Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Consigli utili da dare per i vostri a-mici

Notizie

Consigli utili da dare per i vostri a-mici Se avete dei consigli utili, per rendere più felice la vita con i nostri a-mici, inseriteli qui.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 28-08-2013, 17:04   #1
Profilo Utente
7M
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Personale esperienza di inserimento gatti

Come da alcune richieste posto qui una specie di vademecum (molto personale, ma redatto seguendo i consigli della mia vet, di un comportamentista e di alcuni conoscenti che hanno più di un gatto).

Questo thread non ha la pretesa di insegnare a nessuno come fare gli inserimenti, è semplicemente la mia testimonianza di un inserimento graduale andato bene e spero possa servire di spunto a chi si appresta ad adottare il 2° gatto. E soprattutto vorrei che servisse a far sì che chi si trova di fronte ad un inserimento difficile NON MOLLI!!!

COME INSERIRE UN NUOVO GATTO IN UNA CASA CON ALMENO UN ALTRO GATTO

Quello qui presentato è inserimento GRADUALE, che richiede PAZIENZA e CALMA, ma direi che ci sono ottime possibilità che riesca!!!
La prima cosa da fare è essere noi ASSOLUTAMENTE TRANQUILLI E ZEN, se ci agitiamo loro lo sentono e pensano ci sia un motivo di essere nervosi ed agitati (esempio “il nuovo arrivato è una minaccia”)

Da fare prima dell’arrivo del micio

- Scegliere una stanza dove sistemarlo con tutte le sue cose personali (o cose nuove se si tratta di un micio ex randagio, ma che poi saranno le sue cose di riferimento): lettiera, ciotole per acqua e cibo, giochini, tiragraffi, cuccia comoda. Se si tratta di un micio che aveva un’altra famiglia, sarebbe bene mettergli qualcosa con l’odore delle persone a cui era abituato prima.
- Possibilmente la stanza non dovrebbe essere quella prediletta dal micio residente (nel mio caso ho dovuto però tenere Mimi in camera mia per circa 10gg perché era l’unica che potevo lasciare sempre chiusa)
- Mettere, 2gg prima dell’arrivo del micio, Feliway diffusore nella presa di corrente (con alcuni gatti può non funzionare, ma io lo metterei di default, male non fa)
- Controllare che nella stanza ci siano luoghi dove il micio potrebbe nascondersi in attesa di tranquillizzarsi e togliere tutti gli oggetti con cui si potrebbe ferire
- Lasciare una lucina per la notte, magari una “crepuscolare” o quelle per i bambini


Possono essere utili i seguenti prodotti:

ANXITANE (quello che ho usato io: 1 pastiglia al mattino e 1 alla sera per la micia nuova e per la mia prima, la più difficile)
o
ZYLKENE (che altre persone del forum hanno usato con successo)
Questi sopracitati sono integratori, si acquistano in farmacia senza ricetta o in pet-shop (uno dei due)

FIORI DI BACH (preparati appositamente per la situazione da persona competente)
FELIWAY SPRAY in aggiunta al diffusore


Quando arriva il nuovo micio

- Non farlo subito incontrare al residente
- Metterlo nella sua stanza e lasciarlo lì tranquillo, senza disturbarlo e non forzandolo in nessun modo ad avere contatti con noi (questo soprattutto in caso di micio ex randagio o cmq forastico)
- Se si nasconde non forzarlo ad uscire dalla tana. Fargli vedere il cibo, provare a porgerglielo ma non prenderlo n braccio o avvicinarlo con la forza se è intimorito (spesso in queste situazioni di stress mangiano solo quando sono soli..)


Per qualche gg il micio residente e il nuovo arrivato NON DEVONO INCONTRARSI, anche se sicuramente sentono la presenza l’uno dell’altro (soprattutto il residente).

- Prendere oggetti (copertine, magliette, giochi) con l’odore del nuovo e darli al residente e VICEVERSA, in modo che si abituino agli odori.
- Fare in continuazione questi scambi…
- Toccare le guance (e la testa) del nuovo micio (dove vengono emessi i feromoni) con un po’ di cotone idrofilo o un pezzetto di stoffa e portare lo stesso cotone ad annusare al residente; fare viceversa.
- Vedere se il residente si avvicina alla porta chiusa ed annusa, se emette soffi o ringhi. Solitamente se uno si avvicina da un lato della porta, l’altro si avvicina dall’altro quindi si sentono… Vedere quale è la reazione.
- Mettere una ciotola di cibo per il nuovo (cibo molto appetibile) da un lato della porta (ancora CHIUSA) e per il residente dall’altro lato, in modo che mangino in contemporanea cose buone.
- Non far MAI vedere al residente che si coccola il micio nuovo!!!


Passati alcuni gg

- Si può mettere una rete provvisoria sulla porta della stanza dove c’è il micio nuovo ed aprire finalmente la porta in modo che si vedano e si annusino ma non possano toccarsi/aggredirsi. Io l’ho fatto per 4gg prima di aprire la porta definitivamente (il mio micio più giovane era molto curioso di conoscere la nuova, la mia prima micia invece non voleva neppure annusare la nuova attraverso la rete)
- Prima di farli incontrare TAGLIARE LE UNGHIE A TUTTI, così anche se si graffiano i danni sono limitati.

Finalmente si apre la porta e si fanno incontrare fisicamente!!

- Ci saranno sicuramente soffi e ringhi, NON INTERVENIRE se non si azzuffano pesantemente. Questa è la fase in cui occorre maggiore calma perché se si vede che le cose non vanno bene (ed è una cosa frequente all’inizio…) si ha tendenza ad agitarsi ed intervenire.
- Restare estremamente calmi è il segreto per non agitare maggiormente loro…
- Se si vedono segnali minacciosi, distrarli con un gioco (es la cannetta, così anche se sono nervosi non si rischia il massacro alle mani), con un rumore, eventualmente anche con uno snack (questo è da valutare a seconda delle situazioni perché si può creare competizione…).

Se la situazione si fa molto tesa ci sono due possibilità:
1) Si separano nuovamente e si riprova il giorno successivo
2) Ci si allontana e si lascia fare a loro (spesso se ci siamo noi si comportano peggio: noi siamo l’oggetto del contendere). Per me questa è la soluzione più difficile, ma devo dire che aiutando due conoscenti nel loro inserimento ho dovuto suggerirla ed è andata benissimo…

PS: A volte l'inserimento è molto più semplice, consiste nell'incontro diretto tra i due mici. Tutto dipende dalle personalità dei gatti in questione.
Non esistono regole assolute, ed ogni inserimento è una storia a sè stante, ma questa è una griglia di comportamento molto utile per chi non ha nessuna esperienza in merito.

Ultima Modifica di violapensiero; 29-08-2013 at 14:31.
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2013, 17:39   #2
Profilo Utente
Starmaia
La Mannaia - Supergatto
 
L'avatar di  Starmaia
 
Utente dal: 11 2003
Paese: Firenze (ex Rainland)
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 59,018
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Bello! Ben fatto
Chiaro ed essenziale.

Aggiungerei soltanto che una volta fatti incontrare può essere opportuno mantenere, per qualche tempo, due postazioni cibo separate, due lettiere separate, tanti posti nanna separati in modo che non si crei mai competizione per le risorse.


Mai discutere con un cretino. Ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza.
Starmaia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2013, 17:42   #3
Profilo Utente
7M
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Quote:
Originariamente inviato da Starmaia Visualizza Messaggio
Aggiungerei soltanto che una volta fatti incontrare può essere opportuno mantenere, per qualche tempo, due postazioni cibo separate, due lettiere separate, tanti posti nanna separati in modo che non si crei mai competizione per le risorse.
Grazie apprezzo molto la tua opinione di esperta!!

Quotissimo il tuo intervento!!!
Da noi ancora adesso si mangia separatamente, ci sono tante postazioni cuccia (anche se amano rubarsele e c'è una grande rotazione di gatti nei vari posti!!) e addirittura Mimi usa una lettiera personale (Miele e Maya le scambiano, ne abbiamo 3 per 3 gatti)
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2013, 18:01   #4
Profilo Utente
iottisan
Supergatto
 
Utente dal: 05 2010
Paese: Modena
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 6,138
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Ottimo lavoro!
Complimenti!


"Mi era stato detto che l' addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni." Bill Dana
iottisan non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2013, 18:33   #5
Profilo Utente
Amelie57
Supergatto
 
L'avatar di  Amelie57
 
Utente dal: 12 2005
Paese: Trieste, Venezia Giulia
Sesso: Donna
Gatti: 2
Messaggi: 15,350
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Bellissimo! Brava 3M! Credo che il post meriterebbe di essere messo in evidenza.


Marina Poldino
Tabita sul ponte ma per sempre nel
Amelie57 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 28-08-2013, 18:48   #6
Profilo Utente
Starmaia
La Mannaia - Supergatto
 
L'avatar di  Starmaia
 
Utente dal: 11 2003
Paese: Firenze (ex Rainland)
Regione: Toscana
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 59,018
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Giusto.
Segnalo


Mai discutere con un cretino. Ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza.
Starmaia non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-08-2013, 08:29   #7
Profilo Utente
Melotta
Cucciolino
 
L'avatar di  Melotta
 
Utente dal: 08 2013
Paese: Bologna
Regione: Emilia Romagna
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 12
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Sei stata chiarissima! Ho stampato tutto e stasera quando vedo i miei suoceri glielo faccio vedere.
Incrociamo le zampine
Melotta non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-08-2013, 09:38   #8
Profilo Utente
7M
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Quote:
Originariamente inviato da Melotta Visualizza Messaggio
Sei stata chiarissima! Ho stampato tutto e stasera quando vedo i miei suoceri glielo faccio vedere.
Incrociamo le zampine
Se hai bisogno non esitare a contattarmi. Ti mando mail e cell MP
  Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 29-08-2013, 16:53   #9
Profilo Utente
gattinonero
Gatto
 
L'avatar di  gattinonero
 
Utente dal: 08 2012
Paese: Roma
Sesso: Donna
Gatti: 4
Messaggi: 554
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Bellissima griglia e piena di esperienza e di....amore! L'ultima gattina che ho inserito in casa, un anno fa, all'epoca avevo già tre gatti adulti, l'ho tenuta alcuni giorni separata in una stanza, anche per vedere se stava bene, proveniva da un gattile ed aveva solo un mese e mezzo.....non avevo mai pensato allo scambio di odori. Forse mettere in pratica questo consiglio mi avrebbe aiutato molto ed avrebbe aiutato la mia prima gatta che era (purtroppo è morta questa estate) molto territoriale.....Grazie 3M ho letto i tuoi consigli con molto interesse. Mi hanno arricchito.


CICCI SUL PONTE E PER SEMPRE NEL MIO CUORE
gattinonero non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 30-08-2013, 09:39   #10
Profilo Utente
7M
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Personale esperienza di inserimento gatti

Quote:
Originariamente inviato da gattinonero Visualizza Messaggio
Bellissima griglia e piena di esperienza e di....amore! L'ultima gattina che ho inserito in casa, un anno fa, all'epoca avevo già tre gatti adulti, l'ho tenuta alcuni giorni separata in una stanza, anche per vedere se stava bene, proveniva da un gattile ed aveva solo un mese e mezzo.....non avevo mai pensato allo scambio di odori. Forse mettere in pratica questo consiglio mi avrebbe aiutato molto ed avrebbe aiutato la mia prima gatta che era (purtroppo è morta questa estate) molto territoriale.....Grazie 3M ho letto i tuoi consigli con molto interesse. Mi hanno arricchito.
Grazie!!! Sì l'amore per i miei mici (e per tutti gli animali in genere) è tantissimo.... Per il resto ho avuto buoni consigli, in particolar modo dalla mia vet e tanta pazienza....
  Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:29.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2019.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara