Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili
Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili e amici degli animali
Aiuta anche tu Micimiao clicca qui

Home Micimiao Forum Regolamento FAQ Calendario
Vai Indietro   Micimiao Forum di discussione per tutti i gattofili > MICIMIAO FORUM DI DISCUSSIONE SUI MICI > Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli

Notizie

Malattie dei gatti: Richieste di aiuto e consigli In questa sezione potrete chiedere consigli e scambiarvi pareri sulle principali malattie feline che colpiscono i mici, ricordandovi che il forum NON sostituisce in nessun caso l'intervento del veterinario

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 07-11-2018, 19:10   #1
Profilo Utente
maryhel
Gatto
 
Utente dal: 12 2010
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 694
Predefinito dosaggio cortisone a vita

Ciao a tutti!
uno dei miei mici ha cominciato la cura cortisonica (5mg/giorno) a vita per via di un linfoma. non sta facendo la chemio.
Il fatto è che ha cominciato ad avere incontinenza urinaria, quando dorme si fa la pipì addosso, poi si alza va in lettiera ma ormai l'ha già fatta..
abbiamo sentito telefonicamente l'oncologa che, oltre a prenderci per deficienti, non sa cosa dirci, forse è il cortisone etc. comunque oggi abbiamo fatto eco e cistocentesi avremo i risultati i prossimi giorni, poi farà anche il pannello analisi sangue completo. Dall'eco addirittura il quadro sembra migliorato. Nient'altro da segnalare.

Volevo sapere se qualcuno ha diminuito molto lentamente il cortisone e con quali modalità. Ora prende una pastiglietta al giorno da 5 mg ma fa troppa pipì.. litri al giorno, ora si è aggiunto che la fa pure dove dorme.. vorrei almeno arrivare a darne una a giorni alterni.

Grazie mille
maryhel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 07-11-2018, 22:44   #2
Profilo Utente
Zampetta16
Gattino
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 458
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Ciao, non ho alcuna esperienza diretta di oncologia felina né di cure cortisoniche nel lungo periodo. Finora non ho letto di effetti diretti del cortisone sull'aumento della quantità di urina. Da quanto tempo prende il cortisone? È stata misurata la glicemia di recente? Il cortisone nel lungo periodo può influire sui meccanismi che regolano la glicemia. Una glicemia elevata a lungo può portare molta sete e molta pipì.
Magari non è proprio il vostro caso e ti faccio preoccupate per nulla però mi viene spontaneo far presente questa possibilità.
Non ridurrei le dosi senza il parere dell'oncologa o di un altro specialista capace di gestire il la situazione del micio. Nel mentre, incrocini!
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-11-2018, 08:51   #3
Profilo Utente
babaferu
Supergatto
 
Utente dal: 06 2008
Paese: torino
Gatti: 3
Messaggi: 10,344
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Anche io ti consiglierei di controllare la glicemia e le fruttosamine.... Il cortisone la alza, non vorrei che fosse diabete.
Il cortisone si scala poco a pico ma temo che dietro questo disturbo ci sia un problema più grave e che tu debba confrontarti col vet.
Mi spiace, ba
babaferu non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-11-2018, 12:56   #4
Profilo Utente
maryhel
Gatto
 
Utente dal: 12 2010
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 694
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Quote:
Originariamente inviato da Zampetta16 Visualizza Messaggio
Ciao, non ho alcuna esperienza diretta di oncologia felina né di cure cortisoniche nel lungo periodo. Finora non ho letto di effetti diretti del cortisone sull'aumento della quantità di urina. Da quanto tempo prende il cortisone? È stata misurata la glicemia di recente? Il cortisone nel lungo periodo può influire sui meccanismi che regolano la glicemia. Una glicemia elevata a lungo può portare molta sete e molta pipì.
Magari non è proprio il vostro caso e ti faccio preoccupate per nulla però mi viene spontaneo far presente questa possibilità.
Non ridurrei le dosi senza il parere dell'oncologa o di un altro specialista capace di gestire il la situazione del micio. Nel mentre, incrocini!
Quote:
Originariamente inviato da babaferu Visualizza Messaggio
Anche io ti consiglierei di controllare la glicemia e le fruttosamine.... Il cortisone la alza, non vorrei che fosse diabete.
Il cortisone si scala poco a pico ma temo che dietro questo disturbo ci sia un problema più grave e che tu debba confrontarti col vet.
Mi spiace, ba
grazie mille ragazze, lo prende da agosto. l'oncologa disse che questa è una dose molto bassa e che è ben tollerato dai gatti. pensate che un'altra oncologa mi diede il dosaggio 4 volte piu alto..
comunque settimana prossima facciamo anche pannell sangue completo.. speriamo non sia diabete ma se cosi fosse è reversibile se è indotto dal cortisone? considerate che lei pesa 6 kg (è ingrassata molto dopo che ha cominciato a prenderlo circa 800 gr).. ultime analisi prima di cominciare il cortisone era tutto ok (fine luglio)

avrebbe altri sintomi nel caso??
maryhel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 08-11-2018, 21:17   #5
Profilo Utente
Zampetta16
Gattino
 
L'avatar di  Zampetta16
 
Utente dal: 03 2017
Regione: Sardegna
Gatti: 2
Messaggi: 458
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Sintomi diabete: beve più acqua, fa più pipì, tende a dimagrire pur mangiando di più. Il problema tanta pipì e incontinenza è recente, se ho capito bene. Con gli esami generali, si vedrà anche la glicemia. Negli umani un diabete da cortisone è per lo più reversibile. Mio padre ha fatto una cura di diversi mesi col cortisone e ha dovuto fare l'insulina. Poi il corpo ha smaltito il cortisone, dopo un po' dalla fine della cura, e la situazione è tornata nella norma. Credo che nei gatti possa essere simile. Io sì, aspetterei gli esami, però per prudenza comincerei a eliminare/ridurre drasticamente il secco... I carboidrati delle crocchette è opportuno eliminarli in caso di diabete. Non so se fosse molto magro prima ma quasi un chilo in 3 mesi è tanto... anche da questo punto di vista è meglio ridurre il secco, se il micio è ora in sovrappeso.
Zampetta16 non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-11-2018, 09:17   #6
Profilo Utente
maryhel
Gatto
 
Utente dal: 12 2010
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 694
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Quote:
Originariamente inviato da Zampetta16 Visualizza Messaggio
Sintomi diabete: beve più acqua, fa più pipì, tende a dimagrire pur mangiando di più. Il problema tanta pipì e incontinenza è recente, se ho capito bene. Con gli esami generali, si vedrà anche la glicemia. Negli umani un diabete da cortisone è per lo più reversibile. Mio padre ha fatto una cura di diversi mesi col cortisone e ha dovuto fare l'insulina. Poi il corpo ha smaltito il cortisone, dopo un po' dalla fine della cura, e la situazione è tornata nella norma. Credo che nei gatti possa essere simile. Io sì, aspetterei gli esami, però per prudenza comincerei a eliminare/ridurre drasticamente il secco... I carboidrati delle crocchette è opportuno eliminarli in caso di diabete. Non so se fosse molto magro prima ma quasi un chilo in 3 mesi è tanto... anche da questo punto di vista è meglio ridurre il secco, se il micio è ora in sovrappeso.
Prima di cominciare la cura cortisonica era passato da 5,5 kg stabili (dopo una fatica pazzesca per fargli perdere peso) a 5,25.
Purtroppo è l'unico gatto a cui non riesco a togliere il secco perché rifiuta la quasi totalità di umidi e quelli che gradisce gli provocano diarrea. Non è una situazione facile. Non si che fare anche perché il secco per problemi gastro intestinali ha livello elevatissimo di grassi. Spesso fa diarrea. La situazione migliora coi purizon sterilizzati ma hanno grandi quantità di proteine.
Beve tantissimo e urina ancora di più. Come dicevo da qualche giorno la fa dove dorme. Talmente tanta è quella che deve fare.
Il cortisone la sta aiutando perché prima aveva dolore alla pancia e si strappa a i peli. Col cortisone non succede più.
Però c'è un tratto intestinale che è comunque infiammato.. Bo chissà cosa è meglio fare..
maryhel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-11-2018, 21:07   #7
Profilo Utente
maryhel
Gatto
 
Utente dal: 12 2010
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 694
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

ragazze sono arrivati i referti della cistocentesi: cè glucosio nelle urine dovrebbe essere negativo invece ci sono 4 "+" ..

cosa dite è diabete?
maryhel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 09-11-2018, 23:17   #8
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 3,596
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Io non ne so molto ma a questo punto credo proprio che possa essere un effetto collaterale del cortisone...se poi viene rivelato il glucosio nelle urine non so se si possa già parlare di diabete, ma comunque qualcosa c'è cosa ti hanno detto su questo referto?
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-11-2018, 00:04   #9
Profilo Utente
maryhel
Gatto
 
Utente dal: 12 2010
Sesso: Donna
Gatti: 5
Messaggi: 694
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Quote:
Originariamente inviato da Xiaowei Visualizza Messaggio
Io non ne so molto ma a questo punto credo proprio che possa essere un effetto collaterale del cortisone...se poi viene rivelato il glucosio nelle urine non so se si possa già parlare di diabete, ma comunque qualcosa c'è cosa ti hanno detto su questo referto?
Per ora di portarlo a visita da un interista.. Che altro potrebbe essere se non diabete? Ovviamente servono anche i valori del sangue ma che altro potrebbe essere?😔
maryhel non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Vecchio 10-11-2018, 00:13   #10
Profilo Utente
Xiaowei
SuperModeratore
 
L'avatar di  Xiaowei
 
Utente dal: 10 2015
Paese: Roma
Regione: Lazio
Sesso: Donna
Gatti: 1
Messaggi: 3,596
Predefinito Re: dosaggio cortisone a vita

Scusa maryhel, forse non ho scritto bene...intendevo dire che non è detto che sia diabete irreversibile, magari è una fase iniziale data dal cortisone, che può rientrare come diceva Zampetta...fatti forza, cerca di non pensare al peggio. Io credo sia un effetto collaterale che può rientrare, so che prende il cortisone come terapia a vita ma vedrai che qualcosa si potrà fare, l'alternativa deve esserci...
Xiaowei non è collegato   Rispondi Citando Vai in cima
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu Non puoi postare nuovi threads
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:26.


Powered by vBulletin® Version 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright, Privacy e Note Legali : Micimiao.net - Micimiao.it - Micimiao.com Copyright ©2000 - 2018.
Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito sono proprietà di micimiao e sono protetti da copyright. .
E' pertanto severamente vietato copiare anche solo parzialmente i contenuti di questo sito senza aver ottenuto il consenso esplicito.
Creato, aggiornato e gestito da webmaster Tamara