Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Gravidanza, parto e allattamento.

Notizie

Gravidanza, parto e allattamento. Come risolvere situazioni inattese legate a gravidanza e nascita

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
Vecchio 27-03-2020, 12:18   #31
Profilo Utente
laura
Supergatto
 
L'avatar di  laura
 
Utente dal: 03 2007
Paese: Settimo Milanese ma sono di Massa
Regione: Lombardia
Sesso: Donna
Gatti: 3
Messaggi: 3,708
Predefinito Re: Per condividere una tristezza.

Quote:
Originariamente inviato da Xiaowei Visualizza Messaggio
Tranquilla Laura che stiamo pensando noi alle decisioni da prendere. PerchÚ qualche provvedimento va preso, quello che Ŕ successo in questo thread, sulla scia di altri ormai, Ŕ INTOLLERABILE
Davvero, Ŕ una cosa che non concepisco


Aisha sarai sempre con me..mi manchi
laura non Ŕ collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 27-03-2020, 15:15   #32
Profilo Utente
alepuffola
ModerCybercat
Sostenitore
 
L'avatar di  alepuffola
 
Utente dal: 09 2007
Paese: Cetraro
Regione: Calabria
Sesso: Uomo
Gatti: 5
Messaggi: 13,016
Predefinito Re: Per condividere una tristezza.

Ciao Alan , forse ti ricordi di me, abbiamo fatto il gattomeeting napoletano nel 2010, c'era anche Perlina.
Spero le cose ti vadano bene

Premesso che il thread si Ŕ giÓ scaldato un p˛ troppo e siete andati sull'orlo del cartellino, e lo staff sta valutando se prendere provvedimenti....
vi dico le mie esperienze.
Una volta ho dovuto lanciare una scopa addosso a Gattone. Un grosso gatto bianconero poco di buon, gatto di nessuno ma che aveva di che mangiare fra le ciotole dei miei gatti e di quelli dei vicini. Se non trovava niente fuori poteva anche entrarvi in casa, tanto per la sua mole sapeva di non incontrare gatti come lui.
Una volta entrando in casa di sguincio si trov˛ di fronte Puffola e la men˛ per bene, sono accorso per le miagolate furiose e l'ho cacciato, ma ho dovuto lanciargli una scopa appresso, perchŔ non si spaventava neanche di me.
Poi fuori ridiventava normale e certe volte si faceva accarezzare e prendere in braccio.

@Alan:
La cosa che hai vissuto Ŕ possibilissima e diffusa. A me Ŕ capitato diverse volte che :
- le madri lasciassero morire alcuni dei gattini appena partoriti, e continuando a nutrire gli altri. Capiscono per istinto che la possibilitÓ che ce la facciano Ŕ troppo bassa e a quel punto vale la pena tentare il tutto per tutto sugli altri rimasti che mostrano di essere pi¨ forti.
In realtÓ lo facciamo anche noi.
Se siete il cercatore di teste di un'azienda, assumete il pi¨ preparato e volitivo, non certo quello che Ŕ pi¨ incapace del primo, anche se sapete che ha una famiglia da mantenere e capite che senza quel lavoro probabilmente finirÓ su una strada. Oppure scegliete il secondo rischiando di persona la testa...

Recentemente una gatta di mia zia (che le avevo portato io due anni fa) le ha lasciato sulla porta di casa in campagna una tricolor neonata. Lei era nelle vicinanze e le gironzolava intorno, non preoccupandosene minimamente nonostante la povera micina miagolasse senza sosta.
L'ho presa e allattata io per 10 giorni, Ŕ sopravvissuta ma per succhiare il latte dal biberon m'ha fatto dannare.

- Sul cannibalismo fra gatti vi racconto una storia.
Nel 1996 avevo una fidanzata molto gattara, a Marina di Maratea.
Aveva una gatta nera, Puffetta, viveva in casa ma era molto diffidente anche con loro, si faceva toccare a malapena e questo carattere peggior˛ col tempo. La gatta rimase per un p˛ intera e cominci˛ a fare figli con gatti diversi. Abitavano in campagna e le bastava uscire dal cortile per incontrarne facilmente, finchŔ venne sterilizzata.
I figli di Puffetta cominciarono a loro volta a fare figli e a portarli in casa. FinchŔ si arriv˛ ad avere una colonia casalinga di circa 23 gatti, fra adulti e gattini appena nati. In media, perchŔ loro non sterilizzavano tutti.
Dopo diverso tempo di convivenza semi-pacifica, alcuni gattini cominciarono a sparire nel nulla, e dopo un mesetto buono di domande e ipotesi .. "ma che fine hanno fatto?", "li avranno portati fuori e abbandonati", "forse Ŕ stato il cane.." ecc , scoprirono la veritÓ.
Rientrando a casa trovammo una scia di sangue dalla sala da pranzo verso la cantina, entrammo e c'era Puffetta intenta a mangiarsi uno dei gattini delle figlie. E l'unica spiegazione plausibile a nostro avviso fu la gelosia.
Ormai era diventata intrattabile anche con loro, non si faceva pi¨ neanche avvicinare e giocoforza veniva ignorata, mentre tutte le attenzioni erano per i gattini. Cosý li uccise, uno a uno, ne fece fuori diversi, penso almeno cinque o sei.
Era comunque una gatta molto svalvolata e anche pericolosa, al punto che per evitare di incrociarla all'improvviso per casa in alcuni momenti dovevano tenerla legata con un guinzaglio. Due volte morse persino la mia ragazza mandandola in pronto soccorso.
Da allora non mi meraviglio se vedo gatti che fanno a pezzettini altri gatti o gattini. ╔ nella loro natura, troppo spesso ci dimentichiamo che sono piccole tigri e non fanno a pezzi noi stessi solo perchŔ sono troppo piccoli.


Powered by Puffola & Linux-like....Puffola, Cristina Birba e Crokkante nella luce
...gatta frettolosibus fecit gattini guerces..

Ultima Modifica di alepuffola; 28-03-2020 at 07:26.
alepuffola non Ŕ collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-03-2020, 19:58   #33
Profilo Utente
alan_ford
Gattone
 
L'avatar di  alan_ford
 
Utente dal: 12 2009
Paese: Irpinia - La terra del lupo
Regione: Campania
Sesso: Uomo
Gatti: 3
Messaggi: 1,198
Predefinito Re: Per condividere una tristezza.

Ciao Ale,si mi ricordo di te certamente dopo tanto tempo le sembianze non le ricordi pi¨ tanto per˛ ora che me lo hai ricordato mi ricordo quella bella pizza che facemmo vicino al mare a Napoli che poi io ci vado raramente lý e non mi potevo dimenticare.Si cerca di vivere e a volte di sopravvivere ma grazie ai gatti abbiamo chi ci consola,tu come te la passi?.
Si mi dispiace che in questo thread ci siano state delle intemperanze e parole fuori luogo,anzi invito a non uccidere nessun gatto.
Se siamo qui Ŕ per condividere conoscenze ed esperienze per meglio stare con loro e salvarli quando ci sono emergenze e siamo soli.
Pure a me si Ŕ formata una bella combriccola felina sono quasi tutti gatti molto buoni solo che siccome Ŕ un giardino ogni tanto viene il gatto forestiero credo nei periodi di calore.Credo che la micina abbia avuto solo un piccolo e l'abbia portato sul piumone che gli ho messo per farli stare pi¨ caldi ma sono stati attimi non ho avuto molto tempo per capire che era in pericolo,sembrava anche che la mamma lo volesse allattare ma credo che non avesse latte e lo ha portato li sul piumone non lo so perchŔ.
StÓ di fatto che questo micio Ŕ sbucato all'improvviso e se lo ha preso davanti a me ma ero troppo distante per prenderlo.Ora adesso viene ancora ma non Ŕ aggressivo con gli altri solo quando mi vede ha paura perchŔ l'ho sgridato.
alan_ford non Ŕ collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 02-04-2020, 09:17   #34
Profilo Utente
linguadigatto
Supergatto
 
L'avatar di  linguadigatto
 
Utente dal: 08 2015
Regione: Piemonte
Sesso: Donna
Gatti: 9
Messaggi: 6,936
Predefinito Re: Per condividere una tristezza.

ma King, al di lÓ di tutta la polemica in cui NON intendo entrare, non fate prima a sterilizzare la squametta?
perdonate ot


Anna Leo Ludo Tesla Sestosenso Conrad-Cispi ... Sharon Bender Trippy Romeo, Buscemino e Biri sotto il salice, Rourki sotto la quercia
linguadigatto non Ŕ collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ Attivo
Smilies Ŕ Attivo
[IMG] il codice Ŕ Disattivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:27.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2020.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietÓ di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara