e Fiore vi salutano! * * Lulù ci protegge da lassù *

Ultima Modifica di Piumagica; 25-03-2020 at 10:12.
Piumagica non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 25-03-2020, 13:30   #4
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,517
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

Che bello leggere le stramberie e fissazioni dei vostri mici, passerei intere ore a leggere di queste storielle
@Piumagica, la scena del bagno mi ricorda Ciro e Totò, entrambi sempre presenti in bagno con me. Se mi lavo i denti, se ne stanno a giocare dentro la vasca da bagno o il lavandino finché non finisco, se invece faccio il bagno o la doccia, Totò si mette sul wc ad osservarmi, mentre Ciro in un angolo della vasca da bagno. Certe volte si invertono i ruoli o se ne stanno entrambi con me dentro la vasca (quando faccio la doccia) o sui bordi (quando faccio il bagno) come due statuine.
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 26-03-2020, 12:16   #5
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Sesso: Donna
Gatti: 12
Messaggi: 1,575
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

Oh che bel thread!! <3
Con uno più sette mici, ognuno con la sua "fissa", cerco di essere più sintetica possibile:

Lenny: quando fa' i bisognini vuole essere "applaudito". Letteralmente. Il tutto nasce da quando, piccolino, la faceva nei vasi anzichè nella cassettina. Capirai mia madre.................... Così, dove non hanno funzionato mestoli e urla, (sì... i miei sono persone che hanno una sensibilità e pazienza insuperabile!), hanno funzionato le lusinghe

- ASPE' PRONTO IL PRANZO, RIPASSO DOPO CON LE MIRABLANTI AVVENTURE DE "I GATTI DI VICOLO MIRACOLO" -


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 26-03-2020, 13:57   #6
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,517
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

Quote:
Originariamente inviato da Magda Visualizza Messaggio
Oh che bel thread!! <3
Con uno più sette mici, ognuno con la sua "fissa", cerco di essere più sintetica possibile:

Lenny: quando fa' i bisognini vuole essere "applaudito". Letteralmente. Il tutto nasce da quando, piccolino, la faceva nei vasi anzichè nella cassettina. Capirai mia madre.................... Così, dove non hanno funzionato mestoli e urla, (sì... i miei sono persone che hanno una sensibilità e pazienza insuperabile!), hanno funzionato le lusinghe

- ASPE' PRONTO IL PRANZO, RIPASSO DOPO CON LE MIRABLANTI AVVENTURE DE "I GATTI DI VICOLO MIRACOLO" -

Aspetto con ansia il seguito
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-03-2020, 16:16   #7
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Sesso: Donna
Gatti: 12
Messaggi: 1,575
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

...a grande, grandissima richiesta, (non è vero, ma mi piace pensare che dall'altra parte ci siano un sacco di occhietti tondi e curiosi), continuo con le mirabolanti, cattive, abitudini di Lenny.
In random.

- Ha rapporti intimi e consenzienti con un mio vecchio pigiama in pile bianco.
No, non è vero, il pigiama era nuovo, poi lui l'ha adocchiato e fu sera e fu mattina, (cit). (PARTE LA MUSICHETTA "aria sulla quarta corda" DI SUPERQUARK)-( https://www.youtube.com/watch?v=9Wmf_APgxkg ). L'accoppiamento nel maschio adulto e sterilizzato Lenny avviene principalmente la mattina, nell'intimità della camera della sottoscritta, quando tutti in casa ancora "pascono" beatamente tra le lenzuola. il pigiama viene preso delicatamente per un lembo e, dopo ripetuta rotazione, viene brutalmente "impastato" e.... Basta. Tutto qua. Regia, è inutile che sfumi, perchè qua non succede altro, ma tant'è.

- Ha la sindrome dell'abbandono che manco il dolce Remì negli anni '80. Così che, appena chiudiamo la porta della cucina, lui - per dispetto, (e venitemi a dire poi che i gatti non fanno dispetti!!)- apre tuuuttiiii gli sportelli bassi della credenza.

- Quando si sta per appisolare, si piazza sulla sedia e, appena trova il programma giusto, si mette a fissare lo schermo e... puff, piano piano si addormenta. Il suo programma preferito sono dei cartoni con protagonisti due "creature" che sembrano giusto uscite da un quadro di George Braque. Ma apprezza anche l'informazione nuda e cruda de Le Iene.

- Sa' contare fino a 1. E son cose............


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-03-2020, 17:33   #8
Profilo Utente
Leny
Gattone
 
Utente dal: 06 2016
Regione: Sicilia
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 1,517
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

@Magda l'amplesso col pigiama mi ha steso
Parlando di "amplessi", a me sembra che Ciro ogni tanto ci provi col fratello. Sin da piccolo e tuttora che è stato castrato, si concede una piccola "montatina" (soprattutto quando Totò dorme) e si diverte un po' con la sua schiena. Totò ha sempre subito in silenzio, talvolta continuando a dormire, talvolta con qualche flebile lamento. Mi sa che tra i due è meno inquietante Lenny col pigiama
Anche a Totò piace ogni tanto guardare la tv (non necessariamente per addormentarsi) e anche lui apprezza i cartoni animati (sarà per i colori e le immagini veloci) e anche il tg2.
Leny non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-03-2020, 17:45   #9
Profilo Utente
Magda
Gattone
 
L'avatar di  Magda
 
Utente dal: 01 2014
Paese: italia
Sesso: Donna
Gatti: 12
Messaggi: 1,575
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

#totòforthefuture !! XD

Povera creatura, preso alle spalle è terribile. Mi immagino la scena... (REGIA?! VAI CON LA MUSICA E L'RVM...... https://www.youtube.com/watch?v=Gpc5_3B5xdk ).
Ma cioè e pure però. Mi piacciono i suoi "sussulti di dignità" al grido di "le brutte intenzioni, la maleducazione....", (e ciro: MA CHE E' SUCCESSO?!) XDD

PS. Non vorrei risultare blasfema, ma Vigola, una delle mici della colonia di sotto, (sotto inteso come cortile, n.d.M.), ascolta il Santo Rosario. Quando la vicina lo piazza a tutto volume, lei si spaparanza lì vicino e si addormenta -.-


"La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato..." (H.P.Lovercarft)

Ultima Modifica di Magda; 29-03-2020 at 17:53.
Magda non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 13-04-2020, 21:37   #10
Profilo Utente
milvius75
Gatto
 
Utente dal: 10 2014
Regione: Lazio
Gatti: 2
Messaggi: 779
Predefinito Re: Le abitudini dei nostri mici

Bart ama mettersi vicino a me. A volte spodesta a Lisa per mettersi lui. La notte prima si accucciano tra di loro poi vengono su di me. Testa accanto alla miaa
milvius75 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16:34.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara